Primavera, tempo di festival su J.R.R. Tolkien

La primavera è ormai giunta ed è subito tempo di gite, per picnic, passeggiate tra i boschi, trekking e… la passione per Tolkien! Visto “l’intasamento” di eventi, riportiamo una rassegna delle principali manifestazioni ispirate anche al professore di Oxford prossime venture.

Belgioioso Fantasy 2011

Bambina col volto dipintoSabato 30 Aprile (dalle ore 14.00 alle ore 20.00) e domenica 1 Maggio (dalle ore 10.00 alle ore 20.00), al Castello di Belgioioso (vicino Pavia), si terrà la seconda edizione di Belgioioso Fantasy 2011, evento dedicato al mondo del Fantasy e al Medioevo Fantastico. Seguendo la moda del momento, nonché i libri e i film usciti nelle sale, la nuova edizione cambierà radicalmente le proprie caratteristiche: non sarà più dedicata solo al mondo del Signore degli Anelli, ma al genere fantasy nel suo complesso, al mondo delle fiabe e al gotico. L’anno scorso oltre 20.000 persone hanno partecipato all’evento e quest’anno la manifestazione si amplierà per ospitare spazi rivolti agli adulti, con tavoli gioco, tornei e wargames. La parte dedicata agli stand espositivi e al mercatino sarà divisa in due aree distinte, dedicate al Fantasy e al Medioevo Fantastico. Tutti i bambini saranno truccati e vestiti con abiti più adatti al periodo storico e potranno partecipare attivamente a tutti gli eventi: le battaglie medievali, le avventure in costume, la caccia al tesoro.

Due giorni nel Medioevo
Moneta elficaNel Castello di Belgioioso sarà in uso soltanto la Moneta Elfica che servirà per tutte le spese del giorno. Alcuni “Banchi del Cambio” svolgeranno la conversione degli euro in monete elfiche. Il termine Moneta Elfica in realtà non è corretto ma è utilizzato dagli organizzatori come “licenza poetica” per evitare l’uso di altre terminologie (come Moneta della Terra di Mezzo) coperte da diritti d’autore. Gli organizzatoti chiedono, quindi, ai “puristi” di sorvolare su questi particolari. Biglietti d’ingresso differenziati a seconda del giorno (dai 10 a 15 euro a persona) e della tipologia (i bambini fino a 5 anni non pagano). Consigliata la prenotazione, con sconto, direttamente sul sito internet. Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini (da 5 fino a 12/13 anni) è compresa la vestizione (abito completo), l’armamento (spade in lattice o gomma e scudi in legno), l’arruolamento, l’addestramento e l’iscrizione (in diverse fasce di età) per l’avventura con gli animatori.
Tutte le informazioni sul sito del festival.

Soncino Fantasy 2011

Soncino festivalSarà un po’ il preludio a Belgioioso, che dista circa 70 km, poco più di un’ora di automobile. Si svolgerà lunedi’ 25 aprile, il giorno di Pasquetta, nella Rocca di Soncino, in provincia di Cremona. Questo evento sarà dedicato in particolar modo al mondo del Signore degli Anelli e ospiterà anche una mostra tematica dedicata al Signore degli Anelli”, allestita in una particolare zona
all’interno delle Sale del Castello, ricoprirà un’area complessiva di 100 metri quadrati circa e sarà composta da pezzi provenienti direttamente dalla trilogia di Peter Jackson e da diverse copie e repliche delle aziende e artigiani che hanno lavorato al film. La mostra riguarderà, come caratteristiche generali, i primi due capitoli della Trilogia cinematografica (“La Compagnia dell’Anello” e “Le Due Torri”) e farà riferimento alla “parte oscura” (Orchi, Uruk-Hai, Nazgûl e Re Stregoni) e ai personaggi e ai Popoli della “Terra di Mezzo” (abiti, armi e armature, ornamenti, oggettistica varia, vessilli e stendardi).

In un solo giorno sarà possibile visitare:
Locanda degli Elfi– Botteghe e Banchi a tema Fantasy e Medioevale
– 250 Personaggi in costume (in abito storico e fantasy)
– Botteghe per vestire i bambini in Elfi e Hobbit
– Laboratori didattici
– Truccatori per trasformare bambini in orchi e mostri
– Investitura (di tutti i bambini) a cavaliere (a cavallo)
– Combattimento a cavallo tra il bene e il male
– Musicanti
– Danze e ballate elfiche
– Danze e giochi da Hobbit
– Tavoli gioco e area ludica di oltre 300 mq.
– Taverne con cibi e vini degli Elfi e degli Hobbit
– Mostra collaterale dedicata al Signore degli Anelli

Tutte le informazioni sul sito del festival.
L’Organizzazione generale di entrambe le manifestazioni è affidata all’Associazione Culturale Excalibur (Pavia) e all’Associazione Culturale Media Aetas, Istituto di Studi e Ricerche Medioevali (Pavia). Responsabile: Massimo Stassano. Per il pubblico è attivo un numero di telefono per richiedere informazioni: 0382 970525.





Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

1 Comment to “Primavera, tempo di festival su J.R.R. Tolkien”

  1. Federica ha detto:

    Noi c’eravamo e con noi c’erano migliaia di bambini. Bello il castello e bellissima la battaglia finale, con i genitori nella parte degli orchi da abbattere!

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.