Hobbiton a Palombara: si lavora al programma

Manifesto Hobbiton 2012La Società Tolkieniana Italiana sta ultimando il programma della Hobbiton 2012 (è la XIX per numero di edizioni edizione) che si terrà tra quasi dieci giorni, dal 28 al 30 settembre. Anche quest’anno la manifestazione si svolgerà nel centro Italia, nel bel borgo medievale di Palombara Sabina, in provincia di Roma, a circa 37 km dalla capitale. La manifestazione verrà ospitata all’interno delle sale e nel cortile del castello Savelli (XI secolo), che domina il centro storico della cittadina sabina. La grossa novità rispetto all’edizione scorsa e a quelle passate è il cambio di data, dallo ormai consueto primo all’ultimo fine settimana di settembre. Questo spostamento, dovuto come riferisce il presidente STI, Ninni Dimichino, all’indisponibilità della location, fa coincidere purtroppo la manifestazione tolkieniana con Romics, festival internazionale del fumetto, che si svolge alla Nuova Fiera di Roma.

Il programma

Le danze irlandesi del gruppo Gens d'YsSaranno tre giorni di spettacoli itineranti, danze e musiche tradizionali medievali e celtiche, con animazione e lezioni al pubblico presente. Tra le dimostrazioni, le danze irlandesi e le simulazioni di battaglie (fantasy, medievale e celtica). Ogni giorno si potrà assistere allo spettacolo teatrale ispirato al romanzo del capolavoro di J.R.R. Tolkien Il Signore degli Anelli, a cura della compagnia “Vite in bianco e nero”. Un momento sarà dedicato al ricordo dell’attore Gianni Musy (scomparso lo scorso anno), mentanese d’adozione e voce di Gandalf nei film, ad opera della figlia e di Davide Perino, voce storica di Frodo. È previsto un approfondimento a cura dell’Accademia Romana d’Armi sul tema dell’analisi schermistica dei grandi film storici e fantasy, mentre l’associazione “La via della Spada” interpreterà “La Fratellanza della Spada”. La festa proseguirà con uno spettacolo di danze irlandesi dei bravissimi componenti del gruppo Gens d’Ys, e con un mix di brani originali della della tradizione celtica e irlandese interpretati con arrangiamenti moderni dalla band Morning Star (Renaissance/Rock), tribute band dei Blackmore’s Night, il gruppo fondato nel 1997 dal leggendario chitarrista Ritchie Blackmore e che tuttora riscuote un successo di risonanza mondiale.

Conferenze

Libro: "Preghiere della Terra di Mezzo" di Roberto FontanaNon ci sono conferme ufficiali invece sulle conferenze. Il programma culturale è ancora in allestimento da parte della Società Tolkieniana Italiana. Secondo indiscrezioni saranno presenti Roberto Fontana , che presenterà il nuovo libro Le preghiere
della Terra di mezzo
, e Paolo Gulisano, che presenterà il nuovo libro La mappa dello Hobbit (Ancòra). Nella mattina di sabato 29 saranno presentati due progetti educativi: il progetto in una scuola di Pontedera (Pisa) curato da Paolo Gori. Da parte sua, Rosaria Cozzolino, socio-antropologa, educatrice ed istruttrice della disciplina “Animazione della Spada” secondo la scuola di Umberto di Grazia, presenterà un percorso di formazione ed addestramento per coloro che volessero addentrarsi nel mondo dei cavalieri medievali, e per chi ha interesse nel conoscere i codici, le tecniche e i valori di riferimento di quest’epoca. Probabili anche le lezioni sulle lingue elfiche tenute da Gianluca Comastri e lo stesso Roberto Fontana. Ci sarà anche la presentazione, probabilmente da parte di Andrea Francesco Berni, di un sito web tutto dedicato al film dello Hobbit, hobbitfilm, e un paio di presentazioni di libri fantasy da parte di scrittori emergenti. È stato bandito, infine, il concorso che vedrà la propria conclusione proprio all’interno di questa edizione della Hobbiton: il II° “Premio Hobbiton Cosplay” (in un’unica sessione che si terrà sabato 29 settembre, a partire dalle ore 15): saranno premiati i Migliori costumi femminile e maschile, Miglior Accessorio, Miglior Gruppo, Miglior Interpretazione e il Premio speciale della Giuria. Si può scaricare il regolamento qui. L’ingresso è libero e i partecipanti potranno ristorarsi presso la locanda “Al Puledro Impennato”, presente nel cortile del castello Savelli. Per il pernottamento in Palombara e dintorni, è disponibile l’elenco delle strutture ricettive (è anche possibile contattare una zona attrezzata per camper e tende).

– VAI AL SITO UFFICIALE DELLA SOCIETA’ TOLKIENIANA ITALIANA
– VAI ALLA PAGINA DEL PREMIO HOBBITON COSPLAY
– VAI AL SITO DEL GRUPPO GENS D’YS
– VAI AL SITO DELLA COMPAGNIA VITE IN BIANCO E NERO
– VAI AL SITO DELLA BAND MORNING STAR

.



Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. Andiamo insieme alla Hobbiton | Proudneck.it

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.