Pavia e Soncino Fantasy: è festa tra Elfi e Orchi

GiullareIl 2014 regala a poveri lavoratori e studenti un bel filotto di feste che dalla Pasqua giungerà fino alla festa dei lavoratori, cioè dal 20 aprile al Primo Maggio, passando per Pasquetta e il 25 aprile, la Festa della Librazione dell’Italia dal Fascismo. Con tutto questo tempo libero a disposizione, è ottima l’occasione di prendersi delle lunghe vacanze. Pasqua e Pasquetta non saranno così all’insegna di sole gite fuori porta, ma anche eventi, sagre di Paese, laboratori e giochi. Bel tempo permettendo si potrà staccare dai problemi e dai pensieri quotidiani per dedicarsi alla classica escursione con gli amici o con la famiglia. A Milano e in tutta la Lombardia non mancano le idee e le iniziative per divertirsi e intrattenersi in compagnia. E anche in questo caso, spuntato Nani, Elfi e Hobbit.
Nella splendida cornice del castello visconteo di Pavia, potrete trascorrere una bella giornata, ricca di attività, Banchettosia per bambini che per adulti. Subito dopo, per tre giorni, dal 25 al 27 aprile, alla Rocca di Soncino si svolgerà la settima edizione di Soncino Fantasy, evento dedicato al Fantasy e al Medioevo fantastico.
C’è solo una nota molto negativa nell’organizzazione di entrambi gli eventi: purtroppo è vietato l’ingresso ai cani.

Pasquetta a Pavia

Locandina Pavia FantasyLunedì prossimo, 21 aprile, la Pasquetta si svolgerà all’insegna del fantastico alla prima edizione di Pavia Fantasy, nel Castello Visconteo della città lombarda. Dopo i molti problemi della scorso anno del Belgioioso Fantasy al Castello di Belgioioso, gli organizzatori hanno deciso di spostare la sede anche in polemica con l’amministrazione locale. L’evento di Pavia avrà due temi principali: Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit. I bambini avranno compreso nel biglietto d’ingresso vestiti e armamento (con abiti completi, archi, spade e scudi), l’arruolamento e l’addestramento per vivere un’avventura con gli animatori tra Elfi, Orchi, maghi e stregoni. Per un giorno, si verrà infatti “catapultati” in un mondo fantastico. Tutti gli spettacoli e le esibizioni non avranno orari prestabiliti, ma saranno itineranti e con postazione fissa in vari punti della Manifestazione. L’unico spettacolo in programma con orario fisso sarà lo spettacolo con cavalli che si svolgerà dalle ore 16,30. Oltre 50 banchi e botteghe divise in diverse aree tematiche, laboratori didattici e decine di tavoli gioco, taverne e locande. Battaglia Nani e OrchiCentinaia di personaggi fantastici, spettacoli e animazioni (anche per un pubblico adulto), esibizioni di falchi e aquile, giochi equestri e molto altro. Nel programma sono previsti laboratori didattici, danze elfiche, un’area giochi di oltre 300 mq, 50 botteghe a tema fantasy e medioevale. Il costo del biglietto è di 10 euro, ma ci sono delle agevolazioni nel caso si volesse prenotare online. Per informazioni si può scrivere qui

La Liberazione a Soncino

Locandina Soncino FantasySe a Pavia il divertimento dura solo un giorno, nella Rocca di Soncino, in provincia di Cremona, si potrà festeggiare per tre giorni interi. Da venerdì 25 a domenica 27 aprile si svolgerà la settima edizione di Soncino Fantasy, evento dedicato al Fantasy e con la stessa formula del Pavia Fantasy. La nuova edizione 2014, vedrà alcune sostanziali modifiche rispetto al passato. Solo venerdì la manifestazione affronterà i due temi principali del Signore degli Anelli e Lo Hobbit, mentre sabato e domenica 27 l’evento sarà dedicato al genere fantasy più in generale e al mondo delle fiabe, con l’introduzione dei temi di Harry Potter e Alice nel Paese delle Meraviglie. La parte dedicata ai banchi espositivi e al mercato sarà strutturata e suddivisa in diverse aree distinte, dedicate al Fantasy e al Medioevo Fantastico. Il biglietto d’ingresso è sempre di 10 euro a persona, ma i bambini fino a 5 anni non pagano. Soncino fantasyCome nella passata edizione ci sarà la possibilità della prenotazione dei biglietti attraverso il sito web. All’interno della manifestazione la moneta in uso sarà la «Moneta Elfica» che servirà per tutte le comprare cibo, bevande, souvenir e oggetti d’artigianato per tutta la giornata. Prima di effettuare un acquisto, ci si dovrà recare al «Banco del Cambio» per la conversione della moneta corrente. Il termine «Moneta Elfica» in realtà non è corretto ma è utilizzato come «licenza poetica», tengono a precisare gli organizzatori.

Informazioni

– Oltre 100 Botteghe e Banchi suddivisi in aree tematiche (fantasy e medioevali)
– Oltre 250 Personaggi in costume
– Botteghe per vestire i bambini in Elfi e Hobbit
– Laboratori didattici
– Truccatori per trasformare bambini e uomini in orchi e mostri
– Giochi equestri ed esibizioni con falchi e aquile
– Musicanti
– Danze e ballate elfiche
– Danze e giochi da Hobbit
– Tavoli gioco e area ludica di oltre 300 mq.
– Taverne e locande con cibi e vini degli Elfi e degli Hobbit

– Vai al sito del Soncino Fantasy
– Vai al sito del Pavia Fantasy

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.