Sabato 18 marzo,
Wu Ming 4 a Verona

Mappa del Piccolo RegnoLa scrittura fantastica sarà al centro dell’incontro con Stefano Giorgianni e Wu Ming 4, entrambi soci fondatori dell’AIST, organizzato presso la Biblioteca Civica di Verona il 18 di questo mese. Wu Ming 4 (al secolo Federico Guglielmi), studioso di Tolkien da oltre un decennio, è l’autore dei saggi Difendere la Terra di Mezzo (Odoya, 2013) e L’eroe imperfetto (Bompiani, 2010), nonché curatore dell’edizione critica del Ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm (Bompiani, 2010), ha al suo attivo numerose pubblicazioni, conferenze ed interventi dedicati alle opere di Tolkien, tra cui la partecipazione al programma radiofonico Tolkien: un viaggio inaspettato all’interno di Pantheon, su Rai Radio3.

Un appuntamento all’insegna dei libri e della scrittura

Sabato 18 marzo, dalle 10,30 alle 12,30, presso la Sala Farinati della Biblioteca Civica di Verona (Via Cappello 43) Wu Ming 4 presenterà i suoi due romanzi dai richiami tolkieniani: Stella del Mattino e Il Piccolo Regno: ben 8 anni separano queste due pubblicazioni, ma il loro contenuto è meno distante di quanto si potrebbe supporre.
Questo appuntamento nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Tolkieniana Veronese Rohirrim, la Compagnia degli Argonath e la rivista Inchiostro.
Rivista InchiostroLa rivista Inchiostro, dedicata agli scrittori esordienti e dilettanti, pubblica racconti appartenenti a vari generi di narrativa, nonché poesie, assieme a interviste ad esponenti delle case editrici e a suggerimenti per tutti gli aspiranti scrittori. Giunta al ventunesimo anno di vita, collabora con molti docenti per organizzare corsi di scrittura creativa.
La Compagnia degli Argonath organizza eventi, laboratori per bambini e ragazzi, incontri nelle scuole e mostre (ad esempio “In te c’è più di quanto tu creda”), tutto all’insegna della scoperta delle opere del Professore e dei loro insegnamenti, della loro applicabilità alla vita.
L’Associazione Tolkieniana Veronese Rohirrim, nata nel 2005, organizza eventi, conferenze e incontri su Tolkien e sui temi della letteratura fantasy, letture per ragazzi e per adulti delle opere tolkieniane.

Stella del Mattino e Il Piccolo Regno

Wu Ming 4 - Stella del mattino 2Stella del Mattino, pubblicato per la prima volta nel 2008 da Einaudi e ristampato dalla stessa casa editrice in formato tascabile nel gennaio 2017, fu il primo romanzo solista di Wu Ming 4.
Il romanzo si basa sulle biografie romanzate di personaggi reali: Thomas Edward Lawrence, Robert Graves, John Ronald Reuel Tolkien, Clive Staples Lewis.
Ambientato ad Oxford, nel periodo in cui Thomas E. Lawrence riscrisse il suo memoriale I sette pilastri della saggezza (1919-1921), dopo l’esperienza in Arabia durante la Prima guerra mondiale, dove fomentò la rivolta araba contro l’impero ottomano.
Anche Robert Graves, Tolkien e Lewis sono reduci della grande guerra. Il primo pubblica poesie, il secondo è impegnato nello staff dell’Oxford English Dictionary. Il romanzo narra dei loro incontri, veri o immaginari, con Thomas E. Lawrence, Lawrence d’Arabia, un personaggio ormai parte dell’immaginario popolare, nonché fonte d’ispirazione per la letteratura quanto il cinema.

Se state per leggere Stella del Mattino, vi segnaliamo la presentazione dell’autore, che potete trovare qui.

Copertina: Il Piccolo Regno di Wu Ming 4Il Piccolo Regno, pubblicato nel 2016, è ambientato nell’Inghilterra degli anni ’30, e segue le vicende estive di quattro ragazzini (la Gente Bassa, in contrapposizione con gli adulti, la Gente Alta). Ma non si tratta di un semplice racconto d’infanzia, ma piuttosto del difficile passaggio dall’infanzia all’età della prima coscienza, attraverso esperienze anche dolorose. Il dolore, la paura, ma anche la meraviglia e la scoperta sono gli elementi di cui è intessuto questo racconto, che richiama tanti eventi storici quante opere letterarie.
Parlare di questo libro in una biblioteca inoltre è oltremodo appropriato, se si considera che è uno dei cinque finalisti del Premio Sceglilibro organizzato dalle biblioteche della provincia di Trento, è nella terzina finalista del Premio Letterario Biblioteche di Roma (sezione ragazzi) e che persino i bibliotecari della Internationale Jugendbibliothek tedesca lo hanno inserito nel proprio catalogo.

Nel caso non aveste ancora letto il libro, potete avere un piccolo assaggio leggendo il primo capitolo qui.

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo Radio3, la 3a puntata: WM4 e l’eroe tolkieniano
– Leggi l’articolo Radio3, la 4a puntata: WM4 e il “pagano convertito”

LINK ESTERNI:
– Vai alla pagina facebook dell’evento Wu Ming 4 a Verona
– Vai al blog Giap del collettivo Wu Ming
– Vai al sito della rivista Inchiostro
– Vai al sito della Compagnia degli Argonath
– Vai al sito della Associazione Tolkieniana Veronese Rohirrim
– Vai al sito della casa editrice Odoya
– Vai al sito del programma Pantheon su Rai Radio3

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.