Il Silmarillion sarà un film! … solo sulla carta

Mythgard InstituteCome realizzare un film sul Silmarillion senza infrangere le regole ferree del copyright? Come lanciare un progetto per realizzare un film senza realizzare un film? L’idea è semplice, ma geniale. E a lanciarla ufficialmente è Corey Olsen. Certo, rimarranno delusi tutti i fan di Peter Jackson, che sperano che, nonostante ciò che afferma, il regista neozelandese si convinca, dopo Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, a realizzare un film anche sul Silmarillion.
Il suo diniego non dipende dal fatto di non voler girare il film, Cinema castingma tutto dipende da una questione di diritti della Tolkien Estate sugli scritti del Professore. Il copyright per Il Silmarillion, infatti, non sono mai stati venduti e gli eredi non sembra abbiano alcun interesse a discuterne con nessuno. Anzi, c’è da considerare il veto assoluto che Christopher Tolkien ha impresso su questo libro, aborrendo le trasposizioni cinematografiche del buon Peter. Ma torniamo al progetto di Corey Olsen. E soprattutto, chi è Corey Olsen?

.

Un Istituto tolkieniano made in Usa

Studiosi: Corey OlsenOriginario del sud del New Hampshire, esperto di Tolkien ed ex insegnante di letteratura inglese al Washington College, nel Maryland (Usa), Corey Olsen è meglio conosciuto come il «Tolkien Professor». Si è specializzato in letteratura medievale, in particolare la poesia di Geoffrey Chaucer, la Morte d’Arthur di Sir Thomas Malory, e, naturalmente, le opere di Tolkien. Nel luglio del 2009, ha lanciato il sito omonimo, Tolkien Professor, per condividere il suo lavoro accademico con il pubblico di appassionati di letteratura fantastica tramite la pubblicazione delle sue lezioni su Tolkien in podcast gratuiti. Dal lancio del sito, gli ascoltatori hanno scaricato oltre 1.200.000 sue lezioni e podcast: si tratta delle lezioni che Olsen ha tenuto al Washington College, una serie di podcast incentrati su un’analisi approfondita dello Hobbit, nonché diverse sessioni Logo del Tolkien Professor a domanda e risposta tenute dal professore con vari studiosi di spicco nel campo degli studi Tolkien. Incoraggiato dai suoi ascoltatori entusiasti, nel 2011 Olsen ha fondato il Mythgard Institute, che ha scopo di occuparsi di letteratura fantastica con un’impostazione accademica. L’istituto riunisce alcuni dei pezzi da novanta della critica tolkieniana: oltre a Olsen, infatti, partecipano Tom ShippeyVerlyn Flieger e Michael Drout. L’istituto offre corsi su Tolkien, gli Inklings, Arthur Conan Doyle, la fantascienza, H.P. Lovecraft, Beowulf e altri temi e autori legati alla letteratura fantastica.
 

Il progetto di un film sul Silmarillion

Corey OlsenPer spiegare nel dettaglio il Film Project Silmarillion lanciato dal Mythgard Institute, lasciamo la parola direttamente a Corey Olsen: «Ora arriviamo al progetto del Silmarillion. Lasciate che vi spieghi alcune cose: 1. vorrei attirare la vostra attenzione sulla parola “programmazione” – non ho intenzione di produrre, è solamente un progetto teorico, non c’è violazione, tutto quello che faremo sarà di parlare del Silmarillion, ma il veicolo di questa discussione sarà quello di pianificare la maniera in cui faremo questo adattamento per lo schermo. Lo pianificheremo nel dettaglio, ci saranno sicuramente diverse discussioni, idee, versioni, ma l’obiettivo è quello di investire nel Silmarillion, quel genere di analisi creativa e d’investimento immaginativo che devi portare in un progetto quando si sta creando un adattamento. L’idea è quella di entrare del Silmarillion, di viverci, di pensare come possiamo far funzionare la storia e trasmetterla alla gente. Il punto numero 2. riguarda il far avverare, il realizzare; il mio desiderio è sempre stato quello di aiutare la gente che vuole puntare realmente sul Silmarillion, è un’opera così difficile da leggere per la media dei lettori appassionati di Tolkien, la pura verità è che la maggior parte di quelli che iniziano Il Silmarillion non arrivano alla fine e non riescono ad entrarvici, ad esserne parte, c’è qualcuno che ci riesce ed è grandioso, ma è troppo poco apprezzato. Quello che voglio fare è di parlare di un adattamento completamente non vincolato alla realtà, nessuna restrizione di nessun tipo, maestosità allo stato puro. Non sono un esperto di cinema e non so nulla di come si fanno i film, coinvolgerò molta gente da diversi campi del mondo della cinematografia, artisti, musicisti per creare questa cosa. Voglio inoltre portare l’intera narrazione del Silmarillion senza tagli o cose del genere, non in un singolo lungometraggio, non prenderò la storia di Turin e ne farò un film, la mia idea è che non si debba tentare di comprimere l’intero Silmarillion in una film di tre ore e mezza alla Jackson».
Project Film SilmarillionIl progetto, lanciato in questi primi giorni di giugno, si svilupperà in una maniera molto interattiva.
Un sito web specifico è stato creato appositamente per tenere insieme tutte le fasi del progetto. La serie di webinar (seminari sul web) dedicati alla progettazione preliminare del Film Project Silmarillion è già partita e ci si può iscrivere gratuitamente qui. Dopo i primi quattro incontri, che verranno resi disponibili anche in video e podcast, e termineranno il 17 luglio prossimo, ci sarà l’avvio ufficiale. Quindi, un progetto solo teorico, ma senza alcun limite di budget, copyright, regista o cast di attori. Insomma, non ci sarà limite alla creatività! Tutto verrà fatto con serietà come se fosse vero. Una volta realizzata una sceneggiatura così ricca e completa, chissà, magari Peter Jackson potrebbe essere interessato…

GUARDA L’ANNUNCIO IN VIDEO:

(l’articolo è frutto anche della preziosa traduzione di Stefano Giorgianni, che ringraziamo)

ARTICOLI PRECEDENTI
Corsi accademici su J.R.R. Tolkien
Università: è pronto l’autunno del Mythgard

LINK ESTERNI
– Vai al sito del Mythgard Istitute

.



Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.