Éowyn e il Nazgûl: qual è l’immagine più bella?

Bollino 1: Éowyn e il Nazgul«Una spada risuonò mentre veniva sguainata. “Fa’ ciò che vuoi; ma io te lo impedirò se potrò”. “Impedirmelo? Sei pazzo! Nessun uomo vivente può impedirmi nulla!”. Allora Merry udì fra tutti i rumori il più strano: gli sembrò che Derhelm ridesse, e la sua limpida voce era come una vibrazione d’acciaio. “Ma io non sono un uomo vivente! Stai guardando una donna. Éowyn io sono, figlia di Eomund. Tu ti ergi fra me e il mio signore dello stesso mio sangue. Vattene, se non sei immortale! Vivo o morente ti trafiggerò, se lo tocchi”. […] l’elmo che nascondeva il suo segreto era caduto e i luminosi capelli sciolti sulle spalle brillavano come pallido oro. I suoi occhi grigi come il mare erano duri e spietati, benché sulla sua guancia scorressero delle lacrime. Reggeva in mano una spada, difendendosi con lo scudo contro gli spaventosi occhi del nemico». Questo è, secondo me, uno dei brani più belli del Signore degli Anelli. Vediamo la Dama di Rohan combattere la sua più grande battaglia: quella contro il Re Stregone.
"Éowyn" di ArtistefishUna donna che scontrandosi con il volere del proprio Re e zio intraprende una strada ardua ed in salita. La strada che la porterà alla guerra e a sconfiggere un nemico che, secondo una profezia, nessun uomo vivente avrebbe mai vinto. Sono stati moltissimi gli illustratori si sono cimentati nel riprodurre questa scena: Éowyn persa nella disperazione per la perdita dell’amato Re e zio, ma allo stesso tempo decisa a porre fine alla “vita”, se possiamo chiamarla così, del potente Re dei Nazgûl. Abbiamo scandagliato internet alla ricerca di queste illustrazioni ed abbiamo pensato di creare un art contest, semplicemente un concorso tra illustrazioni. Una gara alla quale siete chiamati per giudicare i vari lavori e decidere quali illustrazioni, secondo voi, siano più belle ed evocative di questo epico scontro.

Come si svolgerà la gara?

Logo "Dwarf Wants You"All’incirca ogni sette giorni, e per un mese circa, metteremo diverse illustrazioni sul sito, tutte con la scena tra Éowyn e il Re Stregone. Potrete votare, dando una gerarchia, quelle che ritenete le prime tre che più vi piacciono (cioè chi è il primo, chi il secondo, chi il terzo secondo voi). Potete esprimere la vostra classifica una sola volta, non fate i furbi! Potrete mettere la vostra preferenza qui sotto nei commenti all’articolo sul sito, oppure, se fate parte del gruppo FaceBook dell’Associazione romana studi tolkieniani, direttamente sotto il post sul gruppo. Per ognuna delle settimane, passeranno alle eliminatorie solo le quattro illustrazioni con il maggior numero di voti. Ogni illustrazione avrà il link al sito o al blog dell’illustratore, in modo da darvi la possibilità di vedere anche altri lavori di questi artisti. Sarà un modo per conoscere e parlare di arte e degli artisti tolkieniani. Bene, spero di essere stata chiara.
Che ne dite?? Iniziamo?

r
GUARDA LE ILLUSTRAZIONI DA VOTARE:

Ecco i primi artisti in lizza:
Alan Dyson
Alex Dai
Andrea Mangiri
Andrew Ryan
Andrew Silver
Ben Guldemond
Ben T. Pannell
Chase Stone
Chris Bjors e il suo blog
Claudio Pozas
Eric Lofgren
Gordon Napier e il suo blog
Hasani Claxton e il suo blog
Hemal Patel
JF Arsenault
Kate Conrad
Lester Yocum
Madeline Carol Matz
Rick Hansen
Roger Seward
Sam Waulu
Isuardi Therianto
.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

20 Comments to “Éowyn e il Nazgûl: qual è l’immagine più bella?”

  1. Norbert ha detto:

    Accidenti, scelta difficile: mi è piaciuto l’idea di mostrare la scena riflssa nell’elmo di Merry. Mi son piaciuti diversi disegni: di alcuni apprezzavo la tecnica ma non la scena, di altri il contrario.

    Infine, la mia scelta è:
    1. A. Silver
    2. L. Yocum
    3. A. Dyson

  2. Erin ha detto:

    Belle vero??

    Alcune sono molto particolari, e sottolineano alcuni aspetti del carattere di Eowyn: dalla disperazione, alla cieca furia…
    Prima di votare però mi prendo un po’ di tempo. Giusto così per creare suspence : )

    • Norbert ha detto:

      Io continuo a pensare che Eowyn non sia preda né di “furia cieca” né di disperazione

      • Erin ha detto:

        Come ho già detto: siamo fortunati perchè non sappiamo cosa sia la disperazione.
        Comunque credo che per capire veramente di cosa sia preda bisognerebbe immedesimarsi in lei e nel momento che sta’ vivendo.
        Le guerre e le battaglie son ben lungi da noi, per fortuna.
        Credo, invece, che ne sapesse qualcosa Tolkien no? 😉

  3. Manuel (D.E.) ha detto:

    Mi son piaciute 4 in particolare, anche se solo le prime 3 conteranno 🙂

    1a
    Ben T. Pannell
    Eowyn Versus Nazgul
    -La più fedele in assoluto alla descrizione di Tolkien, in tutti i dettagli, e ha anche un buon pathos

    2a
    Chase Stone
    Chase Stone
    -Abbastanza fedele al testo di Tolkien, con buon pathos

    3a
    Sam Waulu
    -Abbastanza fedele al testo di Tolkien, con pathos accettabile.

    4a (anche se la quarta posizione non è conteggiata, ma tanto per parlarne)
    Eric Lofgren
    -Molto interessante nell’elaborato stile dei dettagli del Capitano Nero e della Bestia Alata; peccato per la mancanza di colori.

  4. Daniel Cortelletti ha detto:

    Allora! Devo essere sincero, la scelta è stata ardua, ma infine ecco le mie preferenze:

    1°Claudio Pozas: lo sguardo di Eowyn mi ha conquistato! Ha un che di ferale, come quello di una lupa che ringhia di fronte a un altro predatore mentre protegge i suoi cuccioli, impressione dovuta anche al braccio intorno al corpo di Théoden. Inoltre la totale assenza del campo di battaglia sottolinea che non è più una delle tante schermaglie della guerra, ma uno scontro titanico.

    2° Sam Waulu: lo sfondo sfocato mi da l’idea del caos che deve essere il Pelennor, specie durante una battaglia di quelle dimensioni, però le nostre tre figure corporee, Eowyn, Merry e Théoden (o il suo cadavere), sono dettagliate, dandogli un ruolo centrale nell’opera.

    3° Gordon Napier: sebbene io preferisca i lavori a colori, come dimostrano le mie prime due scelte, questo qua ha qualcosa che ha catturato la mia attenzione. In primis, la disperazione di Eowyn è palpabile, sia per il suo volto, sia per il fatto che il braccio rotto ha cominciato a farle male, segnale che qualsiasi scorta di adrenalina avesse avuto fino a quel momento è finita. Il secondo punto, è che non vediamo il volto del Witch King, lasciando che sia la fantasia dello spettatore ha “riempire” quel vuoto i cui confini sono delimitati dall’armatura. Infine, adoro il fatto che, dato che vediamo il Witch King di spalle, probabilmente stiamo assistendo alla scena dal punto di vista di Merry, poco prima che pugnalasse il Witch King!

  5. Andrea Monda ha detto:

    Seward, Silver e Dyson

  6. Paige91 ha detto:

    1 Napier
    2 Pozas
    3 Dyson

    Mi piacciono molto anche altre, come quella di Waulu e quella di Silver..è stato difficile scegliere

  7. Merlin ha detto:

    1. Dai
    2. Silver
    3. Pannell

  8. Gabriele ha detto:

    1) L. Yocum
    2) C. Pozas
    3) S. Waulu

  9. Roberto ha detto:

    Ci ho pensato un po’ e alla fine ho scelto! 🙂
    Ecco i miei voti:
    1) Kate Conrad
    Mi ha veramente colpito questa versione di Eowyn: più che una guerriera con armatura splendente e armi scintillanti è una donna in una società guerriera, con armatura vissuta e portata abitualmente. L’arma e l’elmo sono molto realistiche per una donna. La tecnica, inoltre, è bellissima: sembra un acquarello…
    2) Eric Lofgren
    Ho sempre prediletto il bianco e nero ai colori, soprattutto se troppo accesi. Mi piace molto l’idea della cornice, le figure sono molto dinamiche e la scena è originale rispetto a molte altre.
    3) Lester Yocum
    Anche qui mi piace molto Eowyn perché mostra una donna normale “prestata alla guerra”. Le altre immagini mettono in scena delle donne guerriere: non è la mia idea di Eowyn. Peccato per Minas Tirith sullo sfondo, che sembra più un castello medievale: bellissima, ma non è la Città bianca.

    Ciao!

  10. Barbara ha detto:

    Fantastici tutti ed è stata difficile la scelta. Ma ecco, comunque, i miei primi tre: Dyson (bello lo sguardo impavido, la prospettiva, la postura e molto suggestiva l’idea dell’ombra), Ryan (è straordinario il contesto e poi ci sono tutti i personaggi della scena, il che mi piace assai perché aumenta il valore e il senso del gesto)e Silver (mi piace il dislivello tra i due, che sembra annunciare la sconfitta del più debole ma la luce sui capelli di Éowyn induce alla speranza e preannuncia la vittoria).

  11. Stella di Elendil ha detto:

    1) Andrew Silver
    2) Andrea Mangiri
    3) Chris Bjors

  12. Gwindor ha detto:

    1) Dai
    2) Ryan
    3) Stone

  13. devero ha detto:

    – Sam Waulu
    – Andrew Ryan
    – Chase Stone

  14. Faith ha detto:

    Molto interessanti alcuni punti di vista della scena, denotano una grande originalità!
    Ma lìillustrazione che mi ha colpito di più è quella di Andrew Silver!

  15. Lorenzo Gammarelli ha detto:

    Eric Lofgren per la composizione e lo stile “psichedelico”, Roger Seward per il punto di vista molto originale.

  16. Erin ha detto:

    1. Madeline Carol Matz
    2. Andrew Silver
    3. Andrea Mangiri

    Il primo mi ha colpito appena l’ho visto. La luce su Eowyn, la sua “stanchezza”.
    Il secondo perchè lei è completamente circondata dalle ali della cavalcatura del Re Nazgul con i capelli mossi dal suo movimento.
    La terza perchè molto diversa, poco classica e molto moderna.

  17. Hirilaelin ha detto:

    Ecco il mio personalissimo podio:

    1. Andrew Ryan
    La scena ampia ed estremamente dettagliata, oltre alla scelta del bianco e nero, ricordano la solennità delle illustrazioni di Gustave Doré. Pefette per quest’opera e per questo brano in particolare.

    2. Andrew Silver
    La composizione è insolita, avvolgente e dinamica. Inoltre, la colorazione pulita e morbida e la scelta sia dei colori, sia delle luci e delle ombre, rendono l’illustrazione efficace ed elegante.

    3. Roger Seward
    Sicuramente meno accurata delle precedenti, ma non può non colpire il punto di vista davvero originale.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Éowyn e il Nazgûl La terza settimana « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  2. Éowyn Ar(s)T Costest: e infine il vincitore è… « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  3. Tiziano Baracchi: «Tolkien? È una sfida per un artista» « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  4. Smaug il Terribile: qual è l’illustrazione più bella? « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.