Hobbit Day 2017:
all’estero e in Italia

Hobbit dayLa fine di settembre è un periodo speciale per gli appassionati di J.R.R. Tolkien. Il 22 settembre si festeggia lo Hobbit Day, giornata che è anche parte della Tolkien Week. Lo Hobbit Day commemora il compleanno di Bilbo e Frodo Baggins, raccontato nel Signore degli Anelli: fu la American Tolkien Society, società successivamente chiusa e poi ricostituita, a proclamare per prima lo Hobbit Day e la Tolkien Week nel 1978, così definendoli: «La Tolkien Week si osserva nella settimana contenente il 22 settembre che è sempre festeggiato come lo Hobbit Day». A causa delle discrepanze tra il calendario della Contea degli Hobbit e il calendario gregoriano, c’è un certo dibattito su quando celebrare lo Hobbit Day, dal momento che l’attuale compleanno sarebbe tra il 12 settembre e il 14 secondo nostro calendario, come spiegato nelle Appendici del Signore degli Anelli (a questa differenza temporale abbiamo anche dedicato un approfondimento: Il compleanno di Bilbo? Probabilmente è oggi!). Quest’anno poi lo Hobbit Day cade proprio il giorno dopo un’altra ricorrenza: il 21 settembre è infatti l’ottantesimo anniversario della pubblicazione de Lo Hobbit (1937).

Un giorno di festa

Lo Hobbit Day viene celebrato con varie iniziative, non sempre in concomitanza con la data canonica, ma comunque sempre nella settimana della Tolkien Week. TheOneRing.net organizza l’annuale Baggins Birthday Bash, che si terrà sabato 23 al Griffith Park, il più ampio parco municipale di Los Angeles. I partecipanti sono invitati a presentarsi in costume e a portare con sé vivande per la giornata, con un pic nic in costume.
Hobbiton Market Place - bIn Nuova Zelanda, l’Hobbiton Movie Set, location in cui sono stati girati parte delle trilogie cinematografiche del Signore degli Anelli e del Lo Hobbit e che è possibile visitare tutto l’anno, organizza una speciale visita guidata che si terrà il 22 settembre. Solo duecento posti sono disponibili, e al termine della visita ci si potrà rilassare alla Locanda del Drago Verde, per poi visitare la Piazza del Mercato hobbit (dove sarà possibile acquistare prodotti tipici neozelandesi) e infine cenare nel Padiglione della Festa. Al ritorno, i visitatori percorreranno un suggestivo percorso alla luce delle stelle, muniti di lanterna.
I festeggiamenti hobbit possono essere anche occasione per occuparsi di cause importanti: un’interessante iniziativa è organizzata da sito dei Virtual Run Events che in occasione del compleanno di Bilbo e Frodo propone una virtual race di 5 chilometri, da completare entro il mese di settembre o ancora meglio nel giorno stesso dedicato ai nostri hobbit. Una virtual race consiste in una corsa che può essere svolta col passo che si preferisce e su qualsiasi percorso, e i partecipanti si premurano poi di comunicare il raggiungimento dell’obbiettivo agli organizzatori. Il costo di partecipazione è di 17 dollari, il cui ricavato sarà per il 15% devoluto a Be the Match, associazione che svolge ricerche per il trapianto di midollo osseo (settembre è infatti anche il Leukemia and Lymphoma Awareness Month).

Un’occasione di studio e riflessione

Oxonmoot 2017Ma non ci sono solo eventi ludici: la Tolkien Week si festeggia anche più sobriamente. Quest’anno la Oxonmoot, l’evento annuale della Tolkien Society inglese, si terrà dal 21 al 24 settembre al St Antony’s College di Oxford: una quattro giorni ricca di eventi e conferenze al cui termine, la domenica mattina, si potrà andare a rendere omaggio alla tomba del Professore, al Wolvercote Cemetery.
Negli Stati Uniti si è approfittato della ricorrenza per organizzare alcune conferenze: la Mid-Continent Public Library di Buckner (Missouri) ospiterà il 21 settembre una conferenza dal titolo “Exploring the Mythology of JRR Tolkien”; invece a Madison (Wisconsin), il 23 settembre, si terrà una conferenza dal titolo Influences On The Work of CS Lewis and JRR Tolkien, organizzata dalla C.S. Lewis Society di Madison (qui potete vedere la pagina dell’evento su Facebook).
Il 22 settembre a Wheaton (Illinois) si svolgerà un evento imperdibile: il Marion E. Wade Center organizza infatti un recital de The road goes ever on, la raccolta di canzoni ispirata ai componimenti poetici contenuti nel Signore degli Anelli e messa in musica dal compositore Donald Swann. L’esibizione del tenore Garry Leonberger, che si terrà al Pierce Memorial Chapel, sarà accompagnata al piano e preceduta da una conferenza sul ciclo di canzoni (qui potete vedere la pagina dell’evento su Facebook). La biblioteca organizza anche un interessante evento la settimana successiva, il 26 settembre: una proiezione di “Tolkien & Lewis: Myth, Imagination, & the Quest for Meaning”, un documentario sulla famosa conversazione tra Tolkien, C.S. Lewis e un altro Inkling, Hugo Dyson, avvenuta il 19 settembre 1931 al Magdalen College di Oxford, nelle stanze di Lewis (qui potete vedere la pagina dell’evento su Facebook). Seminaire Tolkien - table ronde 2017I tre parlarono per ore, discutendo di mitologia, del rapporto di essa con il cristianesimo, e del “mito vero”. Dopo quella notte Lewis riabbracciò la fede cristiana, mentre Tolkien elaborò il poema Mythopoeia.
Infine segnaliamo che in Francia Tolkiendil organizza una tavola rotonda dal titolo Séminaire Tolkien à l’ENS – Séance de clôture a cui prenderanno parte gli studiosi Damien Bador, Benjamin Bories, Mahdî Brecq, Leo Carruthers, Vincent Ferré, Marguerite Mouton, Aurore Noury, Isabelle Pantin, Clément Pierson, Nils Renard, Vivien Stocker e Jean-Rodolphe Turlin. L’evento si terrà all’École normale supérieure; al termine, ci si sposterà al pub Les Caves Alliées (qui potete vedere la pagina dell’evento su Facebook).

E in Italia?

Quest’anno i festeggiamenti italiani sono forse un po’ sottotono, ma non mancano le celebrazioni per il compleanno di Frodo e Bilbo.
Lo Smial marchigiano dei Cavalieri del Mark si riuniranno per festeggiare il compleanno dei due hobbit più conosciuti il 23 settembre, verso le 18, a Montegranaro.
Al Parco Fluviale del Trebbia (a Gossolengo, in provincia di Piacenza), nell’ambito della manifestazione Appennino Festival 2017, il 22 settembre si festeggerà il compleanno di Bilbo Baggins con un’esibizione dal vivo a ingresso gratuito presso la Locanda dei Melograni (potete trovare qui la pagina dell’evento). Il concerto, che inizierà alle 19.30, vedrà la partecipazione di Ronald O’ Calgif (scottish smallpipe, cornamusa, musa e piva), Agnes Dalila Mc Nedal (violino) e Ulrich Laloin (mandolino irlandese).
Locanda della Contea logoLa Locanda della Contea di Montalenghe (SP53 Caluso-Ozegna 17) festeggia i signori Baggings in stile hobbit la sera stessa di venerdì 22, dalle 19: una tavola imbandita con ogni genere di leccornie (lembas compresi!) attende i visitatori, assieme a birre artigianali e idromele. Dalle 20:30 alle 21:30 seguirà una conferenza dedicata a Lo Hobbit di Radio Brea, con Paolo Gulisano, Luisa Paglieri e Chiara Nejrotti dell’Associazione Culturale Sentieri Tolkieniani. Chiuderà i festeggiamenti l’esibizione live dei The Irish Coffees Trio (per rimanere aggiornati vi consigliamo la pagina facebook dell’evento Bilbo&Frodo’s Party@Locanda Della Contea).
Anche la taverna fantasy The Wall, a Pistoia (Via Pisa 47), celebra il compleanno hobbit il 22 dalle ore 20:00: anche questo pub offre un banchetto abbondante e succulento, degno della Contea, accompagnato da birre artigianali, idromele e l’arpa di Martina Cavaciocchi. È necessaria la prenotazione al numero 0573/986213 (per maggiori informazioni, seguite il programma sulla pagina facebook dell’evento Hobbit Day al The Wall).

Infine ricordiamo che la settimana successiva (dal 27 settembre al 1 ottobre) si terrà poi il Festival del Medioevo di Gubbio (ne abbiamo parlato qui): nel corso dell’evento vi sarà anche una sessione su Tolkien organizzata dall’AIST.

 
 
 
ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo L’autunno dell’AIST: fiere convegni e festival
– Leggi l’articolo Festival del Medioevo: una sessione per Tolkien
– Leggi l’articolo Hobbit Day: Bilbo e Frodo buon compleanno!
– Leggi l’articolo Buon Hobbit Day! Ecco dove si festeggia
– Leggi l’articolo Festa per Lo Hobbit Day, ma in Italia c’è poco

LINK ESTERNI:
– Vai al sito di The One Ring
– Vai al sito dell’Hobbiton Movie Set
– Vai al sito Virtual Run Events
– Vai al sito di Be the Match
– Vai al sito della Oxonmoot
– Vai al sito del Marion E. Wade Center
– Vai al sito della C.S. Lewis Society di Madison
– Vai alla pagina facebook dell’evento Influences On The Work of CS Lewis and JRR Tolkien
– Vai alla pagina facebook dell’evento Lecture Recital on the Tolkien & Swann Song Cycle
– Vai alla pagina facebook dell’evento The Quest for Meaning Film Screening with Panel Discussion
– Vai al sito dell’associazione Tolkiendil
– Vai alla pagina facebook dell’evento Séminaire Tolkien à l’ENS – Séance de clôture
– Vai alla pagina facebook dell’evento Hobbit Day Paris
– Vai alla pagina facebook Cavalieri del Mark
– Vai al sito Parks
– Vai al sito della Locanda della Contea
– Vai al sito di Radio Brea
– Vai al sito dell’Associazione Culturale Sentieri Tolkieniani
– Vai alla pagina facebook del The Irish Coffees Trio
– Vai alla pagina facebook dell’evento Bilbo&Frodo’s Party@Locanda Della Contea
– Vai al sito di The Wall – Taverna Fantasy
– Vai alla pagina facebook dell’evento Hobbit Day al The Wall
– Vai al sito del Festival del Medioevo

.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. Lo Hobbit compie ottant’anni! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.