Strenne di Natale 2017:
nuove edizioni Bompiani

Libri BompianiManca davvero poco a Natale, ed è ora di iniziare a pensare ai regali! Per far cosa gradita a un appassionato tolkieniano non c’è nulla di meglio di un libro: i titoli disponibili sono davvero tantissimi, a partire dalle opere primarie per passare poi ai testi di critica. Per iniziare, rimane sempre valida la nostra bibliografia consigliata; per orientarsi tra i moltissimi volumi di saggistica pubblicati negli anni può anche essere utile consultare la nostra rubrica Le pillole di Claudio Testi, vera e propria bibliografia ragionata in cui lo studioso, segretario dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici e vicepresidente dell’AIST, li analizza brevemente ed esprime la propria valutazione. Se invece preferite optare per i titoli più recenti, quest’anno la scelta è abbastanza limitata, pur se interessante.

Bompiani sotto l’albero di Natale

La Storia di Kullervo - nuova edizioneSegnaliamo innanzitutto che Bompiani ha deciso di rinnovare la veste grafica de Il Signore degli Anelli e de Il Silmarillion, pubblicando nuove edizioni in copertina rigida dopo le già splendide edizioni in brossura con le illustrazioni di Tolkien stesso. La nuova edizione del Signore degli Anelli ripropone le illustrazioni commissionate al disegnatore Alan Lee per commemorare il centenario della nascita di Tolkien e contiene la traduzione riveduta e aggiornata in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana, oltre che la correzione di una parte degli errori da noi raccolti e segnalati qui; mentre la nuova edizione del Silmarillion ripropone le illustrazioni del disegnatore Ted Nasmith. Entrambe le copertine presentano i caratteristici bordi con scritte runiche, ma a differenza delle precedenti edizioni si tratta di rune nere su sfondo bianco.
Le Lettere di Babbo Natale - nuova edizioneSegnaliamo inoltre due nuove edizioni in brossura de Le lettere da Babbo Natale e de La storia di Kullervo. Per quest’ultimo (qui parliamo del volume) si tratta della prima ristampa in questo formato e per la nuova copertina si è optato per modificare il colore dello sfondo su cui si stagliava l’illustrazione di Tolkien stesso, The Land of Pohja. Per le Lettere da Babbo Natale, che in copertina presenta una deliziosa illustrazione di Tolkien, si tratta invece di una terza edizione in cui il curatore Marco Respinti ha inserito testi e immagini inediti e corretto alcune trascrizioni delle lettere, erronee anche nelle edizioni straniere.
Ricordiamo infine la recente pubblicazione di Beren e Lúthien (ne parliamo qui) e la prossima riedizione, tanto attesa, delle Lettere di Tolkien (ne diamo notizia qui) che saranno pubblicate il 3 gennaio nella nuova traduzione di Lorenzo Gammarelli. Un po’ tardi per regalarlo a Natale, ma certamente trovarlo nella calza della Befana sarà una splendida sorpresa!

Uno sguardo anche all’estero

Non mancano le novità in lingua inglese: ecco alcune tra le più interessanti pubblicazioni di quest’anno!

J. R. R. Tolkien Companion and Guide - seconda edizioneThe J. R. R. Tolkien Companion and Guide, HarperCollins, di Wayne G. Hammond e Christina Scull
Frutto di dieci anni di lavoro, questa seconda edizione dell’opera biografica curata da Christina Scull e Wayne G. Hammond è certamente la punta di diamante tra le offerte di quest’anno. Diviso in tre volumi, il Companion and Guide rende conto con precisione della vita di Tolkien e dell’evoluzione del legendarium e offre voci alfabetiche sugli argomenti più disparati. Si tratta di un testo imprescindibile per chiunque voglia occuparsi seriamente di Tolkien.
Ne abbiamo parlato qui.

Tolkien and Alterity (The New Middle Ages), Palgrave Macmillan, curato da Christopher Vaccaro e Yvette Kisor
Questa interessante raccolta di saggi analizza il concetto di Alterità negli scritti di Tolkien, nella sua vita, e nella critica a lui dedicata. Esplora le questioni di genere, sessualità, razza ed etnia, lingua, e identità nel Signore degli Anelli, nel Silmarillion e negli scritti minori. Ogni saggio procede a partire dall’idea che il modo in cui Tolkien reagisce a quanto sia diverso e “Altro” sia la manifestazione della sua etica e della sua filosofia morale. La raccolta contiene, tra gli altri, un saggio di Verlyn Flieger.

J.R.R. Tolkien – Romanticist and Poet (Cormarë Series), Walking Tree Publishers, di Julian Eilmann
Questa monografia analizza l’influenza del Romanticismo nel legendarium, rintracciandone elementi e motivi nella poetica e nelle opere di Tolkien, concentrandosi soprattutto sui componimenti poetici, e definendo Tolkien uno dei rappresentanti più influenti dello spirito romantico nel XX e XXI secolo.

Flora of Middle-Earth: Plants of J.R.R. Tolkien’s Legendarium, OUP USA, di Walter S. Judd e Graham A. Judd
Basandosi sull’assunto che la Terra di Mezzo altro non è che un continente presente nell’emisfero boreale del nostro pianeta, questo corposo volume elenca e analizza tutte le piante menzionate nel legendarium.

The Sweet and the Bitter: Death and Dying in J. R. R. Tolkien’s The Lord of the Rings, Kent State University Press, di Amy Amendt-Raduege
Questo volume analizza tutti i modi in cui il Signore degli Anelli rende visibili le corrispondenze tra il concetto della morte come visto in epoca medievale e moderna, e ipotizza che i lettori contemporanei utilizzino il romanzo come mezzo per affrontare la morte.

Verlyn FliegerThere Would Always Be a Fairy Tale: Essays on Tolkien’s Middle-earth, Kent State University Press, di Verlyn Flieger
Il volume, in uscita a dicembre 2017, raccoglie saggi scritti dalla studiosa nell’arco di vent’anni e che sono stati riveduti e corretti per l’occasione, sulla falsariga della precedente raccolta Green Suns and Faerie. I temi sviscerati sono disparati, così come i testi a cui fanno riferimento: si va dal Signore degli Anelli e il suo posto nel legendarium a opere minori come Il fabbro di Wootton Major e La storia di Kullervo.

 

Elena Sanna

ARTICOLI PRCEDENTI:
– Leggi la nostra bibliografia consigliata
– Leggi la nostra rubrica Le pillole di Claudio Testi
– Leggi l’articolo Esce in Italia La Storia di Kullervo
– Leggi l’articolo Esce Beren e Lúthien di J. R. R. Tolkien
– Leggi l’articolo Dal 3 gennaio 2018 le lettere di Tolkien
– Leggi l’articolo Errori nelle traduzioni italiane
– Leggi l’articolo Esce il nuovo Tolkien Companion and Giude

LINK ESTERNI:
– Vai al sito dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici

.



Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Comments are closed.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.