Due cicli su Tolkien a Ravenna e Verona

Biblioteca diocesana di RavennaLa Biblioteca Diocesana di Ravenna-Cervia “San Pier Crisologo” organizza, in collaborazione con l’Associazione Culturale Identità Europea e la Casa Editrice Il Cerchio, una rassegna di quattro incontri sulla figura di J.R.R. Tolkien, uno dei più grandi scrittori e narratori inglesi non solo del xx secolo. Tutti gli incontri si tengono presso la Sala Don Minzoni, palazzo del Seminario Arcivescovile, piazza Duomo 4, a Ravenna. L’ingresso è libero e maggiora informazioni si possono ottenere qui: tel 0544/37481 – 0544/541670; info@bibliotecadiocesana.ravenna.it Il primo dei quattro incontri, dal titolo: Gli incanti della Contea e gli incantesimi dell’Anello. Introduzione a John Ronald Reuel Tolkien, si è tenuto domenica 26 ottobre 2014. Sono intervenuti Cesare Catà, filosofo e scrittore, professore dell’Università di Macerata, e Adolfo Morganti, psicologo, presidente dell’Associazione Identità Europea ed esperto di Tolkien. Tema del primo incontro è stata appunto un’introduzione generale alla figura di Tolkien, come autore e “subcreatore”, quindi alla sua immensa opera letteraria e alle conseguenze che essa ha avuto su intere generazioni di lettori, arrivando fino al successo cinematografico.
Locandina Tolkien RavennaIl secondo incontro si svolgerà sabato, 8 novembre 2014, ore 16,30 sarà incentrato su due interventi: uno di Edoardo Rialti, insegnante di Letteratura Comparata in Italia e Canada, saggista, traduttore e scrittore di Amore e stelle… amore e conoscenza nell’opera di Tolkien, concernente un approfondimento della concezione del mondo nell’opera di Tolkien, dal fantastico al concreto; l’altro di Claudio Testi, filosofo tomista, segretario dell’Istituto filosofico di studi tomistici di Modena e socio fondatore della neonata Associazione Italiana Studi Tolkieniani, dal titolo: Santi e Pagani nella Terra di Mezzo, imperniato su un’innovativa lettura teologica dell’immaginario creato da Tolkien, forse la prima tesi originale proposta da uno studioso italiano al dibattito internazionale sull’autore inglese.

Incontri a Verona

Locandina Verona-GranGuardiaDal 5 novembre 2014 e fino al 15 aprile 2015 si svolgerà invece il ciclo di conferenze Dal fantastico a Tolkien e oltre. Il ciclo si terrà nella sala convegni della Gran Guardia e organizzato dal Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Verona, in collaborazione con il Comune di Verona. Un’occasione di approfondimento e di confronto sul mondo della narrativa fantasy con una serie di appuntamenti didattico-informativi su temi che sono oggi di grande impatto sulla società contemporanea e in particolare sui giovani. Il ciclo si articolerà in cinque seminari, che vedranno la partecipazione di studiosi provenienti da ambiti disciplinari che spaziano dalla letteratura alla storia dell’arte, dalla religione alla medicina e al diritto. Gli incontri si terranno il mercoledì, dalle 17 alle 19, con il seguente programma: il 5 novembre, in Gran Guardia, “Dal Fantastico a Tolkien e oltre” – “Introduzione al fantastico”; successivamente, al museo Civico di Storia naturale, il 3 dicembre “Il fantastico in pittura”; il 25 febbraio “Il fantastico contemporaneo: mostri, vampiri e principesse”; l’11 marzo ed il 15 aprile “J. R. R. Tolkien”. L’iniziativa è gratuita ed aperta a tutti.

LINK ESTERNI:
– Vai al sito della Biblioteca Diocesana di Ravenna-Cervia
– Vai al sito della Palazzo della Gran Guardia

 
.




Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. Tolkien, quattro eventi da Firenze alla Sicilia « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.