Bibliografia consigliata

Come in tutti i consigli di lettura, le indicazioni che diamo sono una nostra selezione, senza alcun intento di stilare una classifica dei migliori né di escludere altre opere meritorie. L’intento è quello di fornire quegli studi indispensabili a chi desidera conoscere meglio su J.R.R. Tolkien. Ci sono due livelli di lettura: uno più semplice per chi vuole soltanto un’introduzione, un altro più denso per approfondire l’interpretazione che la critica più quotata a livello italiano e internazionale fa delle opere del professore, che si concentra anche su temi specifici. Tolkien era anche padre  e inventava storie per i propri figli. Non è quindi inverosimile parlare di questo scrittore a scuola come, del resto, avviene all’estero con guide alla lettura, adattamenti teatrali per spettacoli di classe e percorsi di lettura, tutti dedicati a Tolkien.  Negli ultimi anni sono stati pubblicati anche studi su temi specifici. Oltre che un classico, il professore di Oxford, è ormai anche un personaggio letterario: molti rormanzi all’estero (di alcuni ne abbiamo parlato qui, qui e qui) vedono lui e gli Inklings tra i protagonisti. A fondo lista, inseriamo quindi volentieri un romanzo che restituisce brillantemente l’atmosfera della Oxford degli anni Trenta e le relazioni tra i vari membri del gruppo letterario.

1) INTRODUZIONE
2) PER APPROFONDIRE
3) TEMI SPECIFICI
4) LINGUISTICA
5) ATLANTI
6) DIDATTICA
7) ROMANZI
8) MULTIMEDIA

1) INTRODUZIONE

Libro: copertina "La realtà in trasparenza – Lettere 1914-1973"CARPENTER H. e TOLKIEN C. (A cura di)
La realtà in trasparenza – Lettere 1914-1973
Milano: Bompiani – 2001
€ 17,50 | COMPRA
Come era e come viveva nella realtà di tutti i giorni il creatore della Terra di Mezzo? Un volume denso di inedite testimonianze che guidano il lettore alla scoperta di un Tolkien inedito: giovane sognatore nel 1916, appassionato scrittore nel 1934, professore serissimo e scrupoloso, con il dono di saper leggere la realtà in trasparenza. Una vita straordinaria, nella quale si coglie la magia della poesia.
.

Carpenter: la BiografiaCARPENTER, Humphrey.
J.R.R. Tolkien. La biografia
Roma: Fanucci – 2002 | Ristampa Lindau – 2009
€ 18,00 | COMPRA
Scrivendo questa fondamentale biografia, l’unica autorizzata dagli eredi, Humphrey Carpenter ha potuto avvalersi della frequentazione di J.R.R. Tolkien, e ha avuto accesso al suo immenso archivio privato. A partire da queste fonti, Carpenter ha tracciato il laborioso processo che ha prodotto Il Signore degli Anelli e le altre opere, attraverso l’infanzia, la guerra, la carriera accademica e la maturazione della creatività letteraria, esaminando con acume critico la vita e l’opera dello scrittore.

Libro: "Gli Inklings" di CarpenterCARPENTER, Humphrey
Gli Inklings. Tolkien Lewis Williams & Co
Milano-Genova: Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2011
€ 30,00 | COMPRA
C. S. Lewis, J. R. R. Tolkien e i loro amici furono tra i protagonisti di una stagione culturale unica che si svolse a Oxford: prima e durante la seconda guerra mondiale. Pur essendo nella maggior parte docenti universitari, si ritrovavano con regolarità nei pub oxoniensi per leggere i libri che stavano scrivendo: per scherzo chiamarono questo loro “club” gli “Inklings”. Humphrey Carpenter in questo volume descrive le vicende di questo ambiente culturale.

Libro. "Invito alla lettura di J.R.R. Tolkien" di Emilia LodigianiLODIGIANI, Emilia
Invito alla lettura di Tolkien
Milano: Mursia – 1982
€ 9,50 | COMPRA | Recensione di Claudio Testi
Riletto a distanza di 30 anni dalla sua pubblicazione il volume conserva ancora intatta la sua validità. La serietà dell’opera e la competenza dell’autrice fanno sì che il libro, allo stato attuale delle cose, sia ancora una delle migliori introduzioni in italiano scritte su Tolkien. Certo, come dice il titolo, è un “invito alla lettura”; tuttavia alcune parti sono tra le pagine più belle scritte dalla critica italiana.

Tolkien: Immagini BompianiTOLKIEN, J.R.R.
Immagini
Milano: Bompiani – 2002
€ 20,00 | COMPRA
Questo libro è il più ampio repertorio di immagini tolkieniane finora apparso in pubblico, e anche il più completo nel tratteggiare tutti i percorsi della fantasia pittorica di Tolkien. Le 48 tavole rappresentate raccolgono visioni dall’intero universo tolkieniano, dal Silmarillon al Signore degli Anelli, dall’araldica degli stemmi elfici alle cartoline di Natale, dallo Hobbit ai saggi iconografici per concezioni rimaste narrativamente incompiute.

Libro: "Difendere la Terra di Mezzo" di Wu Ming 4WU MING 4
Difendere la Terra di Mezzo
Bologna: Odoya – 2013
€ 15,30 | COMPRA | Presentazione dell’autore | Intervista di Salvatore Marco Ponzio – Scrive l’autore nei “Ringraziamenti” in coda al volume: «Ogni libro è un’opera collettiva. In questo caso è particolarmente vero perché ho cercato di divulgare alcune tesi e punti di vista sull’opera di Tolkien che sono soprattutto patrimonio della comunità degli studiosi e di renderli accessibili a una platea più vasta». Obiettivo centrato in pieno.
.

2) PER APPROFONDIRE

Libro: "Schegge di luce" di Verlyn FliegerFLIEGER, Verlyn
Schegge di luce
Genova-Milano: Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2007
€ 25,00 | COMPRA
Cos’è il linguaggio, qual è la sua origine e il suo rapporto con il mito? E ancora, che ruolo ha la lingua nell’opera di Tolkien, perché l’autore del Signore degli Anelli considera l’uomo una “luce riflessa” capace di sub-creare mondi immaginari tramite le parole? Partendo da questa teoria della parola e del mito (originariamente proposta da un altro Inkling, Owen Barfield) Flieger elabora un’affascinante interpretazione dell’opera tolkieniana, considerata dalla critica un testo imprescindibile per cogliere il senso profondo del legendarium di Tolkien.

Libro: "Tolkien e la Grande Guerra" di John GarthGARTH, John
Tolkien e la Grande Guerra
(Trad. a cura di Gammarelli L.)
Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2007
€ 25,00 | COMPRA
Questa biografia rivela l’orrore e l’eroismo che J.R.R. Tolkien ha realmente vissuto come ufficiale nella Battaglia della Somme e descrive il suo rapporto col TCBS, il primo circolo di amici intimi di Tolkien, che in quegli anni lo spinsero a scrivere la sua mitologia. Questo testo mostra come l’esperienza della Prima Guerra Mondiale sia una delle chiavi principali per capire il perenne fascino delle storie della Terra di Mezzo.

Libro: "C'era una volta... Lo Hobbit"ARDUINI R., LADAVAS A. e SIMONELLI S. (a cura di)
C’era una volta… Lo Hobbit
– Alle origini del Signore degli Anelli

Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2012
€ 22,00 | COMPRA | INTERVISTA
Lo Hobbit» è sempre stato considerato dalla maggior parte dei critici un semplice racconto per bambini, il cui merito è quello di essere un “prologo” al più noto Signore degli Anelli. Il presente volume vuole invece mettere in evidenza tutta la profondità di vedute e la ricchezza di stili dello Hobbit che, seppur diverso nel tono e nell’impostazione, merita una valutazione di ben altra portata e spessore. Arricchiscono il libro due poesie di Tolkien, per la prima volta tradotte in italiano.

Copertina libro "Maestro della Terra di Mezzo" di Paul H. KocherKOCHER, Paul H.
Il Maestro della Terra di Mezzo
Milano, Bompiani – 2011
€ 12,00 | sito Bompiani | Recensione di Roberto Arduini
Professore di letteratura inglese dell’Università di Stanford, Kocher scrisse nel 1972 un volume che ha il merito di essere un’introduzione chiara e dettagliata a tutte le opere di Tolkien pubblicate mentre egli era ancora in vita – per quanto alcune delle conclusioni dell’autore siano ormai superate, soprattutto dagli studi di Tom Shippey. Spicca però il capitolo dedicato ad Aragorn, così ben scritto da far saltar fuori il personaggio dalla pagina scritta.

Libro: "Tolkien, il Signore della Fantasia"MONDA, A. e SIMONELLI, S.
Tolkien. Il signore della fantasia
Milano: Frassinelli – 2002
€ 13,00 | COMPRA | Recensione di Lorenzo Gammarelli
Relegando in secondo piano la biografia di Tolkien e lasciando nelle Appendici il riassunto dello Hobbit e del Signore degli Anelli, gli autori si concentrano su altri aspetti più interessanti: il concetto di subcreazione e il profondo legame che unisce creatività e orgoglio. Una breve panoramica sui lavori filologici di Tolkien, solo per poter parlare dei paralleli fra Beowulf ed il SdA. L’importanza (sempre sottovalutata) che Tolkien dava alle poesie. L’estrema rilevanza che Tolkien dava alla parola e ai nomi. E soprattutto l’importanza della Fantasia, unica vera magia accessibile e permessa all’uomo.

Libro: "Tolkien un fenomeno culturale" di Brian RoseburyROSEBURY, BRIAN
Tolkien, un fenomeno culturale
Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2009
€ 26,00| COMPRA
«Lo scopo principale di questo libro è quello di capire e valutare le opere di Tolkien in quanto composizioni, ovvero prodotti dell’arte letteraria che costituiscono esperienze estetiche per i lettori; di spiegare le opinioni di Tolkien sull’arte, sulla religione, sulla morale e sulla politica; e di discutere la ricezione della sua opera e alcuni dei fenomeni culturali che ne sono derivati». L’impostazione letteraria del libro, particolarmente nei due capitoli sul Signore degli Anelli, permette al lettore di scoprire aspetti di quest’opera che raramente vengono messi in luce.

Libro: "J.R.R. Tolkien: la via per la Terra di mezzo" di Tom ShippeySHIPPEY, Tom
J.R.R. Tolkien: la via per la Terra di Mezzo
Milano-Genova, Marietti 1820 (I Kaladrî) – 2005
€ 28,00 | COMPRA | Recensione di Claudio Testi
È la più affascinante esplorazione della creatività di Tolkien e del ruolo fondamentale rivestito dallo studio delle lingue. Shippey mostra dettagliatamente come la vasta conoscenza della materia di cui Tolkien si occupava come filologo lo abbia portato a scrivere Lo Hobbit e l’intero corpus del suo Legendarium. Il nucleo centrale del saggio si concentra tuttavia sul Signore degli Anelli, considerato come una mappa linguistica e culturale, un’intricata rete di rimandi testuali, che disvela al lettore moderno il più autentico significato del mito e della poesia.

Libro: "J.R.R. Tolkien Autore del secolo" di Tom ShippeySHIPPEY, Tom
J.R.R. Tolkien, Autore del secolo
Milano: Simonelli (Il piacere di raccontare) – 2004
€ 25,00 | COMPRA | Recensione di Claudio Testi
Il volume mostra Tolkien come l’”autore del secolo” e questo sia nel senso che è l’autore più letto, sia che è il massimo esponente della cosiddetta fantasy (la corrente curiosamente dominante nel XX secolo) e sia, soprattutto, che la qualità degli scritti di Tolkien è di un tenore e una profondità superiore a ogni altra. A questo terzo punto, dopo una lunga introduzione, sono dedicati tutti i capitoli del libro. Shippey non solo scava nel retroterra culturale da cui sono emersi i miti tolkieniani, ma soprattutto mostra come questi miti abbiano qualcosa da dire a noi stessi, abitatori di un occidente sempre più tecnologizzato e sfiduciato.

Libro: "Il Medioevo e il Fantastico" di J.R.R. TolkienTOLKIEN, Christopher (a cura di)
Il medioevo e il fantastico
Milano: Bompiani (Tascabili Bompiani 888)- 2003
€ 9,90 | COMPRA
Il volume (titolo originale The Monsters and the Critics and Other Essays) raccoglie sette “saggi” di vario argomento. Questi testi, nella quasi totalità, derivano da conferenze che il professor Tolkien tenne durante gli anni di insegnamento universitario, e si rivolgono pertanto a un pubblico più “specialistico”. I due saggi più noti della raccolta sono quelli che indubbiamente hanno un legame più stretto con l’attività letteraria del professore: “Sulle fiabe” e “Un vizio segreto”. Il libro, nella sua traduzione italiana, è purtroppo macchiato da un apparato critico scadente.

3) TEMI SPECIFICI

Libro "Tolkien e la filosofia" della casa editrice Marietti 1820AAVV
Tolkien e la Filosofia
Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2011
€ 18,00 | COMPRA
In che relazione si trova l’autore de “Il Signore degli anelli” con il pensiero filosofico occidentale? In questo volume i più affermati studiosi di Tolkien, sia a livello internazionale (Tom Shippey, Verlyn Flieger, Christopher Garbovski) che italiano (Franco Manni, Andrea Monda, Wu Ming 4), si ritrovano assieme proprio per discutere su questa tematica, che fino ad oggi è stata poco studiata anche da parte della critica più autorevole.
.
.

Libro: "Tolkien. La luce e l'ombra" dell'editore SenzaPatriaAAVV
Tolkien. Luce e Ombra
SenzaPatria editore – 2011
€ 19,00 | COMPRA
Una raccolta di saggi di alcuni tra i principali studiosi di J.R.R. Tolkien in Italia e nel mondo. Tema, il fondamentale binomio Luce-Ombra. Principi opposti e complementari, che sottolineano le valenze naturalistiche, linguistiche, filosofiche, psicologiche dell’opera di Tolkien. Contributi di Giovanni Agnoloni, Roberto Arduini, Patrick Curry, Colin Duriez, John Garth, Gino Scatasta, Guglielmo Spirito, Michael Devaux, Thomas Honegger, Michael D.C. Drout.
.

Libro: "La Falce Spezzata. Morte e immortalità in J.R.R. Tolkien"ARDUINI R.; TESTI C. (a cura di)
Falce spezzata. Morte e immortalità in J.R.R. Tolkien
Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) – 2009
€ 22,00 | COMPRA
Qual è il tema centrale del Signore degli Anelli? A questa domanda apparentemente semplice, Tolkien ha risposto in maniera sorprendente: «Nemmeno il potere o il dominio sono il vero nocciolo della mia storia. […] Il tema centrale per me riguarda qualcosa di molto più eterno e difficile: morte e immortalità». Ma questi temi sono stati trascurati dagli studiosi anche più accreditati. Difficile dire se questa situazione sia uno dei tanti effetti della “morte proibita” di cui parla Ariès nella sua “Storia della morte in Occidente”: è in ogni caso una mancanza che questo libro vorrebbe contribuire a colmare.

Libro: "Mitopoiesi. Fantasia e storia in Tolkien" di Franco ManniMANNI F. (a cura di)
Mitopoiesi. Fantasia e storia in Tolkien
2005, Grafo
€ 18 | COMPRA | Recensione di Paolo Barbiano
Il libro nasce dall’occasione dei tre convegni tolkieniani organizzati dalla rivista “Endòre” e dal Comune di Brescia tra il 2002 e il 2004, ma viene proposto con i testi autografi e annotati dei relatori, con l’aggiunta di contributi di altri studiosi e con un ordinamento editoriale secondo un percorso a tema. Il suo titolo si riferisce a quell’attività “mitopoietica” così tanto valutata da Tolkien nella teoria e così tanto da lui attuata nella pratica: costruire “miti”, cioè racconti fondativi di una visione del mondo per il tempo presente.

Libri: "Santi pagani" di Claudio TestiTESTI C.
Santi pagani nella Terra di Mezzo di Tolkien
2014, ESD-Edizioni Studio Domenicano
18,70 euro | COMPRA | Recensione di Wu Ming 4
L’opera di Tolkien è cristiana o pagana? La domanda ha interpellato lettori e studiosi fin dalla pubblicazione del Signore degli Anelli. Ad oggi però, nonostante la notorietà “planetaria” di Tolkien questo importante snodo non è ancora stato affrontato con completezza critica. Dopo un dettagliato esame delle principali interpretazioni italiane ed estere sul tema, viene proposta un’originale lettura sintetica che pone in luce l’inesauribile profondità dell’opera tolkieniana.

Libro: "Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm" di Wu Ming 4TOLKIEN, J.R.R. (a cura di WU MING 4)
Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm
Milano, Bompiani – 2010
€ 9,00 | COMPRA | Intervista | RECENSIONE di Saverio Simonelli
“Il ritorno di Beorhtnolh figlio di Beorhthelm” – qui riproposto insieme al poema breve che ha ispirato il testo e a un saggio monografico di Tom Shippey – rappresenta un punto cruciale nel percorso letterario di J.R.R. Tolkien. La sua rilettura radicale della celebre battaglia di Maldon combattuta tra Anglosassoni e Vichinghi, e l’epilogo narrativo da lui immaginato, ribaltano la prospettiva eroica, aprendo la strada all’elaborazione di quel diverso modello d’eroismo che troverà compimento nel Signore degli Anelli.

Libro: "L'eroe imperfetto" di Wu Ming 4WU MING 4
L’eroe imperfetto
Milano, Bompiani – 2010
€ 10,90 | COMPRA | Recensione di Ro.Ar. | Recensione di Sav.Sim.
Negli ultimi tempi è in corso una profonda riflessione sulla figura dell’eroe, come ci è stata tramandata dai miti classici e dalla “Poetica” di Aristotele: sulla sua crisi, sulla sua decadenza o esaurimento, sul suo “lato oscuro” e nondimeno sulla sua necessità. Smontare la figura dell’eroe nei suoi aspetti odiosi e deteriori, per riconnotarla, sembra necessario e soprattutto stimolante. Una ricerca sul campo, densa di echi letterari, sociali, psicologici, etici, un libro a tutto tondo firmato Wu Ming 4.

4) LINGUISTICA

Libri: Lingue ElficheKloczko Edouard J.
Lingue elfiche. Quenya e Lindarin
Roma: Tre Editori – 2002
€ 16,74 | COMPRA
Frutto di una ricerca durata diversi anni, il volume era inteso come il primo di una grande Enciclopedia Illustrata della Terra di Mezzo poi interrotta, cui è seguito solo Lingue degli hobbit dei nani degli orchi (vedi sotto). «Lingue Elfiche» comprende storia e grammatica del Quenya e del Lindarin, dizionario e alfabeti elfici. Kloczko le tratta con la consapevolezza che non si tratti di semplici idiomi «inventati», ma di vere e proprie realtà linguistiche da scoprire. E scoprendole si viene a sapere molto di più sugli Elfi. Un’opera dedicata agli appassionati e agli studiosi di Tolkien.

Libri: "Lingue degli hobbit dei nani degli orchi"Kloczko Edouard J.
Lingue degli hobbit dei nani degli orchi
Roma: Tre Editori – 2003
€ 16,56 | COMPRA
Secondo volume della “Enciclopedia Illustrata della Terra di Mezzo”, iniziata con “Lingue Elfiche” (Quenya e Lindárin). Lo studio è dedicato ai linguaggi parlati dagli altri abitanti della Terra di Mezzo (Valarin, Khuzdul, Adunaic, Sôval Phâre ecc.) con dizionari, grammatiche, mappe, disegni; più due lingue del nostro Medioevo, l’antico inglese e il gotico, utilizzate per tradurre le parole del popolo Rohirrim e dei suoi antenati, il popolo di Rhovanion. Per la prima volta è stata analizzata la lingua dei Nani e la grammatica delle oscure parole di Sauron.

La Trasmissione del Pensiero e la Numerazione degli ElfiTolkien John R. R.
La trasmissione del pensiero e la numerazione degli Elfi
Milano-Genova, Marietti 1820 (Tolkien e dintorni) –2008
€ 16,91 | COMPRA
Questo volume propone alcuni saggi di J.R.R.Tolkien apparsi su quattro differenti numeri della rivista americana Vinyar Tengwar, inediti. In essi risulta evidente come le storie dipedando dalla concezione estetica sul linguaggio. La particolarità delle note originali di Tolkien è che tutti i suoi ragionamenti hanno un’impronta filologica. Il testo farà scoprire al pubblico italiano tutta l’inimmaginabile accuratezza sub-creativa dell’autore del Signore degli Anelli, che qui si dedica a una profonda riflessione sulla psicologia e la corporeità degli Elfi.

5) ATLANTI

Atlante di Karen FonstadFonstad Karen W.
L’atlante della Terra di Mezzo di Tolkien
Milano: Bompiani – 2002
€ 23,00 | COMPRA
L’autrice ha portato a termine un lavoro enorme di ricerca e analisi degli scritti di Tolkien, ogni mappa è preceduta da una descrizione attenta e precisa, vengono analizzati tutti i continenti di Arda nelle quattro ere e trasformazioni avvenute. Centinaia di diagrammi e cartine a due colori prendono in esame i viaggi dei protagonisti giorno per giorno, le battaglie, i castelli, le foreste, le regioni estreme, la morfologia dei luoghi, i climi, la vegetazione, gli insediamenti. Consigliato come ausilio soprattutto al Silmarillion e I Racconti Incompiuti che sono i libri più complessi per la geografia che descrivono.

Libri: "I Viaggi di Frodo"Strachey, Barbara
I viaggi di Frodo: Un atlante di J.R.R. Tolkien – Il Signore degli Anelli
Milano: Bompiani – 2002
€ 23,00 | COMPRA
Il viaggio di Frodo nel Signore degli Anelli ricostruito con precisione in 51 mappe. Se non vi bastano le mappe che Tolkien disegno per i suoi romanzi, in questo atlante potrete seguire il viaggio di Frodo nei dettagli, con molte considerazioni sui tempi di percorrenza, sulle fasi della luna, sulle possibili vie alternative.

6) DIDATTICA

Libro: "La biblioteca di Bilbo"ARDUINI R., BARELLA C., SIMONELLI S.
La biblioteca di Bilbo
Percorsi di lettura tolkieniani nei libri per ragazzi

Effatà – 2011
€ 10,00 | COMPRA | Intervista | Indice | Prime pagine
Questo libro propone diversi percorsi di lettura, suddivisi per fascia di età (bambini, ragazzi, giovani adulti), che rintracciano temi e figure cari al lettore di Tolkien in altri libri per ragazzi, sia classici che moderni. Brevi saggi, in modo semplice, spiegano il tema trattato da Tolkien in relazione alla letteratura universale. Il testo è indirizzato a chi si occupa di promozione della lettura tra i ragazzi (insegnanti, bibliotecari, educatori) come ai genitori e ai lettori.

Libro: "Lo Hobbit" edizione La Nuova Italia (Eolo 5)TOLKIEN J.R.R.
Lo Hobbit
o la riconquista del tesoro
Milano, La Nuova Italia (Collana: Letture – Eolo 5) – 1993
Testo ormai quasi introvabile che la casa editrice La Nuova Italia, in collaborazione con Adelphi, dedicò alla didattica nelle scuole. Al racconto dello Hobbit nella traduzione di Elena Jeronimidis Conte, il curatore Franco Camisasca aggiunse un apparato per studenti e alunni delle scuole medie inferiori. I due capitoli in appendice sono “Per capire il romanzo” e “Il testo e le sue relazioni”.

7) ROMANZI

Libro: "Stella del Mattino" di Wu Ming 4WU MING 4
Stella del mattino
Milano, Einaudi – 2008
€ 16,80 | COMPRA | Recensione di Saverio Simonelli
Tre universitari inglesi che hanno combattuto sul fronte occidentale durante la Prima guerra mondiale. Tre giovani di età diverse, che non si conoscono fra loro. Ma che conosceranno, ognuno a proprio modo, un glorioso eroe “omerico”: il colonnello T. E. Lawrence, reduce anch’egli da una guerra, condotta in modo molto personale. I tre personaggi diverranno grandi scrittori: J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis e Robert Graves.

8) MULTIMEDIA

CD: "Tolkien Audio Collection" di Tolkien, J.R.R.Tolkien, J.R.R.
the Tolkien Audio Collection
Harper & Collins

4 CD che contengono le registrazioni di JRR Tolkien che legge il capitolo Riddles in the dark e altri brani da The Hobbit e The Lord of the Rings e le registrazioni del figlio Christopher che legge numerosi brani del Silmarillion

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il modello economico ideale? Non è la Contea degli Hobbit | Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  2. Cosa avrebbe pensato Tolkien dei film di Jackson « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  3. Nuovo fan film in Galles: “Tales of Fili and Kili” « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  4. J.R.R. Tolkien e Star Wars: due saghe a confronto « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  5. J.R.R. Tolkien soldato: spunta una foto inedita « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  6. Verlyn Flieger a Gorizia: ecco quello che dirà « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  7. Tolkien va in trincea: Flieger e Garth in Italia « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  8. Tolkien sotto l’Ombrellone! Consigli per acquisti | Meditazioni Tolkieniane
  9. Dopo più di 40 anni sulle orme di Tolkien « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  10. Diffuso Tolkien’s Road Fan film sulla vita di Tolkien « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  11. Quale edizione comprare dello Hobbit? « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  12. Quanto Tolkien sotto l’albero: le strenne di natale « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.