Il 9 gennaio a Bologna svelato Middle Artbook

Libri: Middle ArtbookUna sera di primavera del cinquantesimo anno di Frodo, Sam Gamgee e Ted Sabbioso sedevano alla Locanda del Drago Verde di Lungacque e discorrevano così: «Ma che te ne pare di questi Uomini-alberi, che si potrebbero chiamare giganti? Un sacco di gente insiste nel dire di averne visto uno più alto di un albero, al di là delle Brughiere del Nord, poco tempo fa».
«Chi è questa gente?».
«Mio cugino Al, innanzi tutto. Lavora per il signor Boffin a Surcolle, e va a caccia su nel Decumano Nord. Lui ne ha visto uno!».
Logo dei SopracolleCosa c’entrano gli Hobbit, gli Ent e il Sopracolle del Decumano Nord? davvero difficile a dirsi. Se aggiungessimo che questi elementi si fondono, in compagnia di nani, elfi e orchi nel centro di Bologna? Cosa pensereste? Ebbene, è qui la sorpresa! Lo Smial dei tolkieniani bolognesi, per l’appunto, gli Overhill, i Sopracolle, in collaborazione con l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani organizzano, nel centro di Bologna, la presentazione del nuovo libro di Ivan Cavini e Alessio Vissani: Middle Artbook – Disegnare e costruire la Terra di Mezzo.
La presentazione si terrà Sabato 9 Gennaio, alle ore 18, presso il Caffè Letterario Notturno Sud in via del Borgo di San Pietro, 123 a Bologna.

Un libro, due artisti

Cavini Vissani a BolognaMiddle Artbook dimostra che è difficile definire la creatività di Ivan con una parola. Il libro racconta oltre 15 anni di progetti artistici in ambito tolkieniano: illustrazioni tradizionali e digitali, concept, sculture, ma anche la nascita di FantastikA, l’evento da lui ideato, legato all’arte fantasy e a tutto il genere fantastico che si svolge all’interno della bellissima rocca di Dozza. Sfogliando Middle Artbook si intuisce l’importanza che ha avuto l’esperienza vissuta da Ivan presso il Greisinger Museum di Jenins, in Svizzera. Alessio Vissani, fotografo e amico di Ivan, ha documentato tutto il percorso che è stato svolto all’interno del museo catturando, non solo il lavoro nudo e crudo, ma anche le emozioni e le sensazioni dell’artista. Il museo, inaugurato nel 2013, raccoglie l’ampia e incredibile collezione tolkieniana del presidente e proprietario Bernd Greisinger. La collezione ospita prevalentemente opere d’arte e illustrazioni di noti illustratori tolkieniani, libri da collezione e memorabilia dei film. L’ambiente e le scenografie sono state studiate e realizzate proprio da Ivan Cavini, così come le ormai note “bigatures”. Entrare all’interno nel museo porta il visitatore a immergersi nella vera Terra di Mezzo, quella della nostra fantasia, quella delle descrizioni di Tolkien, quella elaborata da Peter Jackson. Lo staff del museo e la visione artistica di Ivan hanno reso il Greisinger Museum un gioiello tolkieniano a livello mondiale.

Una serata in compagnia

Bologna: caffè letterario notturnoSfogliando Middle Artbook si percepiscono gli odori della vernice, della plastica, si sente sulla pelle la polvere del legno e si ode il rumore del martello che sbatte, è come vedersi costruire di fronte la Terra di Mezzo.
Così, Ivan Cavini, torna a casa e dopo due anni dalla conclusione del museo, così come Bilbo dopo la sua avventura, è qua per raccontarci, insieme ad Alessio Vissani, quello che hanno vissuto quando sono entrati nella loro Terra di Mezzo.
«Quando un’artista è all’opera, si isola, entrando in un mondo fantastico senza tempo, dove le ore durano minuti e tutto si riassume in un gesto». Ivan Cavini (Middle Artbook)
Tutti i tolkieniani bolognesi sono invitati per poter parlare direttamente con gli autori. Si potrà acquistare il libro presentato e farselo autografare.
Il Middle Artbook – Disegnare e costruire la Terra di Mezzo, scritto a quattro mani da Ivan Cavini e da Alessio Vissani, è pubblicato dalla Fondazione Dozza Città d’Arte, con supervisione e curatela dell’Associazione italiani studi Tolkieniani (Fondazione Dozza-Città d’Arte, 29,90 euro).

di Marco Pellizzola

 

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo su Middle Artbook – Disegnare e costruire la Terra di Mezzo
– Leggi l’articolo su «Piacere Sopracolle»: ecco lo smial di Bologna

LINK ESTERNI:
– Vai alla Pagina Facebook del Caffè Letterario Notturno Sud
– Vai al Blog dei Sopracolle
– Vai alla Pagina Facebook dei Sopracolle
– Vai alla Sito ufficiale di Ivan Cavini
– Vai al sito di Alessio Vissani
– Vai al sito del Greisinger museum

 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available