Lucca Comics 2012

Lucca Comics and Games: manifesto 2012Ci risiamo. Gli hobbit e le cronache della Terra di Mezzo stanno tornando, con il nuovo film Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, tratto dal famosissimo romanzo di John Ronald Reuel Tolkien, primo capitolo della nuova trilogia cinematografica firmata dal regista neozelandese Peter Jackson, già al timone della celebre saga del Signore degli Anelli. Dopo i film il nome di J.R.R. Tolkien è conosciuto in tutto il mondo. Ma lo era anche prima, visto che Il Signore degli Anelli è uno dei libri più venduti con oltre 160 milioni di copie distribuite. E in cima alle vendite c’è anche Lo Hobbit, che di copie ne ha vendute oltre 50 milioni. Quanti vorrebbero approfondire in maniera seria alcuni dei temi trattati da Tolkien?

Nell’anno del 75esimo anniversario della pubblicazione dello Hobbit, l’Associazione romana studi Tolkieniani torna a Lucca Comics and Games 2012 portando i suoi seminari quest’anno tutti dedicati al libro di Tolkien, il primo della sua carriera di narratore delle vicende della Terra di Mezzo. Aspettando Lo Hobbit studiosi e scrittori approfondiranno alcuni aspetti delle opere del Professore di Oxford, anche su tematiche meno conosciute, per introdurre a Tolkien anche quei lettori che si avvicinano per la prima volta. Gli autori hanno partecipato all’antologia “C’era una volta… Lo Hobbit – Alle origini del Signore degli Anelli”, pubblicato in questi giorni dalla casa editrice Marietti 1820, in concomitanza con il film di Peter Jackson, che sarà nelle sale italiane il 13 dicembre prossimo.

I Seminari

Christopher Paolini presenta "Inheritage"Come ogni anno il festival di Lucca si prefigge lo scopo di offrire al suo pubblico, sempre più numeroso e affezionato (155mila le presenze della passata edizione), un palinsesto variegato di eventi e personalità unico nel suo genere. Mai come in questa edizione le parole d’ordine sono creatività e passione, l’unico vero antidoto, al di là dei luoghi comuni, alle ricorrenti crisi del mondo contemporaneo. La passione dell’ArsT per la letteratura di genere e per Tolkien si inserisce bene in questo contesto e aggiunge il nutrito programma dei suoi seminari che saranno presenti in fiera. L’edizione dello storico festival di giochi e fumetti ospita nella sezione Educational diversi interventi di studiosi di letteratura e delle opere dello scrittore inglese che si muoveranno fra i paesaggi della Terra-di-mezzo a caccia di fonti, influenze e temi. I seminari si prefiggono, infatti, l’obiettivo di approfondire alcuni aspetti delle opere dell’autore, anche su tematiche meno conosciute. Quest’anno il lavoro è tutto concentrato sullo Hobbit. E un incontro pubblico verrà dedicato a un colloquio con Ivan Cavini, artista che rivelerà tutti i segreti della Ivan Cavini lavora al Troll Greisinger Middle Earth Collection di Jenins (Svizzera), la più importante e completa raccolta del mondo composta di opere d’arte dedicate all’universo scaturito dalla mente di J.R.R. Tolkien, aprirà a settembre 2013 (ne abbiamo parlato in anteprima qui). Tra i grandi nomi ospiti in fiera: Chris Ayers, autore degli alieni di film di successo come Men in Black II e Alien contro Predator; Jason Bulmahn, autore e sviluppatore del gioco di ruolo Pathfinder; Christopher Paolini, scrittore di fama mondiale di libri fantasy sul drago Eragon; il grande illustratore Greg Staples e i quattro autori leader del mondo del gioco da tavolo made in Italy: Francesco Berardi, Paolo Mori, Emiliano Sciarra e Alessandro Zucchini.

Il programma

Giovedì 1 novembre 2012 – ore 16,30-18,30
Studiosi: Claudio TestiASPETTANDO LO HOBBIT: PROCESSO A BILBO BAGGINS

di Claudio Testi – filosofo, saggista e studioso di Tolkien. Presenta Roberto Arduini – presidente dell’ArsT
«Imputato, alzatevi!». Bilbo impaurito si guarda intorno, insicuro sulla sentenza finale che verrà pronunciata. Deve rispondere alle accuse di furto, falsa testimonianza, scasso non autorizzato, rispettabilità oggettiva e imprudenza colposa. Anche la difesa ha ottimi argomenti: lo Hobbit è, nonostante tutto, di animo gentile, coraggioso e in fondo onesto. Con questo gioco delle parti, il seminario vuole esplorare la personalità del protagonista de “Lo Hobbit”, che, a una lettura attenta, risulterà estremamente complessa, problematica e irriducibile a “tipi” ideali. Il relatore è segretario dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici, curatore e traduttore di La trasmissione del pensiero e la numerazione degli Elfi (Marietti 1802), curatore di La Falce Spezzata (Marietti 1802), coordinatore del Comitato scientifico della collana Tolkien e Dintorni della casa editrice Marietti 1820. | Per iscriverti a questo seminario vai qui

Venerdì 2 novembre 2012 – ore 16,30-18,30
Disegni: "Mr Bilbo Baggins of Bag End"ASPETTANDO LO HOBBIT: L’EROE E IL PERFETTO GENTILHOBBIT
di Wu Ming 4 – scrittore, traduttore e saggista, autore di Stella del mattino, Q e Altaj
Presenta Roberto Arduini – presidente dell’ArsT

Gli Hobbit sono l’invenzione originale che Tolkien introduce nell’immaginario letterario contemporaneo, nonché l’elemento più fortemente anacronistico nel mondo arcaico della Terra di Mezzo. La loro peculiarità è quella di rappresentare una critica pratica all’eroismo tradizionale e di essere portatori di un nuovo modello d’eroe. Tale modello si struttura non già ideologicamente, ma attraverso l’attrito tra l’habitat di partenza – la Contea – e il mondo esterno. La dialettica interno/esterno è fondamentale per capire l’universalità di queste figure. Meta- letterariamente parlando, si può dire che il viaggio degli hobbit assume la valenza di metafora del rapporto di noi lettori moderni con la letteratura epico-avventurosa. Per indagare dunque il segreto che sta alla base del successo di queste figure letterarie, bisogna considerare tanto gli elementi contestuali e paesaggistici in cui Tolkien li colloca, quanto il contesto letterario di riferimento. Procedendo in questo modo si potrà forse realizzare che l’invenzione tolkieniana non solo non nasce dal nulla, ma è anche debitrice di una tradizione letteraria che trova le sue radici assai più nella narrativa del XIX secolo che nel Medioevo. | Per iscriverti a questo seminario vai qui

Sabato 3 novembre 2012 – ore 16,30-18,30
Studiosi: Gammarelli-ArduiniASPETTANDO LO HOBBIT: DAL LIBRO AL FILM DI PETER JACKSON

di Lorenzo Gammarelli (traduttore, saggista, socio dell’ArsT) e Roberto Arduini (giornalista, saggista, presidente dell’ArsT)
Il 2012 è un anno importante per gli appassionati di J.R.R Tolkien. Si celebra il 75esimo anniversario della pubblicazione del primo romanzo dello scrittore, lo Hobbit, che ha permesso ai lettori di tutto il mondo di conoscere la Terra di Mezzo e le vicende che sono l’antefatto della Guerra dell’Anello. Ma tra poco più di un mese, il 13 dicembre, sarà proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il primo dei tre film di Peter Jackson dedicati proprio allo Hobbit. Grazie alle molte anticipazioni lanciate dal regista neozelandese, si potranno discutere e approfondire gli aspetti della traduzione di un testo scritto in una sequenza di immagini. Gli autori hanno partecipato all’antologia “C’era una volta… Lo Hobbit – Alle origini del Signore degli Anelli”, pubblicato in questi giorni dalla casa editrice Marietti 1820. | Per iscriverti a questo seminario vai qui

Gli stand a Lucca Comics and GamesNaturalmente i seminari di Lucca Games educational sono ad accesso gratuito: è sufficiente avere il biglietto dell’ingresso per il giorno dell’incontro. È però richiesta l’iscrizione inviando una e-mail a educational@luccacomicsandgames.com. Ci si può iscrivere a un qualsiasi numero di seminari, ma non a seminari che si svolgono nello stesso orario. Leggere bene tutte le istruzioni per l’iscrizione nella pagine della sezione Educational. I seminari dell’Arst non sono gli unici della sezione. Ci saranno seminari su creazione di Giochi da Tavolo e di Ruolo, disegno e illustrazione, scrittura e narrativa a tema fantastico, horror e fantascientifico. Tra i docenti ci saranno Angelo Montanini, Wayne Reynolds e Raphael Lacoste sulla saga di Assassin’s creed.

.
.
– Vai alla pagina generale dei seminari a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario ArsT 1 a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario ArsT 2 a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario ArsT 3 a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del Programma degli incontri
– Vai alla pagina degli Ospiti su Wu Ming 4
– Vai alla pagina personale di Christopher Paolini

.

Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.