La sinfonia di Shore torna a Firenze e a Roma

Lord for the Rings in ConcertL’iniziativa sinfonica itinerante Lord of the Rings in Concert è tornata nelle sale da concerto italiane: l’esecuzione dal vivo delle musiche di Howard Shore per Il Signore degli Anelli di Peter Jackson (accompagnate dalla proiezione sincrona del film) fa tappa a Firenze a marzo e a Roma in giugno. Non è la prima volta, e non stupirebbe se non fosse nemmeno l’ultima, dato il successo mondiale di questa meravigliosa iniziativa che continua ad affascinare ed incantare gli spettatori.
La creazione della colonna sonora per la trilogia jacksoniana ha valso a Shore due premi Oscar (per La Compagnia dell’Anello e per Il Ritorno del Re) e l’Oscar per la migliore canzone Into the West. L’intera colonna sonora è poi confluita in una sinfonia e in una proiezione musicata dal vivo, con un posto importante lasciato al coro e agli ottoni. La musica è stata composta per il film e quindi ispirata da quest’ultimo, un legame mantenuto nella proiezione che accompagna l’esecuzione musicale.

Howard Shore nel suo studio (foto di Christopher Essey - courtesy of National FIlm Board of Canada)Compositore e direttore d’orchestra, Howard Shore è vincitore di tre Oscar, altrettanti Golden Globes e quattro Grammy. Canadese di nascita, ha firmato le colonne sonore oggi considerate pietre miliari della storia del cinema come Il silenzio degli innocenti di Jonathan Demme o Seven di David Fincher, Ed Wood di Tim Burton e molti film per David Cronenberg e Martin Scorsese.

Le due serate di Firenze

Film: locandina del Signore degli Anelli: Il ritorno del ReVenerdì 10 e sabato 11 marzo dalle 20.00, al Nelson Mandela Forum di Firenze (Piazza Enrico Berlinguer, 50137 Firenze) verrà proiettato Il Ritorno del Re, la cui splendida colonna sonora verrà eseguita dall’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, assieme al suo coro ed al coro delle voci bianche, con la partecipazione del soprano Kaitlyn Lusk, voce solista della Lord of the Rings Symphony dal 2004.
Dirigerà l’orchestra Shih-Hung Young, direttore d’orchestra e violinista nato a Kuala Lumpur (Malesia), che conseguì presso la Juilliard School di New York il Bachelor e il Master of Music. Young ha collaborato con orchestre di tutto il mondo e ha diretto l’orchestra anche per l’esecuzione live della colonna sonora del Gladiatore.
L’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino è stata fondata nel 1928 da Vittorio Gui come Stabile Orchestra Fiorentina, e nel 1933, alla nascita del festival del Maggio Musicale Fiorentino, prese l’attuale nome. Dagli anni ’50 l’orchestra realizza numerose incisioni discografiche, radiofoniche e televisive, ricevendo vari riconoscimenti anche internazionali.
Il Coro del Maggio Musicale Fiorentino nasce nel 1933, con la direzione di Andrea Morosini, e dal 2013 è diretto da Lorenzo Fratini. L’attività del coro non comprende solo lirica e sinfonica, ma anche musica contemporanea e questa capacità di interpretare opere di stili ed epoche differenti, in lingua originale, ha reso il Coro del Maggio Musicale Fiorentino apprezzato internazionalmente. Nel 2003 vinse il Grammy Award con Renée Fleming per il cd Belcanto.

I biglietti per il concerto sono disponibili qui.

Le due serate di Roma

Film: locandina del Signore degli Anelli: la Compagnia dell'AnelloMercoledì 21 e giovedì 22 giugno dalle 20.00, all’Auditorium Parco della Musica di Roma (Viale Pietro de Coubertin 30, 00196 Roma) verrà proiettata La Compagnia dell’Anello. Sempre diretta da Shih-Hung Young, ad eseguire i brani che accompagnano il film sarà l’orchestra, il coro ed il coro delle voci bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
L’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia, fondata nel 1585, è una delle più antiche istituzioni musicali del mondo e gode di fama internazionale.
L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è stata la prima in Italia a dedicarsi esclusivamente ad un repertorio sinfonico e dal 1908 ad oggi ha tenuto circa 15.000 concerti. Dal 2005 il Direttore Musicale dell’orchestra è Antonio Pappano.
Le origini stesse dell’Accademia di Santa Cecilia sono legate al canto corale, ed il suo coro ha preso parte ad incisioni di grandi opere liriche (quali Madama Butterfly di Puccini o l’Aida di Verdi) e sinfonie che hanno riscosso un successo internazionale, nonché ottenuto vari riconoscimenti. Il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia è attualmente diretto da Ciro Visco.

I biglietti per il concerto sono disponibili qui.

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo Il Signore degli Anelli di Shore, c’è poca sinfonia senza i film
– Leggi l’articolo Milano, a marzo Shore in concerto

LINK ESTERNI:
– Vai al sito di Lord of the Rings in Concert
– Vai al sito di Howard Shore
– Vai al sito dell’Opera di Firenze
– Vai al sito dell’ Accademia Nazionale di Santa Cecilia
– Vai al sito di Kaitlyn Lusk

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

1 Comment to “La sinfonia di Shore torna a Firenze e a Roma”

  1. Daniela ha detto:

    Organizziamoci! Andiamo gente!

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.