Mitopoiesi, iscriviti
ai Tolkien Seminar!

Tolkien Studies Day 2020: presentazioneNell’ambito del progetto Mitopoiesi 2021, da oggi sono aperte le prenotazioni per il ciclo di seminari organizzati dall’AIST, “L’opera di J.R.R Tolkien tra narrativa e saggistica”. Gli incontri si terranno nei due weekend centrali di giugno a Dozza Imolese (BO), col patrocinio del Comune, nella splendida location della Rocca Sforzesca del borgo. Quattro relatori d’eccezione si alterneranno nell’analizzare e illustrare le opere tolkieniane e il loro rapporto con la letteratura fantastica. Benché ogni seminario possa essere frequentato anche separatamente dagli altri, tutti assieme vanno a comporre una sorta di corso intensivo sull’autore di Oxford. Per chi voglia avere al tempo stesso una visione panoramica e articolata dei vari aspetti letterari e saggistici connessi a questo autore, si tratta di un’occasione unica, offerta dalla più attiva associazione tolkieniana italiana agli studiosi e appassionati nostrani.

I relatori

Edoardo RialtiEdoardo Rialti, massimo esperto di letteratura fantastica, curatore e traduttore di letteratura anglo-americana per Mondadori, Rizzoli, Lindau, Marietti. Ha insegnato Letteratura Comparata in Italia e Canada. È critico letterario presso «L’Indiscreto» e «Il Foglio», quotidiano che ha ospitato le sue biografie letterarie a puntate di scrittori famosi come G.K. Chesterton, C.S. Lewis, J.R.R. Tolkien, C. Hitchens. Ha tradotto e curato opere di G.R.R. Martin, C.S. Lewis, G.K. Chesterton, J. Abercrombie, Richard K. Morgan. È autore di molti studi e co-curatore del volume collettaneo Le segrete cose – cento voci contemporanee per la Commedia di Dante (Le Lettere, 2021).
Roberto Arduini - 2019Roberto Arduini, giornalista, presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani e membro del Comitato Scientifico della collana “Tolkien e Dintorni” della casa editrice Marietti 1820. È direttore del Centro Studi Tolkieniani «La Tana del Drago» a Dozza Imolese (BO) e della rivista «I Quaderni di Arda» (www.iquadernidiarda.it). In inglese ha co-curato The Broken Scythe. Death and Immortality in the Works of J.R.R. Tolkien (2012), Tolkien and Philosophy (2014) e Tolkien and the Classics (2019), tutti per la casa editrice Walking Tree Publishers.
Claudio Testi - studio 2018Claudio Antonio Testi, docente di Logica Formale presso lo Studio Filosofico Domenicano di Bologna, è Presidente dell’Istituto Filosofico di Studi Tomistici di Modena, membro fondatore dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani e direttore della collana “Tolkien e dintorni” della casa editrice Marietti 1820. Ha co-curato otto volumi (inclusi La Falce Spezzata, Tolkien e la Filosofia, Tolkien e i Classici, che sono stati tradotti in lingua inglese nella collana Cömare Series della Walking Tree Publishers. È autore di Santi pagani nella Terra di Mezzo di Tolkien (ESD, 2014), tradotto in inglese nella medesima collana della WTP.
Federico Guglielmi (Wu Ming 4), romanziere e saggista, membro dell’ensemble di narratori noti come Wu Ming, socio fondatore dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, caporedattore de «I Quaderni di Arda», consulente della casa editrice Bompiani. È autore delle raccolte di saggi L’eroe imperfetto (Bompiani 2010), Difendere la Terra di Mezzo (Odoya 2013), Il fabbro di Oxford (Eterea 2019). Per Bompiani ha anche curato la nuova edizione del testo di J.R.R. Tolkien Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm (2010). Tiene laboratori di analisi del testo tolkieniano e fanfiction all’Università di Trento.

Il programma

Programma Mitopoiesi TS
SABATO 5 GIUGNO 10.00-12.30/14.30-17.30
Wu Ming 4, Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli: temi e struttura narrativa dei romanzi tolkieniani
DOMENICA 6 GIUGNO 10.00-12.30/14.30-17.30
R. Arduini, Subcreare Arda: Il Silmarillion e la History of Middle-Earth
SABATO 12 GIUGNO 10.00-12.30/14.30-17.30
C.A. Testi, Sulle fiabe, sui mostri e gli eroi: Tolkien saggista
DOMENICA 13 GIUGNO 10.00-12.30/14.30-17.30
E. Rialti, Antesignani ed epigoni: il posto di Tolkien nella letteratura fantastica

I costi

Iscrizione al singolo seminario: €50
Iscrizione a due seminari: €90
Iscrizione a tre seminari: €115
Iscrizione a quattro seminari: €130
Per i residenti a Dozza verrà applicato uno sconto del 10%.
L’iscrizione ai seminari è gratuita per i soci e le socie Aist.

Il luogo

DozzaDozza si trova sulle prime colline imolesi, a due chilometri dalla via Emilia, a quaranta minuti d’auto da Bologna e un’ora dal mare. Il borgo è dominato dalla rocca sforzesca che è possibile visitare; così come è possibile visitare la Tana del Drago, sede dell’unico Centro Studi Tolkieniani italiano, ammirare i caratteristici murales, mangiare in uno dei ristoranti tipici del luogo, eventualmente pernottare in BnB o albergo. Gli iscritti al corso che non intendano venire con un mezzo di trasporto privato, potranno chiedere di essere prelevati alla stazione ferroviaria di Castel S. Pietro Terme, che dista 12 minuti in auto da Dozza e l’organizzazione provvederà gratuitamente al transfert.

Info & Prenotazioni

Per prenotazioni e chiarimenti scrivere a: mitopoiesi2021@jrrtolkien.it

Redazione

ARTICOLI PRECEDENTI
– Leggi l’articolo Mitopoiesi 2021: il 29 maggio laboratorio con Wu Ming 4
– Leggi l’articolo Mitopoiesi 2021: il 15 maggio dal mito al fantasy
– Leggi l’articolo Mitopoiesi 2021: l’8/5 dal mito al racconto
– Leggi l’articolo Mitopoiesi a Dozza: ecco il programma
– Leggi l’articolo Mitopoiesi: workshop e seminari a Dozza
– Leggi l’articolo Dozza, il 19 settembre il Tolkien Studies Day
.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla Newsletter

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest’opera di http:www.jrrtolkien.itè distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.