Bompiani pubblicherà la History of Middle-earth?

Sito Facebook di BompianiPiù di un anno fa, quando era ancora attivo il blog dell’Associazione romana studi Tolkieniani su blogspot, scrivemmo un articolo dal titolo Libri al Vapore, stigmatizzando l’abitudine di alcune case editrici di annunciare la pubblicazione di libri che poi non vedono la luce per anni. Pare proprio che a questa categoria si stiano per aggiungere i libri più desiderati e sospirati dagli appassionati italiani di J.R.R. Tolkien. Sulla pagina Facebook della Bompiani, infatti, un temerario ha avuto l’ardire di chiedere: «Volevo sapere se c’era qualche speranza che in futuro vengano tradotti i libri della History of Middle Earth di Tolkien». Fin qui nulla di strano; la parte sorprendente della storia è nella risposta: «Stiamo provvedendo a ritradurre questi libri», aggiungendo: «Poi stiamo partendo appunto da quello che esisteva già ritraducendolo e poi integrando quanto mancava».

La History of Middle-earth

History of Middle-earth in edizione inglesePer chi non fosse molto addentro alle cose tolkieniane, chiariamo di cosa si parla: la History of Middle-earth è una collana di dodici volumi (più un volume di indici), pubblicati a cura di Christopher Tolkien, nei quali è mostrata la storia compositiva di quelle storie che in seguito sono diventate il Silmarillion e il Signore degli Anelli. Oltre alle varie versioni dei racconti, a volte molto diverse da quelle in seguito pubblicate, ci sono i preziosi commenti di Christopher Tolkien, con indicazioni utili a ricostruire la storia compositiva e il succedersi delle numerose versioni. Alcune storie hanno tre o quattro versioni diverse, di altre ci sono traduzioni in antico inglese; insomma, non si tratta di un’opera leggera, e tradurla in un’altra lingua è un’operazione rischiosissima e molto faticosa, tanto che attualmente ne esiste una traduzione completa unicamente in spagnolo, mentre quella francese è in corso di ultimazione e quella tedesca si è fermata dopo i primi due volumi.

Una pessima traduzione

Racconti Ritrovati di J.R.R. TolkienFinora in italiano erano stati pubblicati solamente i primi due volumi, con i titoli Racconti Ritrovati (Rusconi, 1986) e Racconti Perduti (Rusconi, 1987). Secondo una leggenda metropolitana piuttosto diffusa tra gli appassionati, rifierita da ben informati in casa editrice, tanto da essere citata perfino su Wikipedia, la pubblicazione dei volumi successivi sarebbe stata bloccata dal veto di Christopher Tolkien, indignato per la pessima qualità della traduzione che gli era stata proposta per il terzo volume, I Lai del Beleriand; noi non
sappiamo se sia andata veramente così, ma la professoressa Verlyn Flieger, che conosce personalmente Christopher, ci disse durante il convegno internazionale di Modena “Tolkien e la filosofia” del maggio 2010, che la cosa è assolutamente plausibile. Del resto, la stessa Bompiani, nello Speaker’s Corner, la sezione del suo sito internet dedicata alle domande e risposte a proposito di Tolkien, Il Signore degli Anelli e la Terra di Mezzo, hanno implicitamente ammesso in più occasioni questa storia, ammettendo che lo stop era dovuto «a una decisione degli eredi» e che «gli eredi sono restii a concedere i diritti» e «finora non è stato possibile ottenere un contratto, poiché [gli eredi] sostengono che i restanti volumi delle Storie della Terra-di-mezzo sono molto difficili da tradurre, senza snaturarne il significato».

Aspettando sulla riva del fiume

Elisabetta Sgarbi, Direttore Editoriale della BompianiPer anni i lettori italiani di Tolkien si sono quindi rassegnati a comprare e leggere in inglese almeno i volumi più interessanti; alcuni appassionati hanno perfino iniziato una parziale opera di traduzione fai-da-te, con risultati a volte anche molto interessanti. Resta dunque l’attesa: quanto ci vorrà alla Bompiani per far rivedere le traduzioni dei primi due volumi, e poi per completare l’opera, facendo tradurre gli altri dieci? Noi attendiamo speranzosi, seduti sulla riva del fiume delle pubblicazioni; prima o poi, speriamo di veder passare in formazione: I Lai del Beleriand, La forma della Terra di Mezzo, La strada perduta e altri scritti, Il ritorno dell’Ombra, Il tradimento di Isengard, La guerra dell’Anello, Sauron sconfitto, L’anello di Morgoth, La guerra dei Gioielli, I popoli della Terra di Mezzo. E l’indice naturalmente!

.

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

5 Comments to “Bompiani pubblicherà la History of Middle-earth?”

  1. Potrebbe essere l’occasione per iniziare una nuova fase: versioni critiche bilingue annotate, a cura di studiosi seri. E non solo per la HOME

  2. BoB ha detto:

    Mi piacerebbe molto se iniziasse una nuova fase!
    Credo però che, visti i tempi e i soggetti, le traduzioni della HoME non ci saranno mai, oppure saranno di pessima qualità, con pessima traduzione, senza uno studio serio, senza dei traduttori professionisti, senza un curatore serio con studi seri alle spalle e un minimo di cognizione internazionale, con carta ancor più pessima, come è nel loro solito stile. Il tutto naturalmente targato Bompiani e a firma, ahimè, di Tolkien.
    Io sono con Christopher: meglio nessuna traduzione che questo stile Bompiani…
    🙂

    Ciao!
    BoB

  3. Claudia ha detto:

    Ecco un’opera per cui vedrei bene la versione e-book per il kindle touch di prossima uscita (12 volumi sono decisamente ingombranti per una libreria media di un appartamento medio).

    Una curiosità: come ha fatto Christopher Tolkien a rendersi conto della “pessima qualità” della traduzione italiana? Conosce l’italiano? Si è fatto consigliare da qualcuno? Chi?

  4. Gwindor ha detto:

    Sorry, ma non ci credo neanche se lo vedo…
    Bye
    Gwindor

Trackbacks/Pingbacks

  1. History of the Middle-earthBompiani conferma la traduzione « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  2. Le Lettere di Tolkien fuori dal catalogo Bompiani « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  3. Il Signore degli Anelli in Francia la nuova traduzione « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.