Prima gita al museo: ecco il resoconto

Artisti: Alessio Vissani e Ivan e CaviniDicembre: l’Associazione Romana Studi Tolkieniani in collaborazione con l’Istituto Filosofico Studi Tomistici di Modena decidono di organizzare una serata sul Greisinger Museum: la sua storia, i particolari della collezione, aneddoti vari. I relatori sono Ivan Cavini (direttore creativo del museo, nonché ideatore degli allestimenti scenografici) e il sottoscritto, Alessio Vissani, come fotoreporter e compagno di viaggio. La serata trascorre piacevolmente, con il pubblico rapito dalle immagini e dal racconto del «dietro le quinte». Una bella serata tra persone che condividono una passione. Passa qualche mese e Ivan pensa di organizzare una gita, con qualche amico alla volta del museo, ma quel seme che avevamo piantato durante la conferenza comincia a dare i suoi frutti e la notizia arriva alle orecchie di Claudio Testi.

Il viaggio

foto di Alessio VissaniIl 26 Aprile, un autobus turistico con ventisette persone a bordo, parte da Toscanella di Dozza (BO) direzione Jenins, Svizzera. Un gruppo eterogeneo, formato da «tolkieniani Doc» saliti a Modena e compaesani di Ivan: tutti curiosi di vedere il museo. Ci sono anche tre soci dell’ArsT tra l’equipaggio di questa bella avventura. Durante il viaggio Ivan racconta aneddoti curiosi, difficoltà, conquiste. Io racconto il mio reportage durato quasi due anni, fotografando ogni momento degno di nota fino all’inaugurazione al pubblico. E mi accorgo che è proprio il pubblico, la vera cartina tornasole del museo. Per gli appassionati di Tolkien, entrare in quella porticina rotonda, rappresenta la chiusura di un cerchio e vedere i loro occhi stupefatti davanti all’ingresso del Greisinger Museum, mi ha fatto realizzare quanto di grande è stato fatto in questi anni.

La visita

foto di Alessio VissaniOltre a me e Ivan, anche lo stesso Greisinger vuole essere presente alla visita del primo tour italiano, insieme alla guida ufficiale Enza Donatsch Sava e a Simone Gallotti: molti di noi vestono un costume a tema, così da accompagnare i visitatori nel loro viaggio nel miglior modo possibile. L’occasione del primo tour organizzato, é veramente un evento importante e la prima giornata calda di primavera contribuisce a renderla ancora più memorabile. Il gruppo è rimane nel museo un intero pomeriggio, tanta è la curiosità di conoscere i dettagli delle opere esposte, i dipinti, i pezzi rari da collezione, le opere e le scenografie. Alla sera una cena in stile hobbit in un localino vicino al museo, con risate birra e vino, poi dritti in Hotel a dormire. Il giorno seguente, una sosta è stata fatta al Giger Bar di Coira (realizzato dal compianto padre dei tre film di Alien, Hans Ruedi Giger, progettista e creatore dello Xenomorfo e di tutto l’universo alieno) e una seconda tappa per la visita al Castel Grande di Bellinzona, nonostante la pioggia, mettono la firma a questo incredibile viaggio nella Terra di Mezzo. Una scommessa riuscita? Un esperimento da rifare? Penso proprio di si… Eravamo titubanti e preoccupati per le difficoltà organizzative e l’eterogeneità del gruppo, ma la realtà ha superato le aspettative. Ci ritorneremo? Sicuramente si… Andata e Ritorno… (dall’Italia)

Logo nuovo dell'ArstE tu cosa vuoi fare? Vorresti partecipare a una delle prossime gite al museo sulla Terra di Mezzo a Jenins in Svizzera? Puoi scriverci al nostro indirizzo mail. In linea di massina ogni gita durerà due giorni, perlopiù di sabato e domenica, con partenza da Roma e/o Foligno e possibilità di incontrarsi per partire da altre grandi città (Firenze, Bologna, Milano). Il costo verrà fatto in base ai partecipanti e servirà soltanto a pagare pullman, autista, pernottamento in albergo e ingresso al museo e visita guidata. Nessun lucro verrà dalla possibile organizzazione della gita e tutti i soci presteranno gratuitamente il lavoro che verrà svolto.

GUARDA LE FOTOGRAFIE DI ALESSIO VISSANI:

ARTICOLI PRECEDENTI
Al museo di Jenins è arrivato Gollum!
Aperto in Svizzera sul museo sulla Terra di mezzo
Reportage dell’inaugurazione del museo di Tolkien
Aprirà a settembre il museo su Tolkien
Un museo in Svizzera tutto per J.R.R. Tolkien

LINK
– Vai al sito ufficiale di Greisinger Museum
– Vai al sito ufficiale di Alessio Vissani
– Vai all’intervista a Ivan Cavini

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

2 Comments to “Prima gita al museo: ecco il resoconto”

  1. Daniela ha detto:

    In futuro se potrò ben volentieri mi piacerebbe.
    Mi terrò aggiornata, ma aggiornatemi anche voi delle date.

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.