Fantastika 2015

Cop-Fantastika2015«Dove sono cavallo e cavaliere? Dove sono l’elmo e lo scudiere? Dov’è la mano sull’arpa, e il rosso fuoco ardente? Son passati come pioggia sulla montagna, come raffiche di vento in campagna; i giorni scompaiono ad ovest, dietro i colli che un mare d’ombra bagna». Questo canto, ridotto dal capitolo sesto delle Due Torri, si adatta bene ai nostri sentimenti dopo Fantastika, l’evento che si è tenuto a Dozza (in provincia di Bologna) dal 16 al 17 maggio 2015 (qui il programma).
Due giorni pieni zeppi di emozione, con momenti dedicati a tutto quel che che potete pensare del mondo fantastico: web, fumetti, film e libri; J.R.R. Tolkien, George R,R, Martin e Harry Potter; Dozza: entrata alla Roccafalchi, civette e poiane; giochi da tavolo, freccette e bersaglio; gare di magia, incantesimi e pozioni; anelli, draghi e giovani Elfi e pure gli Hobbit! E c’era tanta arte, dalla scultura a quella digitale per toccare tutte le tecniche del dipinto fino al concerto finale con scroscio d’applausi. Insomma, un fine settimana indimenticabile da vivere a 200 all’ora, col viso fuori dal finestrino respirando i profumi della campagna, con gli occhi pieni dei colori del cielo e le note musicali che riempion la testa… Che vi siete persi!!!

Tra risate e attività in Rocca

Dozza: i falconiFantastika a Dozza è il frutto del lavoro di tantissime persone e naturalmente, su tutti Ivan Cavini, la Fondazione Dozza Città d’Arte, e gli assessori e consiglieri dell’amministrazione comunale. Per questo vogliamo ringraziare tutti loro, che hanno permesso che l’evento funzionasse al meglio per portare dentro la Rocca Sforzesca tanta, tanta, tanta gente. Sì, perché se c’è una cosa certa è che la manifestazione quest’anno non solo rilancia, ma raddoppia anche le presenze! È aumentato anche l’incasso complessivo, che ha sfiorato i cinquemila euro, nonostante l’entrata fosse gratuita per le scuole e per i bambini e ragazzi fino a 16 anni. Dozza: gara di incantesimiRaddoppiati anche gli tutti gli artisti coinvolti, che hanno animato Fantastika con le loro opere e le performance, le mostre e i concerti, le strisce e i documentari. Infaticabili poi i tanti maghi e streghe che hanno animato il simpatico raduno degli appassionati di Harry Potter, con una gara di magia tirata fino alla fine, la partita di quidditch sul prato e le molte lezioni per apprendisti stregoni. Ma la star indiscussa dell’evento sono stati i rapaci del Torrione maggiore, protagonisti delle lezioni incessanti di falconeria medievale di Ivano Avoni e i suoi amici!

Uno stand per ghermirli tutti

Dozza: stand dell'AisTL’incessante pioggia di sabato mattina non ha fermato gli appassionati di J.R.R. Tolkien e il gruppone dei soci dell’AisT, che quasi al completo sono giunti da tutta Italia per far funzionare la “macchina” della manifestazione. Sedie e tavoli son stati spostati, i biglietti son stati strappati, quadri e statue sono state vigilate, oltre alle mille piccole incombenze che son sorte durante i due giorni dell’evento. Ma il cuore pulsante per i soci è stato lo stand, presidiato come non mai, oltre alle altre postazioni strategiche nei torrioni, in pinacoteca, nella sala grande e nelle camere nobiliari. I soci dell’AisT si son contraddistinti per la gentilezza e la professionalità, ce n’erano un po’ ovunque in Rocca con le loro magliette col nuovo logo verde brillante! Lo stand è stato però il centro delle attività anche perché preso letteralmente d’assalto dagli appassionati. Dario e Lorenzo«Libri, libri, libri», chiedeva la gente nella corte centrale. La novità di quest’anno sono stati i tantissimi autografi richiesti ai sorpresi autori, novelli rockstar di Fantastika 2015. Svuotate anche le scatole con le t-shirt realizzate dall’Associazione, fortuna non tutte perché non si attendeva un successo anche delle magliette ricordo. La fortuna invece non ha aiutato nessuno di coloro che si son voluti cimentare nel tiro al bersaglio dello stand, vero e proprio punto d’onore per chi voleva abbattere Sauron! Per tutto questo e per tutto il resto, non si può che esser grati: a Norbert per la depressione post-evento; a Manuele per quella durante l’evento; a Lorenzo per la bontà dei panini crudo e formaggio; a Simona per il disegno del gufo reale; all’altro Lorenzo per aver sostituito il bersaglio durante il tiro di Dario e a quest’ultimo per averlo sbagliato; Norbert e Albertoad Alberto per le tantissime frecce raccolte e per aver sopportato Cristina; a Cristina per aver sopportato Alberto, ma soprattutto per aver stracciato tutti gli altri soci facendo sempre centro; a Stefano per aver portato Sofi e per tutte le chiacchiere sparse in sala conferenze; a Claudio per aver salvato il suo matrimonio tornando dalla moglie; a Isabella per non aver detto niente a chi russava nell’altra stanza; ad Alessio per le tre sbronze su tre causate dalla sua birra; a Ivan per i tre chili persi; all’altro Stefano per il sasso anti tigre dei Simpson e il boccino del quidditch di Harry Potter; a Daniela per aver ritrovato l’Unico Anello; Dozza: saletta Tolkiena Marco per i 56 piani di scale in un giorno; a Leonardo per aver saltato la cena a casa pur di dare una mano a spostare scatoloni; a Silvia per la grazia del vestito da Arwen; ad Andrea per essere tornato nonostante la folla; all’altro Alberto per la sesta sconfitta subita in sette anni; a Ellen per i tre primi premi e i due secondi premi; a Marco, Gianluca e all’altro Ivan per il salone del fuoco e tutto il supporto caloroso degli Overhill
e, infine, al presidente per sopportare di essere ancora il Presidente!

GUARDA LA FOTOGALLERY

ARTICOLI PRECEDENTI
– Vai all’FantastikA il 16 maggio si prende tutta Dozza!
– Vai all’Fantastika, intervista all’Oste di Brea
– Vai all’Fantastika, trovato un uovo: cosa sarà mai?
– Vai all’Novità a Fantastika: esce Middle Artbook
– Vai all’Fantastika, Alessio Vissani: «Coraggiosi gli hobbit!»
– Vai all’Editoriale sulle prossime attività dell’Aist
– Vai all’intervista ad Angelo Montanini
– Vai all’articolo due mostre dell’Arst a Ludika

LINK ESTERNI
– Vai al sito ufficiale di Fantastika
– Vai alla Pagina Facebook di Fantastika
– Vai all’Account Twitter @OsteBrea
– Vai alla Sito ufficiale di Ivan Cavini
– Vai al sito della Fondazione Dozza Città d’Arte

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.