L’ArsT all’università: a Roma il 12 maggio

Universitari in aulaNon capita spesso di ascoltare una lezione di J.R.R. Tolkien all’università. Ogni volta che è accaduto, lo abbiamo riportato. Da anni la nostra Associazione è al lavoro per far inquadrare lo scrittore nella sua giusta dimensione culturale, portando avanti seminari e conferenze di taglio accademico. Ora i nostri esperti iniziano a essere chiamati anche nelle aule dove la letteratura inglese è insegnata e studiata. È per questo che ci onora l’invito della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma III a tenere una lezione.

Una lezione su Tolkien

Università di Roma IIIOrganizzato dalla Cappellania della Facoltà di Giurisprudenza, l’incontro si terrà lunedì 12 maggio, alle ore 16 nell’aula 9 della sede in via Ostiense 159. Moderati da Chiara Lombardi, lo scrittore Andrea Monda e Norbert Spina dell’Associazione romana studi Tolkieniani, parleranno dello scrittore inglese nella conferenza A proposito degli Hobbit – Un approfondimento sui personaggi, sui temi e sulle influenze letterarie della Terra di Mezzo. Sarà l’occasione per conoscere il Tolkien professore di letteratura, filologo, profondo conoscitore della letteratura norrena e in antico e medio inglese. Verranno trattati i suoi personaggi, alcuni con nomi presi dalle antiche saghe, altri (come Bilbo Baggins e Bard l’arciere) estremamente moderni. Si analizzeranno le due edizioni dello Hobbit con le loro poche, ma cruciali, differenze. Un sguardo attento sarà rivolto ad alcuni aspetti non immediatamente evidenti delle due opere più famose di Tolkien. Nel Signore degli Anelli Norbert Spinasi attua una sorta di «quest al rovescio», in cui un prezioso talismano non va conquistato, bensì distrutto. Le critiche spesso mosse allo scrittore inglese faranno da spunto all’analisi di alcune delle tematiche intessute nelle sue storie, sfatando così alcuni luoghi comuni. Saranno trattate anche le influenze sull’opera tolkieniana, gli elementi originali, e il valore letterario delle sue opere.

A proposito degli Hobbit

Libri: "A proposito degli hobbit"L’incontro di Roma permetterà a Monda di trattare anche temi a lui cari. «A proposito degli Hobbit» è anche il titolo del suo ultimo libro, pubblicato da Rubbettino Editore in formato e-book. Profondo conoscitore di Tolkien, professore di religione e scrittore, Monda ha dedicato diversi libri ed è già autore per Rubbettino del volume L’anello e la croce. Lo studioso presenterà la sua lettura della Terra di Mezzo, con un accento tutto particolare sul legame tra Tolkien e la spiritualità. E proprio gli Hobbit sono al centro della sua attenzione. Ma chi sono davvero questi timidi abitanti della Terra di Mezzo? Secondo Monda gli Hobbit rappresentano in pieno gli «humiles» («humus» peraltro in latino significa «terra, suolo», Studiosi: Andrea Mondaed è proprio nei recessi del suolo che vivono gli Hobbit) che nel Vangelo di Luca vengono esaltati. Gli Hobbit sono «bassi» (in ebraico «shaphal», letteralmente basso, è il termine usato per indicare i «poveri» in spirito delle beatitudini), sono semplici, puri di cuore, contrapposti invece a un mondo abitato da «orgogliosi» e «potenti», da Sauron a Saruman, da Denethor a Boromir.

 

GUARDA LA SCENA DEL FILM SUGLI HOBBIT
.
LINK ESTERNI:
– Vai al sito della Facoltà di Giurisprudenza
– Vai al sito della Cappellania di Roma III
– Vai alla casa editrice Rubbettino

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.