I Maestri del Fantasy in mostra a Dozza

FantastikaDopo il drago, le mostre. Si preannuncia già straordinaria la terza edizione di FantastikA. La rassegna dedicata all’illustrazione fantastica e al genere fantasy in tutte le sue forme espressive, FantastikA – Fantastic Art Live in the Castle, che si terrà sabato 24 e domenica 25 settembre 2016 alla Rocca di Dozza, quest’anno vedrà addirittura la nascita di un Drago: per la prima volta in un castello sarà presente un Drago in maniera permanente, di cui finora era possibile vedere l’uovo di grandi dimensione nel sottotetto del castello. Ma oltre a questa fantastica creatura, altro evento eclatante saranno le mostre, che apriranno per la manifestazione e rimarranno aperte per un intero mese. E che mostre!
Già nelle scorse edizioni le mostre della pinacoteca avevano suscitato grande interesse del pubblico, Uovo Fantastikaabituato a venire a Dozza soprattutto per l’arte dei murales durante la biennale del Muro dipinto. Quest’anno, però, gli artisti saranno di fama internazionale e mostreranno come l’arte fantastica abbia non solo uno spessore culturale ormai radicato da decenni di attività artistica, ma anche committenti di grande livello e un mercato in continua espansione.

Mostre d’arte anche nel piano nobile

mostraMolti gli artisti che interverranno per la prima volta alla kermesse e altrettanti quelli che hanno chiesto di tornare. Tornerà Angelo Montanini, padrino di FantastikA, che come di consueto sarà molto impegnato, perché oltre a gestire il suo artist desk e realizzare sketch per i visitatori, terrà un workshop sull’illustrazione con classi delle scuole primarie di secondo grado e una piccola rappresentanza del liceo artistico “Arcangeli” di Bologna. FantastikA presentazioneTra gli immancabili che allestiranno i loro artist desk con originali e stampe nel piano nobile, i due illustratori tolkieniani che erano stati presenti a FantastikA già dalla prima edizione, Andrea Piparo ed Emanuele Manfredi, oltre a Riccardo Rullo. Altra novità di quest’anno è lo spazio sempre maggiore dedicato alle mostre artistiche, che avranno uno spazio tutto loro anche nel piano nobile della Rocca.
Accanto agli artist desk ci saranno due esposizioni artistiche dedicate la prima a un giovane artista tolkieniano, la seconda dedicata a una piccola chicca del genere fantastico italiano, pubblicato negli anni Ottanta. Graziano Roccatani: EntSi tratta della mostra di tavole originali a tema fantastico e tolkieniano, dell’illustratore e concept artist Graziano Roccatani, che sarà allestita nella Sala delle Armi e della mostra di incisioni ispirate al libro Il tesoro del bigatto di Giuseppe Pederiali, illustrate dall’artista Lucia Govoni. È l’omaggio all’opera dello scrittore che più ha saputo armonizzare il genere fantastico con una concezione tipica della cultura della Bassa Pianura Padana, delle terre bagnate dal grande fiume Po, in un Medioevo fantastico dove diavoli e santi insieme sono a caccia di creature mitiche. Insomma, due appuntamenti immancabili che saranno a disposizione del pubblico a partire dal sabato 24 e che proseguiranno per tutto il mese di ottobre.

Poker d’assi in Pinacoteca

Barbieri a DozzaIl clou dell’edizione dal punto di vista artistico sarà costituito dalle mostre della Pinacoteca, che vedranno addirittura alcuni dei «Maestri del fantasy italiano» esporre a Dozza. L’etichetta è stata data a un gruppo di artisti, di cui già Montanini fa parte, che da qualche anno mietono successi di pubblico e critica a Lucca Comics and Games, una delle maggiori manifestazioni al mondo per l’illustrazione fantastica. I Maestri presenti a FantastikA saranno Paolo Barbieri, Edvige Faini, Dany Orizio e Alberto Dal Lago. Paolo Barbieri è già noto al pubblico e soprattuto ai dozzesi, perché aveva fatto un’apparizione fuori programma nella seconda edizione per presentare “Middle Artbook”, il libro di Ivan Cavini e Alessio Vissani, ma soprattutto nel 2015 ha portato un drago a Dozza, con il suo murales “Respiro marino”,
realizzato nell’ultima Biennale del Muro Dipinto. Barbieri ha firmato le copertine di molti scrittori di fama internazionale: Michael Crichton, Ursula L. Guin, George R. R. Martin, Umberto Eco, Sergej Luk’Janenko, Marion Zimmer Bradley, Herbie Brennan, Cassandra Clare, Laura Gallego Garcia, Cecilia Randall, Alberto Angela, Wilbur Smith e tante altre prestigiose firme. Paolo BarbieriHa al suo attivo le copertine dei libri dell’autrice Fantasy Licia Troisi e tutte quelle appartenenti alle due serie del fumetto del Mondo Emerso edito da Panini Comics, inoltre la Mondadori, l’ha scelto come unico autore per le illustrazioni di due libri illustrati ispirati all’Inferno di Dante e all’Apocalisse di Giovanni. Nel 2011, è stato il primo illustratore italiano ad essere “Artist Guest of Honor” di Lucca Games, con una mostra antologica che l’ha visto protagonista nelle splendide sale del Palazzo Ducale della città. Insomma un artista veramente all’apice del successo!
Edvige FainiPoco conosciuta in Italia, ma con prestigiose collaborazioni negli Stati Uniti, sarà presente anche la giovane artista Edvige Faini, che oltre a esporre in pinacoteca una selezione di illustrazioni, domenica 25 alle ore 15,30 terrà il workshop “Disegnare l’immaginario di grandi film e videogame”. Concept Artist originaria di Milano, specializzata in Concept Design, Matte Painting ed Environment Design, la sua produzione artistica è dedicata principalmente all’industria del cinema, del video game e dell’intrattenimento in generale. Per Hollywood ha dato il proprio contributo artistico alla realizzazione di film come: Maleficent, Jupiter Ascending, Il pianeta delle Scimmie, Edge of Tomorrow, Il Libro della Giungla, 300 e Sin City. Nel frattempo, per la Ubisoft ha partecipato alla produzione di Assassin’s Creed Unity, ottavo capitolo dell’amatissima serie di videogame nota in tutto il mondo e per Square Enix Japan ha partecipato allo sviluppo dell’attesissimo Final Fantasy XV. L’artista è attualmente impegnata alla pre-produzione di un nuovo videogame firmato EA.
Dany OrizioDa Lucca Comics and Games proviene anche Dany Orizio, classe ’75, è da sempre attratto dal surreale e dal mondo del fantastico. Il suo percorso di sperimentazione e ricerca di stile parte negli anni ‘90 con i graffiti e in 20 anni di carriera si è cimentato con qualsiasi tecnica per la produzione di visual, dall’illustrazione, al gioco di ruolo, al fumetto, alla grafica, al design. Ha collaborato con grandi case internazionali come Blizzard, Disney, Wizards of the coast, Upperdek, HeavyMetal, Soleil, Trinquétte, ImagineFX, PlayMagUsa, Spectrum, Saiwa, Mondadori, dVGiochi, Playpress, Hobby&Work, Wir.
Alberto Dal LagoIl quarto, ma non per questo meno importante artista, che vi presentiamo, è Alberto Dal Lago, molto conosciuto nell’ambito della narrativa e ludica Fantasy. L’illustratore ha tra i suoi committenti Wizards of The Coast, Paizo Publishing, Privateer Press, Applibot. Oltre al Fantasy si è cimentato anche nell’editoria per ragazzi, lavorando per case editirici come Mondadori, Lisciani Giochi, Edizioni Piemme e Salani. Dal 2013 è il copertinista ufficiale della storica serie di librigame dedicata a LoneWolf, creata da Joe Dever negli anni ottanta e divenuta un successo mondiale in poco tempo e pubblicata in versione italiana deluxe da Vincent Books Editore. Di questa saga abbiamo avuto anche modo di scrivere in un articolo precedente.
Sabato 24 settembre, Ivan Cavini e Angelo Montanini, insieme al presidente dell’AIST e ai patron di Lucca Comics and Games presenteranno a Dozza in anteprima il nuovo Tolkien Calendar 2017, che sarà poi presentato ufficialmente solo a Lucca a novembre. Di cosa si tratta? Dovrete pazientare un po’. Ne parleremo presto!

GUARDA LA FOTOGALLERY
 


ARTICOLI PRECEDENTI
– Leggi l’articolo A Dozza nasce un drago: a FantastikA il 24-25 settembre
– Leggi l’articolo Fantastika, trovato un uovo: cosa sarà mai?

Sull’edizione del 2015:
– Leggi l’articolo FantastikA il 16 maggio si prende tutta Dozza!
– Leggi l’articolo Novità a Fantastika: esce Middle Artbook
– Leggi l’articolo Fantastika, Alessio Vissani: «Coraggiosi gli hobbit!»
– Leggi l’articolo Editoriale sulle prossime attività dell’Aist
– Leggi l’articolo intervista ad Angelo Montanini

– Leggi all’articolo Tornano i librigame, un nuovo Lupo Solitario

LINK ESTERNI
– Vai al sito ufficiale di Fantastika
– Vai alla Pagina Facebook di Fantastika
– Vai alla Sito ufficiale di Ivan Cavini
– Vai al sito della Fondazione Dozza Città d’Arte
– Vai al sito di Angelo Montanini
– Vai al sito di Paolo Barbieri
– Vai al sito di Edvige Faini
– Vai al sito di Dany Orizio
– Vai al sito di Alberto Dal Lago

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. A Fantastika una mostra e l’asta dei collezionisti « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  2. Il 25 settembre a Dozza una cerimonia elfica! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  3. I Draghi e il fantastico in Emilia Romagna « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  4. Settembre, un mese all’insegna di Tolkien « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  5. Fantastika 24/25settembre ecco il programma « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  6. Lords for the Ring: anteprima a Fantastika « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  7. Montanini a Fantastika: «Io tra Frazetta e Caravaggio» « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  8. Che successo: a Fantastika ben 4500 persone! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.