Consigli su Tolkien ai tempi del coronavirus

CofanettoSono giorni difficili, soprattutto in Italia e nei Paesi in cui il coronavirus è più virulento e diffuso. Dal 10 marzo, il governo italiano ha invitato TUTTI i cittadini a restare in casa quanto più possibile: ridurre i contatti è fondamentale per limitare il più possibile la diffusione della variante di quest’anno del virus, il COVID-19, senza mai dimenticare le sempre valide raccomandazioni del Ministero della Salute*. Parlare di J.R.R. Tolkien e del suo mondo immaginario può sembrare inopportuno in una situazione del genere, ma con le dovute proporzioni vogliamo dare il nostro piccolo contributo alle decine di migliaia dei lettori del nostro sito web che a casa non sanno cosa fare. Perché anche il piccolo “mondo tolkieniano” italiano ci offre infinite possibilità di distrazione! Per far questo ci affidiamo a due esperti tolkieniani, Luca Rosati e Silvia Perricone, che sono anche gli amministratori del gruppo Fb Il Signore degli Anelli e che hanno pubblicato lo splendido post che riportiamo qui di seguito con alcune idee gratuite e raggiungibili con un click, cui aggiungiamo soltanto la categoria LIBRI e SAGGISTICA. Un grazie a loro e buona lettura a tutti!

Film TolkienSOUNDTRACK

C’è chi passerà la giornata a lavorare, chi a studiare o chi nel relax più completo. Perché non avere un sottofondo musicale a farci compagnia? Ecco allora le colonne sonore complete de

Alan Lee e John HoweVIDEO
A quali miti e leggende europee si è ispirato Tolkien per scrivere Il Signore degli Anelli? In questo speciale di Rai5 ce lo racconterà l’illustratore John Howe, conceptual artist dei film di Peter Jackson:
Panorami commoventi, una natura fantastica, villaggi abitati da gente straordinaria: insieme a Geo partiamo per la Nuova Zelanda, in quei luoghi che hanno fatto da scenario al film Il Signore degli Anelli:
Ripercorriamo con vista e udito la colonna sonora dei film de Il Signore degli Anelli insieme al suo compositore Howard Shore:
Riviviamo l’intera produzione della Trilogia cinematografica de Lo Hobbit grazie al video-blog del suo regista Peter Jackson!
Cop_Loredana-Lipperini_Alturo-StàlteriPODCAST
Conosciamo il mondo di Tolkien grazie alle parole di studiosi, artisti e autori in questo viaggio disponibile su RayPlay Radio 3:

 

Destino. Immaginazione. Realtà. Ragione. E tanto altro! L’anno scorso Rick DuFer, noto divulgatore filosofico di YouTube, ha dedicato una settimana di podcast alla figura di Tolkien e ai suoi scritti. Ecco ciò che ci racconta:

Una meravigliosa occasione per esplorare la Terra di Mezzo da Storytel e Mimaster Illustrazione con ospiti italiani e stranieri, tra i maggiori studiosi di Tolkien: Tom Shippey, Patrick Curry, Brian Sibley, Alan Lee e John Howe. Bisogna scaricare l’App (gratis per 15 giorni).


Audiolibro Lo HobbitAUDIOLIBRI
Non c’è nulla di più emozionante che (r)immergerci negli scritti tolkieniani. Magari questa volta… ‘ascoltandoli’ (in italiano)?
    • Audiolibro Il Signore degli Anelli

      • Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello (11h ciascuno, integrale) de La Locanda della Tormenta >
        Libro 1
        Libro 2
      • Il Signore degli Anelli – Le Due Torri (in corso) de La Locanda della Tormenta >
        versione in corso

 

SEMPRE VALIDI…
Ri-godersi nuovamente i film dedicati al capolavoro di Tolkien:
Locandina Bakshi
      • Il Signore degli Anelli di Peter Jackson
        Una delle più magiche e spettacolari avventure nella storia del cinema. Divisa in tre film, la versione estesa arriva fino a quasi 12 ore di visione!
      • Lo Hobbit di Peter Jackson
        È il viaggio di Bilbo Baggins, coinvolto in un’epica ricerca per reclamare il Regno sotto la Montagna di Erebor in mano al terribile drago Smaug: 3 film che in versione estesa arriva a 7,5 ore.
      • il film d’animazione Il Signore degli Anelli (1978) (qui su Raiplay).
        Nonostante sia stata in parte oscurata dalla trilogia diretta da Peter Jackson, la versione animata di Ralph Bakshi mostra dopo 40 anni una vitalità e una ricchezza sorprendenti.

 

LIBRI E SAGGISTICA

(Ri)leggere uno dei tanti libri scritti da Tolkien (o a lui dedicati) oppure iniziare a leggere le sue opere in originale, cioè in inglese. Abbiamo più tempo libero ed è il momento giusto per farlo, magari partendo da The Hobbit che è breve e più semplice. Altro suggerimento è una lettura congiunta di The Lord of the Rings e del Reader’s Companion, un testo che contiene note interessanti sul testo, composto dagli studiosi Hammond e Scull. Altra idea utile è leggere The Lays of Beleriand, il terzo volume della The History of Middle-earth, che contiene le versioni in poesia (incomplete, ahimé) della storia di Beren e Lúthien e quella dei Figli di Turin. Se si vuole, invece, iniziare a studiare Tolkien, o si vuole approfondire qualche aspetto, qui qualche suggerimento:

 

* E NON DIMENTICARE
  • alcune semplici raccomandazioni per contenere il contagio della COVID-19.
  • in caso di sintomi o dubbi, rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale

.

 

 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

4 Comments to “Consigli su Tolkien ai tempi del coronavirus”

  1. Daniela ha detto:

    Grazie, molto utile di questi tempi, musica, film,libri perfetta sosta prima di ricominciare, forza insieme a Tolkien ce la faremo!

  2. cristina barberis ha detto:

    Grazie infinite per le risorse, gentilissimi!

  3. Silvia Perricone ha detto:

    Grazie per la citazione! #restiamoacasaeleggiamoTolkien (ma non solo)! 😉

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla Newsletter

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest’opera di http:www.jrrtolkien.itè distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.