Dozza, il 19 settembre il Tolkien Studies Day

Rocca di DozzaLo avevamo già annunciato, ma ora si può dare il programma ufficiale. A Dozza Imolese (BO) sabato 19 settembre 2020 si svolgerà la prima edizione di Tolkien Studies Day – Aspettando FantastikA, l’evento dedicato a studiosi e appassionati che vogliono approfondire le tematiche affrontate nei libri del professor John Ronald Reuel Tolkien e avere anticipazioni sulla Biennale d’illustrazione, i seminari e i workshop che si svolgeranno a Dozza, in primavera. A causa dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus, la quinta edizione di FantastikA, la biennale di arte fantastica, è stata fissata al 22 e 23 maggio 2021 a Dozza Imolese, dove ha la propria sede istituzionale, la Tana del Drago. E proprio nel giorno in cui era prevista originariamente la biennale, se ne terrà un’anteprima.
Tana del Drago a DozzaA partire dalle ore 11, il salone maggiore del museo della rocca sforzesca ospiterà alcuni autorevoli ospiti che introdurranno Mitopoiesi il progetto 2021 il cui intento è quello di offrire un percorso a più livelli, per diversi tipi di pubblico, che possa fornire ai partecipanti un’arricchimento sia conoscitivo, sia pratico sull’universo fantastico a partire da uno dei suo padri nobili, la cui opera rappresenta un grande esempio di mitopoiesi, praticata con l’ausilio della scrittura e dell’illustrazione.

Un sabato tolkieniano

Celeste RatazziIn questa prima edizione di “TOLKIEN STUDIES DAY – Aspettando FantastikA”, si racconteranno le potenzialità del mito analizzando l’opera di J.R.R. Tolkien, sia come narratore sia come saggista, ma anche attraverso la divulgazione del materiale storico e delle leggende locali, che diventano così un valido strumento attraverso cui la memoria storica viene restituita al pubblico, non solo come patrimonio ereditato, ma come fonte di dialogo, analisi e scambio interattivo. Sabato 19 settembre, già dal mattino nella rocca sforzesca saranno presenti banchi di libri a tema, mentre il salone maggiore del museo della rocca ospiterà tutte iniziative legate all’arte. A partire dalle 11 si svolgeranno incontri sui progetti artistici in corso che coinvolgono anche il borgo di Dozza, con la presentazione di esposizioni artistiche che si terranno nella Tana del Drago e alla prossima edizione di FantastikA, nel maggio 2021. Ad esempio, verrà presentata la mostra I mondi magici di Dark Crystal, con la curatrice Celeste Ratazzi: la celebre costumista che ora vive in Gran Bretagna e ha curato gli abiti per rappresentazioni teatrali di Anton Cechov, Henrik Ibsen, Georges Feydeau e i costumi per il balletto Lo Schiaccianoci al Teatro La Scala di Milano, ha tributato un omaggio al film omonimo del 1982 diretto da Frank Oz e Jim Henson, in cui l’artista principale era l’illustratore fantasy Brian Froud, che ha ispirato numerose opere derivate, inclusi dei fumetti, romanzi e una serie tv di Netflix intitolata Dark Crystal – La resistenza. Inoltre verrà presentato l’edizione 2021 del calendario tolkieniano Lords for the Ring 2021, alla presenza dell’autore Denis Medri. Denis MedriMolto conosciuto all’estero dove ha collaborato con i maggiori editori in Francia e Stati Uniti (da Marvel Comics e Dark Horse fino alla Panini), Medri è un fumettista di Cesena – il primo ospitato nel calendario – che non è nuovo al genere fantastico. Sarà anche l’occasione per presentare molte delle future attività e progetti del Centro Studi Tolkieniani “La Tana del Drago”, che al numero 2 di via XX settembre aprirà subito dopo pranzo per presentare nuovi allestimenti e mostre. Per evitare assembramenti, l’accesso alla sala sarà a numero chiuso. Per info e prenotazioni: 0542 678240 – rocca@comune.dozza.bo.it (mettendo come oggetto della mail “FantastikA”).  Il pomeriggio, invece, sarà dedicato a presentare l’articolato progetto Mitopoiesi 2021 e il salone maggiore a partire dalle ore 15 vedrà alternarsi alcuni autorevoli ospiti che introdurranno l’attività letteraria, ne spiegheranno le modalità dandone infine un’anteprima divisa in ben sei parti.

Il progetto Mitopoiesi

Locandina Tolkien Study DayIl progetto Mitopoiesi 2021 (Mythopoieic Lab 2021) si articolerà su tre ambiti distinti, al tempo stessi legati l’uno all’altro. A Dozza, la prossima primavera, sarà possibile compiere tre diversi percorsi teorico-pratici sulla creazione di miti e di storie fantastiche. Una prima parte teorica sarà propedeutica a due successivi percorsi pratici gratuiti. Tirando le somme, si tratterà di un evento unico – i Mythopoieic Lab – diviso in due parti (Tolkien Seminar e Laboratori di Mitopoiesi), che si terrà nel corso di due mesi, distribuito su ben quattro fine settimana, con una prima parte propedeutica e una di laboratori teorico e pratico, che si terrebbero prima presso la Tana del Drago (tutti i Tolkien Seminar) per poi passare al salone maggiore della Rocca Sforzesca o al teatro comunale in base al numero delle adesioni.

Mitopoiesi 1 (i Tolkien Seminar)
Edoardo RialtiUn percorso è dedicato all’opera di J.R.R.Tolkien, sia come narratore sia come saggista, e consiste in quattro seminari tenuti da studiosi dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, tra i più noti in Italia: Roberto Arduini, giornalista, saggista, studioso e presidente dell’AIST; Claudio Antonio Testi, filosofo, saggista e studioso tolkieniano noto anche all’estero; Edoardo Rialti, studioso di Tolkien e di C.S. Lewis, e traduttore italiano di G.R.R. Martin, J. Abercrombie e R. Morgan; Wu Ming 4, romanziere e autore di diversi saggi e libri su Tolkien. I seminari sono rivolti primariamente a un pubblico di studiosi e accademici, ma chiunque abbia una conoscenza di base dell’opera tolkieniana potrà partecipare senza difficoltà. Si prenderanno in considerazione le opere più importanti, ma si tracceranno anche ponti con autori di fantastico attuali, per inquadrare appieno la produzione narrativa di Tolkien nel panorama letterario contemporaneo.
Questa parte teorico-letteraria sarà a pagamento, affiancata da altri due percorsi, di tipo pratico, gratuito e aperto a tutti.

Mitopoiesi 2 (Laboratorio di Mitopoiesi artistica)
Fantastika 2018 - Davide RomaniniUn laboratorio teorico e pratico sull’illustrazione fantastica, tenuto da due illustratori fantasy molto noti tra gli appassionati del genere, Davide Romanini e Ivan Cavini, aperto a chi abbia la passione per l’illustrazione epic fantasy. Gli appassionati di Tolkien avranno così la possibilità di ascoltare gli artisti e lavorare a stretto contatto con loro. Il laboratorio ha lo scopo di studiare le creature e i paesaggi tipici di un mondo fantasy, dal character design alle tecniche di illustrazione per uno scenario, con un focus sull’illustrazione in digitale. I partecipanti potranno così fare esperienza diretta dell’intero flusso di lavoro professionale dell’illustratore.

Mitopoiesi 3 (Laboratorio di Mitopoiesi letteraria)
Wu MIng 4Un laboratorio di mitopoiesi letterario rivolto al territorio, con lo scrittore Wu Ming 4 che porterà i partecipanti a elaborare dei racconti originali a partire dalle leggende e storie locali dozzesi. Tutti i riferimenti storici utili dai quali attingere per la creazione del mito giungeranno grazie a Enrico Angiolini, che ha curato la prima fase del progetto di riordino dell’Archivio storico comunale di Dozza, mentre la dottoressa Giulia Nanni si occuperà delle leggende fantastiche del territorio. Ci saranno due sessioni intervallate da un certo periodo di tempo cosicché i partecipanti abbiano modo di scrivere i racconti, con una verifica finale. I tre racconti migliori saranno premiati nel corso di FantastikA.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per evitare assembramenti, l’accesso alla sala sarà a numero chiuso
Per info e prenotazioni: 0542 678240
oppure: rocca@comune.dozza.bo.it (mettendo come oggetto della mail “FantastikA”)
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

PROGRAMMA DEFINITIVO

TOLKIEN STUDIES DAY: ASPETTANDO FANTASTIKA
Rocca di Dozza Imolese, 19 settembre 2020

ore 11,00: presentazione Lords for the Ring 2021, con Davide Romanini e Denis Medri
ore 11,30: presentazione mostra I mondi magici di Dark Crystal, con la curatrice Celeste Ratazzi
ore 12,00La Tana del Drago che sarà: nuovi allestimenti, mostre e acquisizioni, con Ivan Cavini e Roberto Arduini

PAUSA PRANZO

ore 15,00: saluti istituzionali e introduzione del sindaco Luca Albertazzi
ore 15,30: Un percorso a lungo atteso: presentazione del progetto Mitopoiesi 2021: analizziamo l’opera di Tolkien, massimo esempio di mitopoiesi fantastica per poi avviare laboratori di arti visive e scrittura creativa, a partire dalle leggende locali dozzesi. Con Elisabetta Marchi e Roberto Arduini.
ore 16,00: Pillole di Mitopoiesi 1: presentazione dei Tolkien Seminar, i seminari di approfondimento sulle opere maggiori, narrative e saggistiche di Tolkien, con Claudio Antonio Testi, Roberto Arduini, Edoardo Rialti e Wu Ming 4.
ore 16,30: Pillole di Mitopoiesi 2: presentazione del laboratorio artistico “Genesi di una visione fantastika” per creare il mito con l’illustrazione, con Davide Romanini e Ivan Cavini
ore 17,00: Pillole di Mitopoeisi 3: presentazione del laboratorio letterario “Dalle leggende ai racconti” in cui verranno illustrate alcune leggende e storie del territorio, che forniranno la materia a partire dalla quale i partecipanti dovranno produrre dei racconti fantastici. Con lo scrittore Wu Ming 4.

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla Newsletter

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest’opera di http:www.jrrtolkien.itè distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.