Lucca si fa Changes:
due eventi su Tolkien

Lucca Comics 2019: presentazione Calendario La buona notizia è che l’evento più bello dell’anno per gli appassionati di J.R.R. Tolkien, Lucca Comics and Games, si farà. Nonostante l’emergenza sanitaria e rispettando rigorosamente tutte le norme anti-coronavirus, la manifestazione si svolgerà ugualmente, anche se non sarà la stessa degli anni passati. Con le misure che limitano gli incontri pubblici a mille persone, il festival tra i più frequentati al mondo, con un picco di quasi 280mila biglietti venduti (ma con altri 500mila visitatori non paganti stimati), non sarà la stessa cosa. Ecco perché Lucca Comics and Games si trasforma in Lucca Changes con un pubblico in presenza che rispetterà tutte le norme, ma con un potenziale enorme di visitatori online e “a distanza”.  Emanuele Vietina: «Lucca cambia e riparte da zero. Non potevamo rinunciare». Ecco quindi quattro giorni di manifestazione, un giorno in meno rispetto alle precedenti edizioni. E poi: ingressi contingentati, prenotazioni, niente padiglioni degli editori per rispettare le regole anti-Covid. Ma anche la partership con la Rai, per seguire gli eventi sulla rete nazionale (da Rai Play a Rai 4, da Rai Cultura a Rai Ragazzi, da Rai 3 a Radio 2), e con Amazon, per portare gli acquisti, i fumetti, i collezionabili, i fan e i piccoli venditori online in una pagina dedicata.
Mappa Campfire Andrea PiparoPerò un occhio pure al territorio, con il progetto Campfire, per delocalizzare incontri, tornei di carte e videogiochi, firmacopie e oggetti speciali sull’intera penisola, tra fumetterie e negozi locali (i 115 Campfire in Italia). Le luci dei Campfire si accenderanno anche a Shanghai, Istanbul, Praga, Los Angeles, Belgrado, Il Cairo, Madrid, Jakarta, Pretoria, Lione, Bucarest e Abu Dhabi. Gli Istituti Italiani di Cultura di queste nazioni ospiteranno infatti una serie di iniziative culturali e mostre artistiche. Infine, spettacoli, autori, eventi editoriali e approfondimenti sul gaming, in città e in streaming.

Una edizione nuova a Lucca

Locandina Lucca Changes 2020L’edizione Changes di Lucca Comics & Games, infatti, prevede modalità di accesso molto diverse rispetto a quelle a cui eravamo abituati. Non sono previsti biglietti giornalieri né cumulativi, ma ad ogni evento e attività corrisponde un unico biglietto nominale e strettamente personale. Il programma degli eventi che si svolgeranno nelle sale lucchesi e degli eventi online sarà aggiornato quotidianamente, con annunci e novità costanti pubblicati sul sito web nella pagina sul programma. Anche il programma dei campfire è in costante aggiornamento. Tra gli eventi proposti dalla rete di negozi sparsi su tutto il territorio nazionale. Si ricorda inoltre che tutti gli eventi che si svolgeranno a Lucca saranno disponibili gratuitamente anche in live streaming. Nessuna biglietteria a Lucca ma solo biglietti acquistabili online da presentare agli ingressi delle varie sale in forma stampata o tramite il proprio smartphone. Per maggiori informazioni sui biglietti si rimanda al sito web. «Sarà una manifestazione prevalentemente gratuita: i campfire e lo streaming lo saranno», dice Vietina, mentre gli incontri dal vivo in città, a numero chiuso, andranno prenotati e avranno i propri biglietti. Alcuni online o in campfire potranno avere delle limitazioni, per chi acquista il Campfire Pass o ha effettuato un ordine minimo di Amazon.

Tolkien a Lucca Changes

Nuovo logo AIST
Il contributo dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani per questa edizione speciale della manifestazione è tutta dedicata ai progetti in corso relativi alle opere di Tolkien. Due saranno i momenti di approfondimento, visibili presso l’Auditorium della Fondazione Banca del Monte, uno dedicato all’illustrazione tolkieniana con un evento spettacolo ricco di letture e intermezzi musicali, l’altro all’editoria con la nuova traduzione de Il Signore degli Anelli.

1) Lo Hobbit si fa Musica: arte e pennelli di Lords for the Ring
Dama e l'Unicorno 31 ottobre alle 21
Auditorium della Fondazione Banca del Monte

Un viaggio inaspettato si conclude a quasi venti anni dall’inizio. Ripercorriamo insieme il viaggio di un novello Bilbo Baggins, l’artista Denis Medri, nel suo percorso per illustrare Lo Hobbit. Un progetto passato attraverso una mostra internazionale, un fumetto francese, una biennale d’arte fantastica per approdare finalmente al calendario dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, Lords for the Ring. Il calendario verrà presentato ufficialmente alla presenza dell’artista, che disegnerà in diretta alcuni sketch, ripercorrendo la storia della sua composizione e la storia del libro di Tolkien. Denis MedriLa serata sarà l’occasione per presentare ufficialmente due nuove canzoni inedite per arpa basate sui canti elfici scritti da Tolkien e composte da “La Dama e L’Unicorno, duo musicale composto da Anastasia Giusti (voce, arpa celtica, flauto, cembali) e Daniele Ranieri (chitarra acustica ed elettrica). Presenzieranno Roberto Arduini, Ivan Cavini e Davide Romanini. Ordina il calendario qui

2) Tradurre è un’arte: il nuovo Signore degli Anelli
Cover Volume unico Fatica1 novembre ore 11
Auditorium della Fondazione Banca del Monte

Il Signore degli Anelli torna in libreria in volume unico nell’edizione illustrata da Alan Lee con la nuova traduzione di Ottavio Fatica. Chiara Codecà, consulente editoriale e traduttrice, presenterà Roberto Arduini, presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, lo scrittore Wu Ming 4 e il consulente letterario Giampaolo Canzonieri. Storie nascoste, registri linguistici e stile letterario a confronto con l’immaginario visivo tolkieniano dalla pagina allo schermo, da Alan Lee a Peter Jackson. Sarà l’occasione di scoprire le molte storie nascoste nel capolavoro di Tolkien e l’abilità dello scrittore inglese di creare un mondo basato sulle immagini che le parole sanno suscitare.

PREORDINA IL CALENDARIO

ARTICOLI PRECEDENTI:
– Leggi l’articolo L’AIST vi aspetta a Lucca Comics & Games 2019
– Leggi l’articolo Ottobre 2019: ecco dove trovare l’AIST
– Leggi l’articolo Di ritorno da Lucca Comics & Games 2018
– Leggi l’articolo Tolkien a Lucca C&G 2018: AIST e non solo
– Leggi l’articolo Di ritorno da Lucca Comics & Games 2017
– Leggi l’articolo Lucca C&G 2017: 5 ospiti per l’AIST
– Leggi l’articolo Lucca C&G 2017: ecco i Tolkien Seminar!
– Leggi l’articolo L’AIST a Lucca: seminari, incontri e il calendario
– Leggi l’articolo Lords for the Ring 2020, l’anno dei giovani
– Leggi l’articolo 2020, torna il calendario Lords for the Ring!

LINK ESTERNI:
– Vai al sito di Lucca Comics & Games
– Vai alla pagina facebook Lords for the Ring – Tolkien Art Calendar
– Vai alla pagina facebook del duo “La Dama e L’Unicorno

.


Share This Post

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

Leave a Reply

 characters available

Iscriviti alla Newsletter

Pagine

Disclaimer

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico, non rappresentano prodotto editoriale (ex L.62/2001).

Licenza Creative Commons

Quest’opera di http:www.jrrtolkien.itè distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported. Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili nella pagina dei contatti.
Utilizziamo WP e una rielaborazione del tema LightFolio di Dynamicwp.