Crowfunding per la tana: 9853 grazie!

Tana del DragoÈ stato un viaggio lungo 42 giorni, partito lunedì 9 aprile e conclusosi lunedì 21 maggio, quello del nostro Drago: il crowfunding per la creazione del Centro Studi la Tana del Drago è stata davvero un’avventura per tutti noi! E in questa avventura abbiamo avuto l’immensa fortuna di trovare tanti disposti a credere in noi e nel nostro progetto: la creazione di un centro studi interamente dedicato alla letteratura fantasy e in particolare a l’autore da molti considerato il padre di questo genere, il professor J. R. R. Tolkien. La nostra idea è senza dubbio ambiziosa, perché questo centro studi, la Tana del Drago, sarà la fusione di tante realtà, affrontando così da tante prospettive il fantastico: un centro studi, una galleria d’arte, un laboratorio, un bookshop, tutto per creare una vera e propria casa per coloro che amano la fantasia, naturale attività umana.
Il Centro Studi nascerà nel comune di Dozza, in provincia di Bologna, nell’atmosfera bucolica dei colli tra i quali è annidata, ed è proprio l’organizzazione comunale che ringraziamo per averci messo a disposizione l’edificio adatto, una palazzina disabitata da qualche anno, il quale è già un cantiere in fermento dove siamo all’opera per compiere i lavori di ristrutturazione. Poco distante dal centro studi, all’interno della bellissima rocca di Dozza riposa Fyrstan, il drago del castello che dorme rannicchiato tra le sue immense ali e che presto, in occasione della quarta edizione di Fantastika a settembre, si risveglierà, tornando ad affascinare grandi e piccini. Proprio durante Fantastika il centro studi “La Tana del Drago” verrà inaugurato ufficiosamente: un motivo in più per non mancare alla biennale del fantastico che già nel 2016 ha avuto il piacere di ospitare più di 4500 visitatori e che ha in serbo per voi grandi sorprese quest’anno!

Il risultato finale del crowfunding

Fine crowfunding la Tana del DragoTutta l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani ringrazia di cuore coloro che ci hanno sostenuto: siete troppi per essere elencati in questo articolo, ma il vostro nome sarà presente nell’apposita pagina dei ringraziamenti che presto pubblicheremo. Un ringraziamento speciale va agli smial italiani dei Sackville di Bergamo, i fiorentini “La Musica degli Ainur”, l’Associazione Culturale Rohirrim e alla Compagnia degli Argonath, ed addirittura a varie società estere, che nonostante la distanza hanno deciso di partecipare: lo smial spagnolo di Umbar, parte della Sociedad Tolkien Española, i Tolkiendil francesi, la Magyar Tolkien Társaság (società tolkieniana ungherese) ed i finlandesi della Suomen Tolkien-seura Kontu.
Già in poco più di una settimana avevamo raggiunto il primi degli obbiettivi: 5000 euro, la cifra necessaria per aprire le porte della Tana, e al termine della raccolta fondi siamo arrivati alla notevole cifra di 9853 euro, vicinissimi al terzo dei nostri obbiettivi, i 10.000 euro che ci avrebbero permesso di aprire la sala conferenze.

  • 5000 euro: la porta è aperta!
    – ristrutturazione delle scale e ambientazione casa Hobbit
  • 8000 euro: il bookshop apre – bancone del bookshop, accessori in stile Hobbit/fantasy
  • 10.000 euro: la sala conferenze apre – sedie, tavolo per gli speaker, sistemi audio e video
  • 13.000 euro: la galleria d’arte apre – espositori per mostre d’arte a tema tolkieniano
  • 15.000 euro: il bookshop apre – mobili e pannelli in legno in stile Hobbit/fantasy
  • 18.000 euro: la Tana del Drago, il Centro Studi Tolkieniani apre! – tavolo per meeting e workshop, mobili in stile inglese inizi diciannovesimo secolo
  • 24.000 euro: la galleria d’arte sarà completa – mobili in stile gotico/medievale
  • 30.000 euro: la biblioteca sarà completa – caminetto, librerie in stile inglese inizi diciannovesimo secolo
  • 35.000 euro: la scultura di Gollum – verrà realizzata una scultura a grandezza naturale di Gollum
  • 40.000 euro: la scultura di un Ent – verrà realizzata una scultura a grandezza naturale di un Ent nella tromba delle scale
  • 45.000 euro: la scultura di un Balrog – verrà realizzata una scultura a grandezza naturale di un Balrog che sorveglia la galleria

La Via prosegue senza fine…

Il crowfunding su Indiegogo è terminato, ma le tappe rimaste incompiute non sono da considerarsi perdute. Coloro che desidereranno sostenere la nostra causa potranno ancora contribuire alla creazione della Tana del Drago! Sarà sufficiente are una donazione tramite bonifico direttamente, mettendo come causale “Tana del Drago”.
L’IBAN è IT75T0335901600100000158294, ed il bonifico dovrà essere intestato a “Eterea” (l’associazione che si occupa delle questioni burocratiche e amministrative).
E ricordate: più riusciremo a raccogliere insieme, più elaborate saranno le ambientazioni e le creature che popoleranno la Tana del Drago!

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo 21/5, ultimo giorno del crowfunding
– Leggi l’articolo Per la Tana del Drago un aiuto dalla Spagna
– Leggi l’articolo Avvista il Drago, il contest fotografico
– Leggi l’articolo 5000 volte grazie, ma è solo l’inizio!
– Leggi l’articolo Crowdfunding col botto: aiutaci anche tu!
– Leggi l’articolo Casa Tolkien: grazie a voi può divenire realtà
– Leggi l’articolo Una casa per Tolkien nascerà a Dozza

LINK ESTERNI:
– Vai alla pagina facebook Centro Studi – la Tana del Drago
– Vai al sito ufficiale di Fantastika
– Vai al sito ufficiale di Indiegogo
– Vai alla pagina facebook dei Sackville di Bergamo
– Vai alla pagina facebook dello Smial di Firenze “La Musica degli Ainur”
– Vai al sito dell’Associazione Culturale Rohirrim
– Vai alla pagina facebook della Compagnia degli Argonath
– Vai al sito della Sociedad Tolkien Española
– Vai al sito della Magyar Tolkien Társaság
– Vai al sito della Suomen Tolkien-seura Kontu
– Vai al sito di Tolkiendil

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.