2017: un anno intenso
nel nome di Tolkien

Nuovo logo AISTIl 2017 si era prospettato fin dall’inizio un anno topico per il mondo tolkieniano, con la ricorrenza di molti importanti anniversari (come i i quarant’anni del Il Silmarillion e gli ottanta de Lo Hobbit), e l’Associazione Italiana Studi Tolkieniani si è impegnata come non mai nella diffusione e nell’approfondimento delle opere del Professore, con la partecipazione a manifestazioni divenute ormai un punto d’incontro fisso e l’organizzazione di nuovi eventi, nuove pubblicazioni ed il ritorno di iniziative di successo quale il Lords for the Ring – Tolkien Art Calendar. Ripercorriamo insieme l’anno appena conclusosi, tra conferenze, feste e pubblicazioni.

Il programma del 2017

PantheonA gennaio abbiamo inaugurato il nuovo anno con una collaborazione con il programma Pantheon di Rai Radio3, con Tolkien: un viaggio inaspettato: una serie di otto appuntamenti, tenutisi ogni sabato fino alla fine di febbraio. Il programma, condotto da Loredana Lipperini e Arturo Stàlteri, ha approfondito numerosi aspetti dell’opera tolkieniana e, per chi non avesse avuto occasione di seguirlo, è possibile ascoltare la registrazione delle puntate negli articoli del nostro sito ad esse dedicate.
Nel mese di marzo abbiamo organizzato il Tolkien Day a Roma, in occasione del Tolkien Reading Day, dove conferenze, arte e giochi da tavolo hanno accompagnato le letture dei brani più amati dai partecipanti.
Aprile si è rivelato un mese di intensa attività. Abbiamo partecipato, come facciamo ormai da vari anni, all’edizione primaverile del Romics e, sempre a Roma, al Tolkien Week-end ed Amarte, con Tolkien Music. Per la prima volta, abbiamo preso parte anche alla celebre Bologna Children’s Book Fair.
Nel mese di maggio abbiamo partecipato alla seconda edizione di un viaggio nella Terra di Mezzo, organizzato dal FAI Giovani di Novara nella città di Galliate, e al Salone del Libro di Torino, la fiera editoriale più grande dell’area culturale mediterranea, dove Wu Ming 4 ha tenuto la lectio magistralis “Aspettando Beren e Lúthien. Donne, dame ed eroine nel mondo di J. R. R. Tolkien”.
Durante giugno al Roma Cartoon Festival, dove abbiamo insegnato come gli Elfi scrivevano e contavano, e i nostri artisti Simona Calavetta e Andrea Piparo hanno eseguito sessioni di live sketching.
Nel mese di settembre abbiamo preso parte al Festival del Medioevo di Gubbio, il più grande in Italia, dove i nostri soci Elisabetta Marchi, Ferruccio Cortesi, Carla Iacono Isidoro e Claudio Antonio Testi (vicepresidente AIST) hanno tenuto un’intera sessione dedicata a Tolkien.
Locandina convegno di Parma - Tolkien linguista e glottopoietaAd ottobre abbiamo fatto ritorno al Romics, per l’edizione autunnale, e in novembre e non è mancata la grande pietra miliare che è Lucca Comics and Games, dove abbiamo presentato un ricco programma incentrato sul Silmarillion tra arte e conferenze (i nostri Tolkien Seminar).
A Dicembre abbiamo tenuto i due convegni Tolkien tra Lingua e Scrittura in collaborazione con le Università di Parma e Trento, ai quali hanno preso parte, oltre alle eccellenze italiane, alcuni dei più grandi studiosi tolkieniani del mondo, come Leo Carruthers, Allan Turner, Thomas Honegger e Tom Shippey.
Non è stato trascurato il lato più conviviale, con la partecipazione al Viaggio nel Rinascimento a Brisighella.
Durante l’anno abbiamo inoltre tenuto a Modena una serie di conferenze all’interno dei Laboratori Tolkieniani, un laboratorio di studio sulle opere di Tolkien con incontri mensili e la presenza di diversi studiosi e relatori: gli approfondimenti di quest’anno stati tenuti da Barbara Sanguineti, Stefano Giorgianni, Elisabetta Marchi e Valérie Morisi.

I progetti editoriali

Tolkien - Lettere 1914-1973Durante il 2017 abbiamo curato vari progetti editoriali, il più importante di tutti è sicuramente la
nuova traduzione delle Lettere di Tolkien, fuori catalogo da molti anni, ad opera di Lorenzo Gammarelli, socio, saggista e traduttore AIST. La nuova edizione, pubblicata dalla casa editrice Bompiani, è ufficialmente in vendita dal 3 gennaio 2018.
Abbiamo realizzato inoltre i primi due volumi di una nuova collana dedicata alle lingue della Terra di Mezzo, intitolati Scrivere in Tengwar e I numeri in Tengwar, realizzati da Roberto Arduini e Sara Gianotto, con la supervisione di Edouard Kloczko (Polini Editore).
Al termine del 2017 sono stati dati alle stampe anche gli atti del convegno tenutosi a Verona l’anno precedente (in collaborazione con l’Università di Trento), pubblicati da Delmiglio Editore col titolo La Generazione Perduta. J. R. R. Tolkien e l’esperienza degli autori inglesi nel primo conflitto mondiale, a cura di Stefano Giorgianni.
Infine, ma non meno importante, quest’anno abbiamo realizzato la seconda edizione del calendario Lords for the Ring, dedicato al Silmarillion. Grazie al crowfounding lanciato su Eppela, abbiamo potuto realizzare illustrato dai sette grandi artisti che i nostri lettori avevano conosciuto già l’anno precedente: Ivan Cavini, Lucio Parrillo, Angelo Montanini, Paolo Barbieri, Edvige Faini, Dany Orizio e Alberto Dal Lago.

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo Il Silmarillion compie quarant’anni!
– Leggi l’articolo Lo Hobbit compie ottant’anni!
– Leggi l’articolo Dal 7 gennaio l’AisT e Tolkien su Rai Radio3
– Leggi l’articolo Il 25 marzo partecipa al Tolkien Day a Roma!
– Leggi l’articolo La primavera AIST: ecco i nostri eventi
– Leggi l’articolo Tolkien alla Bologna Children’s Book Fair
– Leggi l’articolo Tolkien Week-end: a Roma il 22-23 aprile
– Leggi l’articolo Torna Amarte a Roma con Tolkien Music
– Leggi l’articolo L’AIST al Romics 2017, ecco il programma!
– Leggi l’articolo Il 14 maggio a Galliate: un viaggio nella Terra di Mezzo
– Leggi l’articolo Tolkien al Salone del Libro di Torino 2017!
– Leggi l’articolo L’AIST al Roma Cartoon Festival 2017!
– Leggi l’articolo L’autunno dell’AIST: due convegni, due festival e due fiere
– Leggi l’articolo Festival del Medioevo: una sessione per Tolkien
– Leggi l’articolo Ottobre, l’AIST a Romics: tra arte e lingue elfiche
– Leggi l’articolo L’AIST a Lucca: seminari, incontri e il calendario
– Leggi l’articolo Parma e Trento: ecco i programmi dei convegni!
– Leggi l’articolo Tolkien torna al Viaggio nel Rinascimento
– Leggi l’articolo Laboratori Tolkieniani
– Leggi l’articolo Annunciata una nuova traduzione per le Lettere di Tolkien
– Leggi l’articolo Ecco svelata l’arte di scrivere in Tengwar
– Leggi l’articolo Lords for the Ring 2018: 10.000 volte grazie!
– Leggi l’articolo Convegno di Verona: ecco il programma
– Leggi l’articolo Un anno di Tolkien: il video dell’AisT

LINK ESTERNI:
– Vai alla pagina facebook Lords for the Ring – Tolkien Art Calendar
– Vai al sito di Eppela
– Vai al sito di Ivan Cavini
– Vai alla pagina facebook di Lucio Parrillo
– Vai alla pagina facebook di Angelo Montanini
– Vai al sito di Paolo Barbieri
– Vai al sito di Edvige Faini
– Vai al sito di Dany Orizio
– Vai al sito di Alberto Dal Lago
– Vai al sito di Andrea Piparo
– Vai al blog di Simona Calavetta
.


 


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

2 Comments to “2017: un anno intenso
nel nome di Tolkien”

  1. Giulia ha detto:

    Che dire? Complimenti. Non conosco la situazione delle associazioni tolkieniane negli altri paesi, però a vedere tutte queste iniziative messe in fila dall’Aist mi viene da chiedere se è così anche all’estero. Si fanno così tante cose e così diversificate a tutti i livelli?

    • redazione ha detto:

      Cara Giulia, le due Tolkien Society in Germania e Gran Bretagna sono molto attive, ma nessuno ha raggiunto i nostri livelli. Loro però sono più strutturati e, soprattutto, quella inglese ha circa 6 eventi durante l’anno, che sono fissi ormai da decenni e quindi vengono conosciuti e frequentati da tutti gli appassionati. Noi stiamo cercando di rendere fissi alcuni eventi, ma dobbiamo ancora “dosare le forze” al meglio!
      Un saluto
      Roberto

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla nostra Newsletter

Commenti più recenti

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest'opera di http:www.jrrtolkien.it è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.