A Lucca C&G una mostra
i seminari e il calendario

Lucca Comics 2016Tutto pronto per la nuova edizione di Lucca Comics & Games, il Festival internazionale dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, che si terrà a Lucca dal 28 ottobre al 1 novembre. Come ogni anno, l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani tiene i suoi seminari durante Lucca Comics & Games, all’interno di Lucca Games Educational con l’obiettivo di approfondire alcuni aspetti delle opere di J.R.R. Tolkien, anche su tematiche meno conosciute. Il tema di quest’anno sarà «I Signori della Terra di Mezzo». Dopo le analisi delle opere dello scrittore inglese, fatta negli scorsi anni, l’attenzione dei seminari si concentra ora su quelle tematiche contenute nei libri che presentano aspetti inconsueti e tematiche etiche, fantastikacome la questione della morte, che per gli Elfi prevede la possibilità di reincarnarsi mentre per altre creature può dare adito a una esistenza nuova, anche se poco auspicabile come quella degli spettri, dei vampiri e dei non-morti. Ma la reazione dei lettori al Signore degli Anelli e allo Hobbit non è mai stata neutra,  ma sotto molti aspetti è stata attiva e per questa edizione vogliamo analizzare ciò che ha prodotto in campo musicale, soprattutto nel genere della musica heavy metal.

Lords for the Ring: un calendario e una mostra

cop_calendario-2017-lords-for-the-ringLa novità più grande sarà però costituita dalla presentazione di Lords for the Ring – I Maestri del fantasy italiano incontrano Tolkien. Venerdì 28 ottobre, alle ore 12,00, presso l’Auditorium Fondazione Banca del Monte. Un collettivo di sette grandi artisti italiani attivi nel genere fantastico hanno accettato la sfida dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani per realizzare, a chiusura di un grande ciclo cinematografico, un nuovo immaginario visivo del mondo creato da J.R.R. Tolkien. È così che nasce il calendario 2017 Lords for the Ring, che vede protagonisti Paolo Barbieri, Ivan Cavini, Alberto Dal Lago, Edvige Faini, Angelo Montanini, Dany Orizio e Lucio Parrillo. Questa sarà anche l’occasione per inaugurare la mostra dedicata al calendario e agli artisti, che si tiene nelle sale attigue all’Auditorium e durerà per tutta la manifestazione Lucca Comics and Games .
I sette illustratori protagonisti del panorama fantasy italiano, ognuno mantenendo il proprio inconfondibile stile, hanno ricevuto una serie di brani selezionati delle opere dello scrittore inglese dedicate alla Terra di Mezzo, dal Silmarillion a Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. Scelte in base alle affinità stilistiche le scene sono poi state trasposte in magnifiche opere che saranno protagoniste della mostra. Il percorso espositivo comprenderà anche una rassegna delle opere più significative di ciascuno dei sette Lords for the Ring. Lucca Comics 2015: Ivan CaviniMa non è finita qui! Tutti gli artisti saranno infatti attivamente coinvolti nello stand AIST nel padiglione Games di viale Carducci e a turni alterni saranno a disposizione per autografare i calendari, che saranno in vendita presso lo stand per tutti e cinque i giorni del festival. Lo stand è vicino l’Area Performance, dove gli artisti si cimenteranno dal vivo: il quadro realizzato verrà messo all’asta di beneficenza martedì 1 novembre. Il loro programma dettagliato si può trovare a fondo pagina.

I Tolkien Seminar 2016

Seminari educational 2014Secondo una struttura ormai consolidata, gli Educational vogliono offrire un panorama quanto più completo possibile del mondo del gioco, e dell’immaginario fantastico in generale: creazione di giochi, letteratura e illustrazione a tema fantastico, giornalismo e informazione di settore; il tutto con l’obiettivo di diffondere la cultura ludica in ogni sua sfaccettatura, tra gli scopi principali della manifestazione. Invariata la struttura degli incontri: seminari a numero chiuso di massimo 30 partecipanti, rivolti primariamente a professionisti del settore ma anche ad autori dilettanti, insegnanti, impresari ed appassionati “avanzati”, rappresentanti del mondo delle associazioni ed esponenti della cultura ludica e fantastica italiana in generale. Locandina Lucca Comics 2016Ogni seminario avrà un carattere il più possibile teorico/pratico: l’obiettivo é sempre quello di avviare un confronto costruttivo tra l’esperienza personale sul tema del relatore e quelle dei partecipanti. È possibile iscriversi a un qualsiasi numero di seminari, ma non a seminari che si svolgono nello stesso orario. Naturalmente i seminari di Lucca Games Educational sono ad accesso gratuito: è sufficiente avere il biglietto dell’ingresso per il giorno dell’incontro. È però richiesta l’iscrizione inviando una e-mail alla segreteria degli Educational. Leggete bene tutte le istruzioni per l’iscrizione nella pagine della sezione Educational. Ecco, qui di seguito, il programma dettagliato del ciclo «I Signori della Terra di Mezzo»:

Seminario Claudio Testi a Lucca ComicsI SIGNORI DELLA TERRA DI MEZZO:
LA REINCARNAZIONE DEGLI ELFI
 – Venerdì 28 ottobre ore 14:00-16:00, di Claudio Testi, filosofo, segretario dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici, vicepresidente dell’AIST, saggista e membro del Comitato scientifico della collana “Tolkien e Dintorni” della casa editrice Marietti.
La tematica dell’immortalità degli Elfi è una di quelle che più affascinano gli appassionati. E la reincarnazione, è di enorme importanza per la comprensione del legendarium, tanto che ha impegnato Tolkien per oltre sessant’anni, e non senza motivi. La tematica è infatti centrale per comprendere le relazioni tra la morte umana e l’immortalità elfica (intesa come perenne legame degli Elfi a Arda, in anche se uccisi potevano tornare reincarnandosi) in quanto era essenziale per l’autore rendere credibile il “meccanismo” del ritorno post-mortem degli Elfi. Da essa dipendeva la stessa portata letteraria dell’opera, che altrimenti ne avrebbe patito, perché non sarebbe stata in grado di suscitare nel lettore quella credenza secondaria necessaria per poter “entrare” all’interno della sub-creazione artistica. Il relatore si concentrerà pertanto sulle tecniche che permettono agli Elfi di tornare comunque in vita se uccisi. Tolkien cambiò idea diverse volte e alla fine modificò anche alcuni miti del suo legendarium per armonizzare gli scritti. | Per iscriverti a questo seminario vai qui.

Seminario Barbara SanguinetiSIGNORI DELLA PAURA: I NON-MORTI NELLE OPERE DI TOLKIEN – Sabato 29 ottobre ore 14:00-16:00di Barbara Sanguineti, traduttrice, saggista, responsabile culturale AIST.
«Se non sei un immortale come gli Elfi, che cosa accade dopo la morte?». Nella Terra di Mezzo non è una domanda semplice a cui rispondere, perché i molti popoli che vi abitano hanno ciascuno una sorte diversa. La domanda è inoltre cruciale per quanto riguarda una particolare categoria di creature fantastiche: i Non-Morti. Questi esseri misteriosi e inquietanti, da sempre presenti in miti e leggende, si trovano naturalmente anche nelle opere di Tolkien.
Il seminario esaminerà come il Professore li descriva ricalcando le loro caratteristiche tradizionali (l’aura di terrore, l’avversione per la luce e così via), ma anche discostandosene in modo originale per quanto riguarda l’idea stessa di ‘Non-Morte’ e i suoi risvolti nel mondo secondario da lui creato. | Per iscriverti a questo seminario vai qui.

Seminario Angelo MontaniniTRIBUTO A CARAVAGGIO: LA MAGIA DELLA LUCE – Domenica 30 Ottobre, ore 10:00 – 14:00, di Angelo Montanini.
L’autore della tavola La tomba di Balin per il calendario Lords for The Ring 2017, analizza il percorso da lui seguito per realizzare questo omaggio a Caravaggio in chiave tolkieniana: Focus on: il dipinto di Caravaggio La vocazione di San Matteo. Approfondimento sulla composizione tecnica, armonica e storica del dipinto, brevi cenni della vita dell’artista e del momento storico. Passaggio e spiegazione del Tributo a, tramite immagini e bozzetti che mostrino la costruzione della tavola personale del calendario Lords for The Ring chiamata La tomba di Balin. Verso la fine del seminario i partecipanti potranno farsi firmare il calendario e ottenere un piccolo omaggio. Angelo Montanini lega il suo nome a quello di Tolkien a partire dal 1995, con la realizzazione di alcune tavole per il “Gioco di carte del Signore degli Anelli”. Tra il 1996 ed il 1999, copre sia il ruolo di direttore editoriale presso Stratelibri, coordinando la scelta degli illustratori, che quello di direttore artistico per quanto riguarda immagini e copertine. Oltre che con la Società Tolkeniana, Montanini ha sviluppato numerose collaborazioni con case editrici del calibro di Mondadori, Editrice Nord, Rusconi e Longanesi. Attualmente è docente di Anatomia dell’immagine presso l’Istituto Europeo di Design Moda Lab di Milano e di Illustrazione all’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como. | Per iscriverti a questo seminario vai qui.

Seminario GiorgianniTOLKIEN IL SIGNORE DEL METALLO. L’IMMAGINARIO DELLO SCRITTORE INGLESE NEL PANORAMA HEAVY METAL, DAL BLACK AL POWER
– Domenica 30 ottobre ore 14:00 – 16:00, di Stefano Giorgianni, traduttore, saggista, socio fondatore AIST e caporedattore di Metal Hammer, autore del libro «J.R.R. Tolkien il signore del metallo» (Tsunami Edizioni)
Haight-Ashbury, San Francisco, anni ’60. Su un comodino di una casa nel quartiere simbolo della controcultura americana giace adagiato un libro che cambierà per sempre la storia della musica: Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien. Qualche stanza più in là, fra un acid test e l’altro, si sentono risuonare delle note lisergiche, psichedelia. Bastano due passi fuori dall’abitazione per incontrare la scritta Frodo Lives e capitare in un concerto rock, magari dei Grateful Dead o dei Jefferson Airplane. È solo questione di tempo perché le strade di Tolkien e della musica si incrocino ineluttabilmente. Beatles, Led Zeppelin, Pink Floyd sono solo alcuni dei primi nomi famosi a scontrarsi accidentalmente o ad attingere all’universo tolkieniano per creare dei pezzi memorabili, che tuttora stregano migliaia di persone in tutto il mondo. Poi l’avvento dei Black Sabbath, il risveglio del Signore Oscuro, l’alba dell’Epic Metal con i Cirith Ungol e il ritorno a San Francisco con il Thrash, tutti i generi radunano gruppi che si ispirano al mite professore inglese, ignaro di essere diventato l’ispirazione di un esercito di giovani quanto mai lontani dalla sua personalità. Negli anni ’90 l’avanzata delle armate del Metallo Nero accompagnate dal gelido vento del Nord e subito dopo l’avvento del feroce NSBM. Burzum e sopratutto i Summoning ergono il black metal a genere rappresentativo di Mordor, ma da Krefeld arrivano i bardi del Metal, i Blind Guardian, a contrapporsi con la luce delle loro composizioni con il manifesto di ‘Nightfall In Middle-Earth’, dietro di loro interminabili schiere di milizie Power per vincere l’eterna battaglia verso l’ascesa del trono del Signore del Metallo. | Per iscriverti a questo seminario vai qui.

Programma dell’Area Performance

– 28 ottobre, ore 15,00-16,30: Paolo Barbieri
– 28 ottobre, ore 16,30-18,00: Angelo Montanini

– 29 ottobre, ore 11,00-12,30: Lucio Parrillo
– 29 ottobre, ore 13,30-15,00: Ivan Cavini

– 30 ottobre, ore 13,30-15,00: Edvige Faini
– 30 ottobre, ore 15,00-16,30: Paolo Barbieri
– 30 ottobre, ore 16,30-18,00: Dany Orizio

– 31 ottobre, ore 11,00-12,30: Lucio Parrillo
– 31 ottobre, ore 11,00-12,30: Ivan Cavini
– 31 ottobre, ore 16,30-18,00: Edvige Faini

– 1 novembre, ore 11,00-12,30: Angelo Montanini
– 1 novembre, ore 11,00-12,30: Dany Orizio

– Vai alla pagina del Programma degli incontri
– Vai alla pagina del seminario AisT 1 a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario AisT 2 Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario AisT 3 a Lucca Comics and Games
– Vai alla pagina del seminario AisT 4 a Lucca Comics and Games

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Trackbacks/Pingbacks

  1. A Lucca 2016, Tolkien il Signore del Metallo « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  2. Sulle mura di Lucca la Marcia degli Ent! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  3. Il calendario è esaurito! Dove trovare le ultime copie « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  4. I Lords for the Ring a WOW Spazio Fumetto « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  5. Al Tolkien-Lab i Non-morti, Signori della Paura « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  6. Il Signore del Metallo a Cartoomics di Milano « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  7. Il 14 maggio a Galliate, Un viaggio nella Terra di Mezzo « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  8. Il viaggio con i Lords sta per ripartire! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  9. Lords for the Ring 2018: prenota il tuo calendario! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  10. Lords for the Ring 2018: 10.000 volte grazie! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  11. Lords for the Ring 2019: il 3 settembre si parte! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  12. Lords for the Ring 2019 da oggi su Kickstarter! « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  13. Ultima settimana del crowfunding Lords 2019 « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy
  14. Ultima settimana del crowdfunding Lords 2019 « Tutto sul mondo di J.R.R. Tolkien e dintorni – Tolkien Society of Italy

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla Newsletter

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest’opera di http:www.jrrtolkien.itè distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.