Art contest Smaug, quarta settimana

Bilbo with SmaugCon questo quarto articolo, siamo giunti alla fine della prima fase del nostro viaggio esplorativo nell’arte di ispirazione tolkieniana, alla ricerca dell’illustrazione che più rappresenti, secondo i nostri lettori, Smaug. Vedremo in questa occasione le ultime 25 immagini, prima di passare, dalla prossima, settimana alla seconda fase di selezione.
Tra gli artisti qui presentati compaiono in particolare due figure di cui si è parlato molto recentemente, in ambito tolkieniano: il veterano Alan Lee, che il 9 aprile è stato fatto socio onorario dalla Tolkien Society, e Tomás Hijo, vincitore del Best Artwork dei Tolkien Society Awards 2016 con l’opera “The Prancing Pony”.

Alan Lee, illustratore del fantastico specialmente nella sua forma mitica, annovera tra le opere a cui collaborò varie edizioni delle narrazioni dei miti dei Mabinogion gallesi e The Wandering of Odysseus (narrazione in inglese dell’Odissea, per la Frances Lincon Children’s Book, 1995), senza dimenticare il volume Faeries (1978, casa editrice Abrams NY), scritto e illustrato assieme a Brian Froud.
In ambito tolkieniano, Alan Lee ha illustrato alcune tra le opere principali del professore, tra cui, The Hobbit (HarperCollins, 1997, in italiano Lo Hobbit, Bompiani 2003), The Children of Húrin (HarperCollins, 2007, stesso anno in Italia I figli di Húrin per la Bompiani) e The Lord of the Rings (HarperCollins, 1991, in italiano Il Signore degli Anelli, Bompiani 2003).
Dell’esperienza di illustrare quest’ultimo libro e da quella di concept designer per la trilogia Jacksoniana ad esso ispirata nacque il volume The Lord of the Rings Sketchbook (HarperCollins Publishers 2005), tradotto in italiano per la Bompiani (2005) col titolo Il Signore degli Anelli. Schizzi e Bozzetti. In questo volume l’autore racconta il suo primo incontro con il capolavoro del professore, letto a diciassette anni, quando lavorava come giardiniere in un cimitero.
Come avevamo notato parlando di John Howe nel secondo articolo di questa serie (Art Contest Smaug, seconda settimana), anche per Alan Lee illustrare la Terra di Mezzo risulta un compito ardito:
“I was pleased to be offered the chance to illustrate one of my favorite books, but also a little daunted by the responsability involved in placing my illustration alongside a text that was so deeply loved by its many admirers, and which had already demonstrated that it worked very well on its own, without any pictures.”
(Ero contento che mi venisse offerta la possibilità di illustrare uno dei miei libri preferiti, ma anche un po’ scoraggiato dalla responsabilità insita nel porre le mie illustrazioni a fianco di un testo che era così profondamente amato dai suoi tanti ammiratori e che aveva già dimostrato di funzionare molto bene da solo, senza nessuna immagine.) (t.n.)
Alan Lee spiega altresì il suo approccio nell’illustrare l’opera tolkieniana, in cui l’immagine è al servizio della parola:
“What I wanted to do with the book illustrations was support and embellish the readers’ interpretations rather than offer radically new ideas, and so I followed the text quite carefully in order that the protagonists’ movements could be tracked across the surface of the pictures and into the distance.
The satisfaction for me comes from the process of finding that initial composition and then building up the atmosphere with successive washes of watercolor until the feelings evoked by the words, and those evoked by the image, start to merge.”
(Ciò che io volevo fare con le illustrazioni del libro era supportate e abbellire le interpretazioni dei lettori piuttosto che offrite idee radicalmente nuove e perciò seguii il testo piuttosto attentamente così che i movimenti dei protagonisti potessero essere seguiti attraverso il piano dell’illustrazione o in profondità.
La soddisfazione per me viene dal processo di trovare quella composizione iniziale e poi costruire l’atmosfera con successive velature di acquarello finché le sensazioni evocate dalle parole e quelle evocate dall’immagine cominciano a fondersi.) (t.n.)

Quarta manche

Prima di proporre le opere di questa ultima settimana, ricordiamo le semplici regole di questo art contest: i lettori sono invitati a votare le cinque illustrazioni favorite tra le venticinque pubblicate assieme all’articolo che le introduce. Come sopra accennato, questa settimana termina la prima fase di selezione e dalla prossima si passerà a una seconda eliminatoria in cui verranno riproposte le venti immagini selezionate dalle precedenti votazioni e tra di esse sceglierete le tre vincitrici finali. Si può votare sia sul sito dell’AIST sia sul gruppo facebook di Studi Tolkieniani, ma ricordate che potete esprimere le vostre preferenze una sola volta per articolo.

GUARDA LE ILLUSTRAZIONI DA VOTARE

Gli artisti:
– Alan Lee, per le prime cinque immagini
Andrea Piparo le seguenti due, la sua pagina facebook
Björn Lensig e la sua pagina deviantart
Donato Giancola le seguenti cinque
Justin Oaksford e la sua pagina deviantart
Matthew DeMino
Piya Wannachaiwong
Ramón Acedo
Raoul Vitale
Raymond E. Gaustadnes le seguenti due
Ryan Valle e la sua pagina deviantart
Stephen Najarian
Stephen Oakley
Tomás Hijo
Yoann Lossel e la sua pagina deviantart

ARTICOLI PRECEDENTI:
Smaug: scegli l’illustrazione migliore
Art Contest Smaug, seconda settimana
Art Contest Smaug, terza settimana
.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

14 Comments to “Art contest Smaug, quarta settimana”

  1. don Daniele Pietro Ercoli SDB ha detto:

    Andrea Piparo – Notizie dall’Interno
    Andrea Piparo – Smug conquista Erebor

  2. Eva ha detto:

    OVVIAMENTE non c’è Storia…il mio voto va all’Unico e Solo, Maestro Alan Lee ed a tutte e 5 le Opere.
    Sarà una gara dura, per me, tra lui e John Howe, ma lo dico da subito che rivoterò per Alan Lee.
    Bella competizione!

  3. Norbert ha detto:

    Ecco la mia cinquina:
    Alan Lee – Fire and water 2
    Andrea Piparo – Notizie dall’Interno
    Donato Giancola – Smaug The Dragon
    Piya Wannachaiwong – Smaug
    Ryan Valle

  4. Manuel Ferrazzani ha detto:

    Raul Vitale – Thief
    Raymond Gaustadnes – Smaug and his treasure
    Ryan Valle
    Yoann Losses – Smaug
    Alan Lee – Fire and Water 2

  5. Andrea ha detto:

    Stephen Najarian – Smaug the Magnificent
    Ryan Valle
    Piya Wannachaiwong – Smaug
    Bjorn Lensig – Smaug’s Lair
    Andrea Piparo – Notizie dall’Interno

  6. Roberto ha detto:

    Ecco i miei 5 nomi:
    – Donato Giancola – Smaug over Laketown
    – Andrea Piparo – Smaug conquista Erebor
    – Alan Lee – Smaug 2
    – Ramón Acedo – Smaug
    – Tomás Hijo – Smaug

    Ciao!
    Rob

  7. Daniela ha detto:

    Ecco i miei in ordine:
    Alan Lee – Smaug fury
    Andrea Piparo – notizie dall’interno
    Andrea Piparo – Smaug conquista Erebor
    Justin Oakford – Smaug under the lonely mountain
    Matthew DeMino – Smaug

  8. Simona ha detto:

    Alan Lee – Fire and water 2

  9. Serena ha detto:

    1. Donato Giancola – Smaug over Laketown
    2. Donato Giancola – Smaug The Dragon
    3. Donato Giancola – The Great Dragon Smaug
    4. Andrea Piparo – Notizie dall’Interno
    5. Andrea Piparo – Smug conquista Erebor

  10. Claudia ha detto:

    Alan Lee – Smaug
    Alan Lee – Smaug’s Fury
    Andrea Piparo – Smaug conquista Erebor
    Donato Giancola – Smaug the Dragon
    Renato Vitale – Thief

  11. Dea Bastet ha detto:

    Raoul Vitale – Thief

  12. Marco ha detto:

    Ecco i miei 5 nomi:
    – Tomás Hijo – Smaug
    – Alan Lee – Smaug’s fury
    – Andrea Piparo – Notizie dall’interno
    – Ryan Valle
    – Ramón Acedo – Smaug

    Ciao!
    Marco

  13. Elisabetta ha detto:

    Eccoli, in ordine di apparizione!

    1) Alan Lee- Smaug
    2) Alan Lee – Smaug’s Fury
    3) Andrea Piparo – Notizie dall’Interno
    4) Donato Giancola – The Great Dragon Smaug
    5) Raymond Gaustadnes – Smaug and his treasure

  14. devero ha detto:

    Andrea Piparo- Notizie dall’interno
    Raymond Gaustadnes – the dragon awakens
    Alan Lee- Smaug
    Alan Lee- Smaug’s Fury
    Donato Giancola – The Great Dragon Smaug

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.