Cosa Facciamo

Gli ambiti di indagine dell’Associazione sono strettamente legati alle competenze specifiche dei suoi iscritti e i suoi fini sono esclusivamente letterari e artistici. Le opere del professore di Oxford sono anche lo spunto per conoscere altre opere letterarie coeve e autori che fecero il suo stesso percorso artistico. L’Associazione è inoltre aperta alla collaborazione con altre organizzazioni che abbiano analoghe finalità presenti in Italia e all’estero.

Letteratura

Seduta di FirenzeL’attività dell’Associazione si ispira all’ormai vasta produzione di studi su Tolkien condotti in ambito accademico soprattutto nei Paesi di lingua inglese, senza però trascurare i Paesi più vicini all’Italia, come Germania e Francia. L’associazione intende concentrarsi sull’aspetto più propriamente letterario dell’opera di Tolkien, scrivendo articoli e saggi o favorendo la traduzione di opere critiche di particolare interesse; sul sito verranno pubblicati, inoltre, articoli dei soci o collaboratori e le traduzioni di saggi in lingua straniera scelti tra quelli più significativi disponibili sia in rete che in libri e riviste specializzate. Altro impegno è la recensione periodica di libri e riviste riguardanti Tolkien e gli autori ed i generi a lui affini.
Parallelamente a questa attività, l’AisT organizza eventi culturali che sono l’occasione per riflessioni insieme a ospiti qualificati, per tenere conferenze e presentare il risultato dei propri studi.

Arte

Disegnatore David WenzelLe opere di Tolkien sono tra le più ricche fonti d’ispirazione moderne, e numerosi sono gli artisti che anche in Italia vi hanno attinto, nel campo dell’illustrazione e della pittura, ma anche della scultura, della creazione digitale, della fotografia, dell’artigianato e di altre espressioni d’arte non convenzionali. Il settore artistico dell’arsT opera per la valorizzazione del loro talento e della loro ricerca, principalmente attraverso l’organizzazione di esposizioni e concorsi e tramite la produzione di pubblicazioni e studi critici, cartacei e digitali.

Fantastika

Locandina FantastikA 2015L’Associazione Italiana Studi Tolkieniani è partner e ha la direzione artistica di Fantastika, evento che si tiene a Dozza, in provincia di Bologna. La manifestazione è dedicata al genere fantastico, a sua volta diviso in sottogeneri: fantascienza, horror, epica, steampunk e fantasy, che nell’uso comune, è quello più legato al fantastico. Per esplorarlo in tutte le sue sfacettature, con una particolare attenzione alle opere di Tolkien e ai più grandi autori di high fantasy, per rimettere ordine in un genere che, a forza di contaminazioni e stravolgimenti sta perdendo di vista gli aspetti educativi. La prima edizione si è svolta il 27-28 settembre 2014, la seconda il 16-17 maggio 2015. FantastikA nasce da un idea dell’attuale coordinatore Ivan Cavini. È organizzata dalla Fondazione Dozza Città d’Arte con il patrocinio del Comune di Dozza e la partnership di Vari.china.




Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

3 Comments to “Cosa Facciamo”

  1. Paolo Gastaldo ha detto:

    Buona sera, vorrei chiedere se è possibile avviare un progetto per la traduzione di alcuni libri del mondo della Terra di mezzo, che ancora non sono stati pubblicati in italiano. Prima di coinvolgere alcune persone o istituzioni, volevo sapere se la cosa è possibile o no.
    Ho cercato informazioni in rete , ma non ho trovato nulla di chiaro.
    Grazie e cordiali saluti

    Paolo Gastaldo

    • Lorenzo Gammarelli ha detto:

      Ciao. Tradurre un libro è possibile, se la traduzione rimane nel tuo computer e non viene distribuita, né stampata, né letta ad alta voce; insomma, se resta un esercizio tuo personale.

      Se invece vuoi pubblicare, diffondere, leggere a voce alta o anche solo rendere nota la tua traduzione, allora è più complicato: *prima* di iniziare la traduzione, devi chiedere il permesso a chi detiene i diritti (per Tolkien è la Tolkien Estate).

  2. eros ha detto:

    salve a tutti
    …non mi dilungo se non per dire che sono un grande appassionato di JRRTOLKIEN
    mi sto avvicinando alla traduzione della lingua
    mi piacerebbe avere un consiglio, una base , una correzione per un tatuaggio
    non passate a rapide conclusioni…
    la mia Amica tatuatrice parte a breve per l’Australia…costringendomi ad accelerare “la scritta”
    se potete aiutarmi
    grazie
    eros

Trackbacks/Pingbacks

  1. Enrica se ne è andata, se ne va una parte dell’ArsT | Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni
  2. Due passioni che si incontrano | Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.